La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

31/12/09 IMPARARE A ROMA. 31/12/09 INTRODUZIONE A roma, praticamente tutti uomini liberi e i schiavi sappiano leggere e scrivere perché la societa romana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "31/12/09 IMPARARE A ROMA. 31/12/09 INTRODUZIONE A roma, praticamente tutti uomini liberi e i schiavi sappiano leggere e scrivere perché la societa romana."— Transcript della presentazione:

1 31/12/09 IMPARARE A ROMA

2 31/12/09 INTRODUZIONE A roma, praticamente tutti uomini liberi e i schiavi sappiano leggere e scrivere perché la societa romana lascia una granda importenza alla formazione dei bambini. Adesso veddiamo come fanno i romani per imparare ai loro bambini

3 Cliquez pour modifier le style des sous-titres du masque 31/12/09 I PERSONNAGI

4 31/12/09 IL MAGISTER È il maestro alla scuola prima. Lui fa imparare i lettri, le parole e un pùo di calcolo

5 31/12/09 IL PAEDAGOGUS É un schiavo che camina con i bambini per andare a scuola e entrare da scuola. Lui portava lo zaino del bambino che si chiama « capsae ». Lui pùo anche fare recitare le lezione e imparare un pùo di moralita.

6 31/12/09 IL PRAECEPTOR É un schiavo che fa il maestro alla casa

7 Cliquez pour modifier le style des sous-titres du masque 31/12/09 I BAMBINI E LA SCUOLA

8 31/12/09 I bambini delle famiglie ricchi hanno due scelti per imparare, è il padre che fa il scelto. Possono imparare alla casa con un praeceptor. Ma in principo, vanno alla scuola (ludus in latino) dove il maestro fa le lezione.Cè anche un paedagogus che si occupa del bambino per andare a scuola e imparare le lezione.Le scuole romane sono communi, ma le ragazze non studiano molto perché devono restare a casa per aiutare loro madre.Dalla 7 alle 11 anni, lalunno lavora con il magister che impara i lettri, le parole e un pùo di calcolo. Dalle 11 anni alle 15 anni, lalunno impara con il grammaticus, con lui imparano come spiegare un testo, dei phrasi e fanno delle redazione e il calcolo è più difficile.I professori non sono bene pagati per i padri dei studente e gli battano con un bastone di legno (férule).Ci sono violenza alla scuola, molti scrittore romani hanno scritto le loro torture. Poco dei studente continuanno loro studie doppo 15 anni.Gli altri vanno imparare con il réthor. Lui è principalmente un greco, e mostra come fare discorsi e scrivere un buono latino. La scuola non ha un luogo fisso. Si pùo essere al bordo di un camino, sulla piazza publica ou encora vicino al forum. La scuola non fa imparare la religione romana.

9 Cliquez pour modifier le style des sous-titres du masque 31/12/09 LALUNNO E IL SUO MATERIALE

10 31/12/09 TABELLA E LA PENA Un studente scrive le lezione sulla tabella di cira con una pena di legno o di ferro.

11 31/12/09 LA CAPSAE Poi hanno capsae che è come il zaino. Lalunno mette i suoi libri, e il suo pasto perche la scuola dura tutta la giornata

12 31/12/09 LA TOGA Con il magister, il bambino deve portare una toga. E un vestito che tutti bambini deve avere per entrare a scuola. Le sue colore sono bianco e rosso

13 31/12/09 LABACUS E una tabella con molti botonni, servaa fare i calcoli,é come la calcoletta oggi.

14 31/12/09 CONCLUZIONE A roma, per imparare, si deve andare a scuola. Ma tutta la popolazione di roma non ha questa fortuna, i più poveri, i schiavi non vanno a scuola perchè non hanno soldi per pagare i maestri. Solo i più ricchi possono andare studiare.


Scaricare ppt "31/12/09 IMPARARE A ROMA. 31/12/09 INTRODUZIONE A roma, praticamente tutti uomini liberi e i schiavi sappiano leggere e scrivere perché la societa romana."

Presentazioni simili


Annunci Google