La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Venerdì 08 Marzo 2013 Attilio Steffano

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Venerdì 08 Marzo 2013 Attilio Steffano"— Transcript della presentazione:

1 Venerdì 08 Marzo 2013 Attilio Steffano

2 polizza Rc professionale Obbligatoria Opportunità irrinunciabile O

3 Rinvio obbligo assicurazione R.C. Professionale Il 4 agosto 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto di riforma degli ordinamenti professionali. Concedendo una proroga di 12 mesi (quindi agosto 2013) per assolvere l'obbligo, da parte del professionista, di stipulare polizza assicurativa per la copertura di eventuali danni.

4 Milano 6 marzo 2013 Professionisti: a rischio lobbligo di copertura assicurativa L'obbligo per il professionista di dotarsi di una copertura assicurativa entro il 13 agosto 2013 rischia di saltare nuovamente. Visto che, secondo quanto scrive Italia Oggi, i problemi segnalati nel 2012 che avevano portato alla proroga di un anno sono rimasti tutti al loro posto. E la massima che va per la maggiore fra gli addetti ai lavori è che "nessuno può essere soggetto ad un obbligo che non può adempiere". Visto che, in base al Dpr di riforma degli ordini (137/12), le assicurazioni non hanno l'obbligo di assicurare il professionista. E tale lacuna normativa, a giudizio dei rappresentanti di categoria, attribuisce un potere discrezionale molto ampio alle compagnie di rifiutare la copertura assicurativa oppure di imporla a carissimo prezzo ad un iscritto all'albo in quanto ritenuto "troppo litigioso" per via delle pregresse richieste di risarcimento ricevute dai propri clienti. Una situazione che solo i ministeri competenti, come chiedono Cup (Comitato unitario delle professioni) ed Oua (organismo unitario dell'avvocatura), possono risolvere. In quanto il problema resta normativo.

5 Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute. 13 settembre 2012 «decreto Balduzzi» decreto legge numero 158 Dott. Attilio Steffano

6 18/10/2012 Passa alla Camera Decreto Balduzzi. 31/10/2012 Passa al Senato Il 10/11/2012 viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale Ora è legge E stato pubblicato in Gazzetta il 13/09/2012 Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute.

7 Aspetti assicurativi della Legge Nr. 189/2012 Articolo 3 (Responsabilità professionale dellesercente le professioni sanitarie) 1. Lesercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attività si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunità scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo lobbligo di cui allarticolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo.

8 LE PRIME APPLICAZIONI 2013 NEL PENALE Un'autentica primizia. Depositata il 30 gennaio 2013 dalla Quarta Sezione della Cassazione Penale - Pres. Carlo Brusco, Est. Rocco Blaiotta, Procuratore Generale il Dr. Vito D'Ambrosio - la primissima decisione (la sentenza n. 268/2013 emessa alla pubblica udienza del ) che applica la nuova legge n. 189 dell'8 novembre 2012 sulla depenalizzazione della colpa medica lieve. Il Collegio degli Ermellini, muovendo dall'art. 2 c.p. (successione di leggi penali e legge più favorevole al reo), ha così annullato con rinvio la condanna per omicidio colposo a carico di un chirurgo che aveva provocato la morte del paziente per la lesione di vasi sanguigni, con conseguente emorragia letale; ciò era accaduto in occasione di un intervento di ernia discale recidivante. La questione ritorna ora al giudice del merito per verificare se esistano linee guida o pratiche mediche accreditate e più note della specialità scientifica afferenti la tipologia di atto chirurgico, onde stabilire se si tratti di colpa lieve o grave. Sarà così possibile acclarare se il medico chirurgo si sia attenuto a tali direttive. In realtà, nell'ordinamento giuridico italiano - nella sede penale non sussiste nessuna differenza fra colpa lieve e colpa grave: tale dicotomia riveste rilievo al più quale criterio per la determinazione della pena o come circostanza aggravante: MAI per determinare l'elemento soggettivo del delitto.

9 LE PRIME APPLICAZIONI 2013 NEL CIVILE

10

11 RECUPERARE LA FIDUCIA NELLASSICURATORE POTER SCEGLIERE AL MEGLIO LA PROPRIA COPERTURA ASSICURATIVA COSA SI ASPETTA IL MEDICO ?

