La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione nel 7PQ Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Energia 7PQ APRE GSE – 3 Ottobre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione nel 7PQ Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Energia 7PQ APRE GSE – 3 Ottobre 2011."— Transcript della presentazione:

1 La valutazione nel 7PQ Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Energia 7PQ APRE GSE – 3 Ottobre 2011

2 2 Controllo di ammissibilità: Eligibility checks Data e ora di ricezioneData e ora di ricezione delle proposte Strict deadline –Applicazione severa di questo criterio Numero minimo di partner indipendentiNumero minimo di partner indipendenti –Come indicato nel programma di lavoro Work Programme e nella call Completezza della proposta parti A & BCompletezza della proposta parti A & B In/Out of scope Funding SchemeIn/Out of scope & Funding Scheme AltriAltri –Tetto di finanziamento tra piccoli e medi & grandi Progetti collaborativi –…

3 3 Procedure di selezione PROPOSAL Eligibility Individual evaluation Consensus Thresholds Panel review with hearings (optional) Commission ranking Commission rejection decision Negotiation Consultation of programme committee (if required) Commission funding and/or rejection decision Applicants informed of results of expert evaluation Applicants informed of Commission decision Security Scrutiny (if needed) Ethical Review (if needed)

4 4 Valutazione – I criteri Adattati a ciascuno schema di finanziamento ed a ciascuna area tematica nel programma di lavoro di riferimento Indicati nel programma di lavoro di riferimento (Annex 2) 3 criteri principali Divisi in 3 criteri principali: Qualità Scientifica e Tecnica (in relazione al bando) qualità degli obiettivi progressi previsti rispetto allo stato dellarte piano di lavoro Implementazione partner e consortium allocazione delle risorse (budget, staff, apparecchiature) Impatto Contributo allimpatto atteso, secondo quanto indicato nel programma di lavoro Piani per la disseminazione/sfruttamento Votazione assegnata a ciascun criterio: 5 Soglia del singolo criterio 3/5 ; Soglia totale 10/15 Soglia del singolo criterio 3/5 ; Soglia totale 10/15

5 5 Applicabili al programma specifico Idee: Eccellenza scientifica e/o tecnologica Eccellenza scientifica e/o tecnologica CRITERIO UNICO Valutazione – I criteri

6 6 Persone Applicabili al programma specifico Persone: Eccellenza scientifica e/o tecnologica Rilevanza agli obiettivi del programma specifico (= formazione) e Qualità e capacità di attuazione dei ricercatori / organizzazioni e loro potenzialità di progressi futuri Qualità delle attività proposte per la formazione scientifica e/o per il trasferimento delle conoscenze (= implementazione + impatto) Valutazione – I criteri

7 7 I Valutatori La Commissione nomina esperti indipendenti che la assistono nella valutazione Individuati e selezionati mediante inviti a candidarsi Equilibrio di genere Pubblicazione annuale dellelenco degli esperti utilizzati Ricerca di Frontiera: nominati su proposta del Consiglio Scientifico del CER https://cordis.europa.eu/emmfp7/index.cfm?fuseaction=wel.welcome

8 8 Valutazione – Gli esperti (1) un ampio numero di valutatori La Commissione dispone di un ampio numero di valutatori Circa nel 6PQ Bandi per i Candidati Bandi per i Candidati pubblicati a Decembre 2006 Tali bandi sono indirizzati ad individui od organizzazioni Le iscrizioni avvengono via CORDIS Gli esperti del 6 PQ sono invitati a trasferire i propri dati nel 7 PQ attraverso i bandi La Commissione invita gli esperti attraverso i bandi Non sono ammesse candidature spontanee! Capacità ed esperienza Capacità ed esperienza costituiscono i requisiti fondamentali Si tiene in considerazione anche lalternanza geografica e di genere.

9 9 Valutazione – Gli esperti (2) lettera di nomina Gli esperti concordano i termini e le condizioni attraverso una lettera di nomina In genere, un valutatore riceve 6-8 proposte …trascorre un paio di giorni a Brussels Alcuni esperti possono essere invitati a partecipare agli hearings con il consorzio una dichiarazione di confidenzialità e di esclusione da eventuali conflitti di interesse Gli esperti firmano una dichiarazione di confidenzialità e di esclusione da eventuali conflitti di interesse I nomi dei valutatori vengono pubblicati dopo le valutazioni

10 10 1. From Individual assessment to Consensus Proposal X Copy 1 Proposal X Copy 2 Proposal X Copy 3 May be remote IAR * Expert 1 IAR Expert 2 IAR Expert 3 CONSENSUS REPORT 3 experts * IAR= Individual assessment report

11 11 Consensus meeting valutazioni individualidi tutti i valutatori Costruito sulla base di valutazioni individuali di tutti i valutatori Implica una discussione Moderata da un rappresentante della Commissione Un esperto sarà il rapporteur un accordo su ciascun punteggio o commento E necessario un accordo su ciascun punteggio o commento attribuito ad ogni criterio

12 12 Panel review Panel Meeting Confronto tra i rapporti di consenso Esame delle proposte con lo stesso punteggio (se presenti) Definizione della votazione finale e dei commenti per ciascuna proposta Suggerimenti sulle priorità, gruppi, emendamenti Hearings con i proponenti (previsti da alcuni tipi di proposte) (previsti da alcuni tipi di proposte) Domande ai potenziali coordinatori Gruppo ristretto di rappresentanti

13 13 Follow-up della Commissione Evaluation Summary Reports (ESR) inviati ai proponenti (lettera di informazione) Stesura di una graduatoria Informazione al Comitato di Programma Definizione della lista dei progetti respinti – lista di riserva Negoziazione del contratto Consultazione formale del Comitato di Programma (quando richiesta) Decisione della Commissione sui progetti finanziabili

14 Per ulteriori informazioni: Chiara Pocaterra APRE Via Cavour 71 – Roma Tel: Skype: apre-pocaterra


Scaricare ppt "La valutazione nel 7PQ Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Energia 7PQ APRE GSE – 3 Ottobre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google