La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO BASE DI INFORMATICA Tutor: Domenico Cocciaglia LEZIONE 1 07/05/20141.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO BASE DI INFORMATICA Tutor: Domenico Cocciaglia LEZIONE 1 07/05/20141."— Transcript della presentazione:

1

2 CORSO BASE DI INFORMATICA Tutor: Domenico Cocciaglia LEZIONE 1 07/05/20141

3 Il Materiale Didattico Scaricate Il materiale didattico direttamente dal sito: _file/PROGETTO 2 DOCU _file/PROGETTO 2 DOCU 07/05/20142

4 IL COMPUTER 07/05/20143

5 4 ( ) 1940 primo calcolatore a rele Ing.ZUSE

6 07/05/20145 I COMPONENTI DEL COMPUTER

7 07/05/20146 CORRISPONDENZA FUNZIONALE TRA GLI ORGANI DEL CORPO UMANO E I DISPOSITIVI ELETTRONICI DEL COMPUTER

8 07/05/20147 La tastiera Il mouse Il joystick Lo scanner Il microfono La tavoletta grafica

9 07/05/20148 VIDEO STAMPANTE CASSE ACUSTICHE

10 07/05/20149 Servono per non perdere i programmi, i dati e le informazioni quando si spegne il computer Hard Disk Floppy Disk CD Rom DVD Pen Drive

11 07/05/ SOFTWARE è linsieme dei programmi che dicono al computer cosa fare Software di base Il sistema operativo è una parte del software di base indispensabile per qualsiasi attività del computer, il più diffuso è Windows Software applicativo E costituito dai programmi come Word, Excell…

12 CONNETTORI TASTIERA E MOUSE 1. Presa per Mouse con connettore PS/2 2. Presa per Tastiera con connettore PS/2 3. Presa combinata per Tastiera o Mouse con connettore PS/2 07/05/201411

13 TASTIERA E MOUSE I nuovi mouse sono quasi tutti con connettore USB. Molti però hanno incluso ladattatore a presa PS/2. 1. Presa USB 2. Adattatore da USB a PS/2 07/05/201412

14 ADATTATORE DA PS/2 A USB In futuro i nuovi modelli di computer non avranno più le prese PS/2, quindi chi vorrà continuare ad usare il mouse e la tastiera con la questa presa, dovrà comprarsi questo adattatore. Costa circa 10 07/05/201413

15 TASTIERA E MOUSE SENZA FILI Le tastiere e i mouse senza fili (wireless o bluetooth) per poter funzionare hanno bisogno delle pile (anche ricaricabili), e devono essere sincronizzati con il ricevitore quando si scaricano e si cambiano le pile. 07/05/201414

16 PORTE PER CONNESSIONE MONITOR 1. Presa Monitor con connettore VGA (bassa qualità) 2. Presa Monitor con connettore DVI (media qualità) 3. Presa Monitor con connettore HDMI (alta qualità) 07/05/201415

17 CAVI MONITOR CAVO VGA-DVI CAVO DVI-DVI 07/05/201416

18 TV LCD 1. Presa per cavo VGA 2. Presa per cavo HDMI 3. Presa per audio RCA 07/05/201417

19 STAMPANTE USB NOTA: le stampanti vengono vendute tutte senza cavo, quindi acquistatelo a parte se non volete rimanere senza. 07/05/201418

20 SCHEDA DI RETE La scheda di rete è molto simile alle prese del telefono ma non sono la stessa cosa La presa della scheda di rete è di tipo RJ45 (8 fili) mentre quella del telefono è RJ11 (4 fili) 07/05/201419

21 SCHEDA DI RETE 07/05/201420

22 CAVO DI RETE RJ45 Serve per collegare due computer insieme Serve per collegare il computer ad un Modem Router (per es. il modem di Alice) 07/05/201421

23 MODEM ROUTER 1. Pressa per il telefono (RJ11) 2. Prese LAN per collegamenti di rete (es. stampanti, computer, portatili, ecc.) 3. Interruttore 07/05/201422

24 3 CONNETTORI AUDIO 1. Microfono 2. Linea in uscita (agli altoparlanti frontali alimentati) 3. Linea in ingresso 07/05/201423

25 CONNETTORI AUDIO 1. Uscita altoparlanti laterali 2. Uscita altoparlanti posteriori 3. Uscita centrale e subwoofer 4. Microfono 5. Linea in uscita (agli altoparlanti frontali alimentati) 6. Linea in ingresso 07/05/201424