12 PROFESSIONISTI da ASSICURARE? Attenzione a…Al massimale ai sottolimiti ai massimali aggregatiAl massimale per annoAi Danni PatrimonialiAlla Copertura per lattività Libero ProfessionaleAlle Condizioni di pagamento dei PremiAlle Condizioni di denuncia dei sinistriAi Sinistri precedenti e alle Polizze disdettate

13 E ancora…Alla RetroattivitàAlla Garanzia PostumaAlle EsclusioniAgli Atti invasivi a scopi diagnostici e TerapeuticiAgli Interventi chirurgiciAlla Colpa GraveAlla Conduzione dello Studio

14 La sanità deve purtroppo fare i conti con una situazione di contenzioso importante, premi fino a qualche anno fa ritenuti assurdi sono oggi la regola, malgrado ciò le compagnie assicurative rifuggono questo settore. La Sostenibilità è la sfida futura delle coperture assicurative per la classe Medica. Con lobiettivo di avere prestazioni e garanzie stabili nel lungo periodo.

15 Cosa proporre Che soluzione offrire Valorizzando direttamente la Vs competence Valorizzando il vostro rapporto con il cliente Valorizzando il vostro nome

16 Uno strumento SEMPLICE e VELOCE per identificare le soluzioni disponibili per la copertura assicurativa dei professionisti e per creare preventivi da inviare automaticamente a mezzo semplificando lattività commerciale Realizzato per i partner di ASSIMEDICI DOVE SCOMPAIONO I RIFERIMENTI DI ASSIMEDICI E VENGONO POSTI IN EVIDENZA I DATI DEI PARTNER TELEFONI, FAX, , CELLULARI… SARANNO SOLO QUELLI DEI PARTNER Uno strumento SEMPLICE e VELOCE per identificare le soluzioni disponibili per la copertura assicurativa dei professionisti e per creare preventivi da inviare automaticamente a mezzo semplificando lattività commerciale Realizzato per i partner di ASSIMEDICI DOVE SCOMPAIONO I RIFERIMENTI DI ASSIMEDICI E VENGONO POSTI IN EVIDENZA I DATI DEI PARTNER TELEFONI, FAX, , CELLULARI… SARANNO SOLO QUELLI DEI PARTNER

17 Dalla barra degli indirizzi di Internet Explorer digita semplicemente nomepartner Dalla barra degli indirizzi di Internet Explorer digita semplicemente nomepartner

18 Viene quindi aperta la pagina coi tuoi dati e puoi subito cominciare ad inviare i tuoi preventivi Viene quindi aperta la pagina coi tuoi dati e puoi subito cominciare ad inviare i tuoi preventivi

19 Scegli tramite dei menù a tendina le specifiche del prodotto che sei interessato ad inviare

20 Verranno quindi visualizzate le proposte disponibili

21 Potrai accedere subito alla descrizione e ai dettagli relativi alla proposta selezionata Cliccando sui bottoni dellultimo riquadro, potrai visualizzare i documenti generati Potrai accedere subito alla descrizione e ai dettagli relativi alla proposta selezionata Cliccando sui bottoni dellultimo riquadro, potrai visualizzare i documenti generati

22

23

24 E potrai comodamente inviare tramite ai tuoi clienti la documentazione necessaria per il perfezionamento della proposta E potrai comodamente inviare tramite ai tuoi clienti la documentazione necessaria per il perfezionamento della proposta

25 Formazione diretta presso di Voi Assistenza nella progettazione Assistenza nella gestione sinistri Realizzazione di Convenzioni esclusive

26

27

28

29 Grazie Voglio ringraziare in occasione degli 85 anni di attività professionale Steffano, dei miei 50 di cui trenta di attività, tutti i collaboratori, e i dipendenti di chi mi ha preceduto e miei per esserci stati a fianco in questa straordinaria avventura di impresa. Un grazie particolare ai colleghi che hanno creduto nella collaborazione con la nostra struttura che ha permesso a tutti di ottenere risultati che da soli non saremmo mai riusciti a raggiungere. Un grazie speciale a tutti i professionisti che hanno saputo trasmettere il loro entusiasmo e la loro competenza Attilio Steffano

30 Venerdì 08 Marzo 2013 Attilio Steffano


Scaricare ppt "Venerdì 08 Marzo 2013 Attilio Steffano"

Presentazioni simili


Annunci Google