La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL I CICLO DI ISTRUZIONE Anno scolastico 2009 - 2010 Inizio: da stabilire Termine: entro il 30 giugno 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL I CICLO DI ISTRUZIONE Anno scolastico 2009 - 2010 Inizio: da stabilire Termine: entro il 30 giugno 2010."— Transcript della presentazione:

1 ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL I CICLO DI ISTRUZIONE Anno scolastico Inizio: da stabilire Termine: entro il 30 giugno 2010

2 AMMISSIONE DEGLI ALLIEVI ALL ’ ESAME Accertamento preliminare della frequenza alle lezioni per almeno 3/4 del monte ore annuo complessivo e/o motivate deroghe Giudizio di idoneit à, espresso dal consiglio di classe in decimi, per l ’ alunno che ha conseguito: una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline un voto di comportamento non inferiore a sei decimi

3 Commissione d ’ esame Costituita da: Un presidente (esterno) Tutti i docenti della classe, compreso sostegno, tranne il docente di Religione Cattolica

4 PROVE D ’ ESAME Prove scritte (date stabilite dal Collegio dei Docenti): 14 giugno: ITALIANO 15 giugno: MATEMATICA 16 giugno: 1 a LINGUA COMUNITARIA: inglese 17 giugno : PROVA NAZIONALE INVALSI 18 giugno: 2 a LINGUA COMUNITARIA: francese Prova orale (date da stabilire dal presidente d ’ esame): COLLOQUIO PLURIDISCIPLINARE (presumibilmente a partire dal 21 giugno)

5 1 a PROVA: ITALIANO Proposte 3 tracce : a)esposizione di un ’ esperienza reale o di fantasia (sotto forma di cronaca, diario, lettera, racconto) b)trattazione di un argomento di interesse culturale o sociale che consenta l ’ esposizione di riflessioni personali c)relazione su un argomento di studio attinente a qualsiasi disciplina Svolgimento di una traccia a scelta dell ’ alunno Durata 4 ore

6 1 a PROVA: ITALIANO Mette in evidenza la capacit à di rielaborazione e di organizzazione delle conoscenze Criteri di valutazione coerenza e organicit à di pensiero capacit à di espressione personale corretto e appropriato uso della lingua italiana

7 2 a PROVA: MATEMATICA Pi ù quesiti, tutti da svolgere, con soluzioni non dipendenti tra loro Strumenti di calcolo: stabiliti dalla commissione (calcolatrici, tavole numeriche, ….) E ’ tassativamente vietato l ’ uso di telefoni cellulari Durata 3 ore

8 2 a PROVA: MATEMATICA Temi: aspetti numerici, geometrici, nozioni di statistica e probabilit à Criteri di valutazione:  Comprensione del testo  Completezza dello svolgimento  Possesso delle diverse modalit à espressive (grafici, simboli, ….)  Strategie personali nella risoluzione dei problemi  Uso degli strumenti di calcolo  Chiarezza espositiva

9 3 a – 5 a PROVA: LINGUE COMUNITARIE Prove scritte in giorni diversi per le due lingue comunitarie studiate: inglese e francese Proposte 2 tracce Svolgimento di una traccia a scelta dell ’ alunno Durata 3 ore

10 3 a - 5 a PROVA: LINGUE COMUNITARIE Tipologia:  Riassunto di un brano  Composizione di lettere personali  Composizione di un dialogo  Completamento di un dialogo  Risposta a domande relative ad un brano proposto Criteri di valutazione:  Capacit à di comprensione e di produzione in lingua straniera

11 4 a PROVA: PROVA NAZIONALE Da svolgersi il 17 giugno 2010 alle ore 8.30 su tutto il territorio nazionale Testi scelti dal Ministro tra quelli definiti dall ’ Invalsi (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema di Istruzione) Volta a verificare la conoscenza dei livelli di apprendimento conseguiti dagli studenti al termine del 1° ciclo sul territorio nazionale Durata 2 ore

12 4 a PROVA: PROVA NAZIONALE Composta di due sezioni: Prova di italiano: Parte A- comprensione della lettura, ovvero testo narrativo ed uno espositivo seguito da quesiti Parte B- riflessione sulla lingua: serie di quesiti su conoscenze grammaticali i quesiti sono sia a scelta multipla sia a risposta aperta Prova di matematica: Quesiti a scelta multipla e a risposta aperta sulle seguenti aree: numeri, geometria, relazioni e funzioni, misure, dati e previsioni Non è consentito l ’ uso della calcolatrice n é del vocabolario

13 PROVA ORALE: colloquio pluridisciplinare Condotto alla presenza dell ’ intera commissione esaminatrice Non sommatoria di domande e risposte relative a ciascuna disciplina ma dialogo su questioni di carattere interdisciplinare o su esperienze che interessano pi ù ambiti di saperi

14 PROVA ORALE: colloquio pluridisciplinare Opportunit à per verificare la preparazione culturale dell ’ allievo e la maturazione globale Verte sulle discipline di insegnamento dell ’ ultimo anno

15 L ’ alunno dovr à : Partendo da un nucleo tematico, effettuare i collegamenti con le varie discipline Dimostrare l ’ acquisizione di abilit à e conoscenze Dimostrare capacit à trasversali di organizzazione personale dei saperi

16 VOTO FINALE DELL ’ ESAME È costituito dalla media dei voti, in decimi, ottenuti: nelle prove scritte, compresa la prova nazionale nel colloquio pluridisciplinare nel giudizio di idoneit à, espresso dal consiglio di classe, considerando il percorso scolastico compiuto dall ’ allievo nella scuola secondaria di primo grado. CONSEGUONO IL DIPLOMA GLI STUDENTI CHE OTTENGONO UNA VALUTAZIONE COMPLESSIVA NON INFERIORE A SEI DECIMI

17 ESITO DELL ’ ESAME Ai candidati che conseguono il punteggio di dieci decimi può essere assegnata la lode da parte della commissione esaminatrice con decisione assunta all ’ unanimit à. Gli esiti finali degli esami sono resi pubblici mediante affissione all ’ albo della scuola

18 CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE L ’ esito dell ’ esame è illustrato con una certificazione analitica dei traguardi di competenza e del livello globale di maturazione raggiunti dall ’ alunno La certificazione delle competenze è accompagnata da un voto espresso in decimi

19 CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE Competenze acquisite, capacit à e potenzialit à dimostrate e traguardi raggiunti Particolari attitudini emerse nel triennio Piano di studi seguito (monte ore svolto, discipline, attivit à facoltative/opzionali)


Scaricare ppt "ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL I CICLO DI ISTRUZIONE Anno scolastico 2009 - 2010 Inizio: da stabilire Termine: entro il 30 giugno 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google