26 FOTOCAMERA DIGITALE E CELLULARE Il cavo per collegare la fotocamera digitale e la maggior parte dei cellulari è del tipo: USB – Mini USB 07/05/201425

27 VIDECAMERA DIGITALE Per il collegamento della videocamera digitale esistono due tipologie di cavi: 1. Mini Firewire – Mini Firewire (per collegamento su portatili) 2. Firewire – Mini Firewire (per collegamento su fissi) 07/05/201426

28 LETTORE DI SCHEDE 1. xD-Picture Card (fotocamere) 2. Micro SD (cellulari) 3. Memory Stick PRO DUO (Sony PSP) 4. SD Card (fotocamere, Nintendo Wii) 5. Compact Flash (vecchie fotocamere) 07/05/201427

29 MULTIPRESE 07/05/201428

30 GRUPPO DI CONTINUITA Serve a salvare il computer dagli sbalzi di corrente e a tenerlo acceso per un breve periodo di tempo nel caso dovesse venire a mancare la luce. Indispensabile per chi usa il computer per lavoro. Il costo varia molto in base alla potenza, si parte da circa /05/201429

31 GRUPPO DI CONTINUITA 1. Inserire qui il cavo che va al Modem Router 2. Inserire qui il cavo che va alla prese telefonica 3. Inserire il cavo che va al monitor 4. Inserire il cavo che va alla stampante 5. Inserire il cavo che va al computer 6. Inserire il cavo che va alla presa elettrica 07/05/201430

32 07/05/ PRIMA DI INIZIARE A LAVORARE ACCERTATI CHE TUTTI I CAVI SIANO COLLEGATI. Posizionati davanti allo schermo ad una distanza che varia da 45 a 80 cm. La luce deve provenire da una fonte laterale. Accendi il computer e il monitor e verifica la presenza del mouse. Sullo schermo apparirà la schermata del sistema operativo (Windows o altro) DOPO AVER FINITO DI LAVORARE: Salva il lavoro dandogli un nome. Esci dal programma, quindi dal sistema operativo seguendo la procedura corretta. Spegni la stampante e il monitor(se necessario). I COMPUTER RECENTI SI SPENGONO DA SOLI DOPO CHE SI ESCE DAL SISTEMA OPERATIVO

33 ACCENSIONE DEL COMPUTER 07/05/201432

34 ACCENSIONE DEL COMPUTER Se il computer non dovesse accendersi seguire questi passi: 1.Controlla che ci sia corrente, prova ad accendere la TV 2.Controlla che tutte le prese siano inserite correttamente 3.Se stai usando una multipresa assicurati che abbia linterruttore acceso 4.Controlla dietro il computer se linterruttore dellalimentatore è acceso (O = spento, - = acceso) 5.Se continua a non funzionare chiamami al numero /05/201433

35 SPEGNERE IL PC Luscita e la chiusura del sistema sono sempre operazioni da eseguire con molta cura per non causare possibili danni ai file che non permetterebbero più il riavvio del sistema stesso. I comandi per spegnere il PC o interrompere lo sessione di lavoro sono presenti, come in passato, nell'area inferiore del menu di avvio con qualche differenza, però, a seconda della versione di Windows che stiamo utilizzando. 07/05/201434

36 WINDOWS XP Se siamo sicuri che i programmi che stavamo utilizzando non sono ancora in esecuzione possiamo spegnere il computer seguendo il procedimento illustrato nella figura a fianco. 07/05/201435

37 WINDOWS VISTA Su Vista se premiamo sul pulsante start e dopo sul pulsante rosso di chiusura il computer non viene spento, ma lo si mette solo in modalità di basso consumo energetico (standby). Se si vuole, invece, spegnere completamente il PC, bisogna cliccare sull'ultimo dei tre pulsanti (freccia verso destra) e cliccando sul comando Arresta il sistema nel menu che verrà visualizzato. 07/05/201436

38 WINDOWS 7 Su Windows 7 questa cosa invece viene risolta, e per spegnere il computer basta semplicemente cliccare sul pulsante START e dopo direttamente su Arresta il sistema. ATTENZIONE: Premendo questo tasto non viene richiesta la conferma ma procederà direttamente allo spegnimento. 07/05/201437

39 LE ALTRE OPZIONI Disconnetti: permette di scollegare lutente attualmente connesso. Windows torna alla schermata dove sarà possibile scegliere un nuovo utente. Cambia utente: permette allutente di rimanere connesso, e di poter collegarsi con un nuovo utente. Tutti i programmi che erano in esecuzione rimangono sospesi fino al successivo rientro, dopodiché riprenderanno a funzionare. Blocca: permette di bloccare la sessione dellutente connesso temporaneamente, sarà possibile riattivarla solo tramite linserimento della password (se presente). Riavvia il sistema: chiude tutti i programmi rimasti aperti, scollega lutente connesso e riavvia il computer. Serve spesso quando vengono installati nuovi programmi. 07/05/201438

40 SOSPENSIONE O IBERNAZIONE? La sospensione (standby) spegne solo i dischi rigidi e il monitor mentre la RAM con tutti i dati e i programmi vi sono caricati in quel momento rimane accesa, perciò il computer non è spento e continuerà a consumare corrente elettrica, seppur poca. Proprio per questo, se dovesse venire a mancare la corrente mentre il computer si trova in standby, tutti i dati non salvati vanno persi. Libernazione spegne a tutti gli effetti il computer dopo aver salvato su disco rigido tutti i dati che si trovano nella RAM. Il consumo in questa modalità si azzera perché il PC si spegne a tutti gli effetti, solo il riavvio è leggermente più lento. NOTA: Per poter riattivare il PC dalla modalità standby basta un piccolo movimento del mouse, mentre per la sospensione bisogna premere il tasto di accensione. 07/05/201439

41 Hardware 07/05/ E linsieme delle parti fisiche, elettroniche e meccaniche che compongono il computer, quali il chip, il mouse, il lettore CD- ROM, il monitor, le schede, la tastiera, lunità principale e così via. Lhardware, quindi, è tutto ciò che si può vedere e toccare, tutto ciò che si può danneggiare dal punto di vista meccanico, linsieme degli elementi fisici dellelaboratore. La traduzione italiana della parola hardware equivale, infatti, a ferramenta.

42 HARDWARE DI UN COMPUTER 1. Monitor 2. Scheda Madre 3. Processore 4. Memoria RAM 5. Scheda video Scheda audio 6. Alimentatore 7. Masterizzatore DVD 8. Disco fisso 9. Mouse 10. Tastiera 11. Un computer ha bisogno di un sistema operativo: Windows 7 oppure Linux 07/05/201441

43 Software 07/05/ Software è linsieme di tutti i programmi che si usano in un computer, cioè le istruzioni che gli consentono di funzionare e di svolgere il proprio lavoro. La traduzione italiana della parola software equivale a programma.

44 QUANTA MEMORIA MI SERVE? Principalmente sono due le caratteristiche riguardanti la memoria: dimensioni della RAM e del disco fisso. Un'elevata quantità di memoria RAM serve per poter utilizzare diverse applicazioni contemporaneamente senza dover perdere in quanto a prestazioni di velocità. Essa è misurata in Megabyte (Mb) o Gigabyte (Gb). Il disco fisso serve per archiviare dati di qualunque tipo in modo permanente (es. foto, video, musica,ecc.), solitamente è seguito da HD (Hard Disk, appunto disco rigido. La dimensione di quest'ultimo è misurata in Gb o Tb (Terabyte) Mb = 1 Gb (circa) 1000 Gb = 1 Tb (circa) 07/05/201443

45 UN BUON PORTATILE HARD DISK: almeno 250 Gb RAM: almeno 3 Gb DDR2 o DDR3 (4 Gb per Windows Vista) Scheda Video: con almeno 256 Mb di RAM dedicata (non condivisa!) e che supporti il FullHD. Processore: Dualcore o Quadcore T7xxx o T8xxx (assolutamente Intel) Masterizzatore: basta il dual-layer non acquistate un masteterizzatore blueray (è presto!) Schede accessorie: non devono mancare la scheda wireless, bluetooth, webcam e microfono, lettore di schede e uscita firewire. Prezzo: con queste caratteristiche non potete spendere meno di 400 (offerte escluse). 07/05/201444


Scaricare ppt "CORSO BASE DI INFORMATICA Tutor: Domenico Cocciaglia LEZIONE 1 07/05/20141."

Presentazioni simili


Annunci Google