La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I DOLCI TIPICI NATALIZI DI TRICARICO A Tricarico, un paese della Basilicata in provincia di Matera, nel periodo di Natale è abitudine preparare dolci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I DOLCI TIPICI NATALIZI DI TRICARICO A Tricarico, un paese della Basilicata in provincia di Matera, nel periodo di Natale è abitudine preparare dolci."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 I DOLCI TIPICI NATALIZI DI TRICARICO A Tricarico, un paese della Basilicata in provincia di Matera, nel periodo di Natale è abitudine preparare dolci tradizionali natalizi. Essi sono: le frittelle (chiamate in dialetto «l scrpped»), le cartellate (ovvero «l casatedd») e i panzerotti ripieni di pasta con i ceci o, facoltativamente, con le castagne.

5 FRITTELLE INGREDIENTI:  350 gr di farina  20 g di lievito di birra  Sale  Olio per friggere  Un dito di vino bianco

6 PROCEDIMENTO: Fate sciogliere in un bicchiere grande di acqua tiepida il lievito di birra. Create poi la classica fontana con la farina su un piano di lavoro liscio e infarinato. Al centro aggiungete un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, un cucchiaio di olio, un dito di vino bianco, e incorporare lentamente lavorando con la forchetta il bicchiere di acqua con lievito. Impastate per bene lavorando ora con le mani. Coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per un'ora. Riprendete poi la pasta e stendetela con il mattarello. Staccate dei pezzetti uguali non troppo grandi con l'aiuto di una rotella. In una padella ampia e antiaderente (o in friggitrice) fate scaldare abbondante olio e quando sarà bollente gettate le frittelle. Quando sono dorate, scolatele dall'olio e adagiatele in un vassoio ricoperto di carta cucina. Servitele calde con una salsa a piacere.

7

8 LE CARTELLATE INGREDIENTI:  1 kg farina 00  200 ml vino bianco tiepido  200 ml olio di oliva  50 gr zucchero  acqua tiepida quanto basta (circa 100 ml)

9 PER IL CONDIMENTO:  1 l vincotto  1 bustina polvere di garofano e cannella PROCEDIMENTO Impastare la farina con l’olio, la farina, lo zucchero, il vino e l’acqua fino a farlo diventare un impasto morbido e liscio. Stendere poco per volta la pasta e col mattarello ritagliare delle strisce larghe 2 cm e lunghe 20 cm. Ciascuna di queste strisce va piegata in due e unita con le dita alla distanza di un cm, dopodiché si arrotolano su se stesse fino a formare delle roselline (di là il nome anche di rose di natale) che si lasceranno asciugare per un giorno intero. Passato questo tempo si friggono in olio bollente fino a farle dorare. Scaldare in una pentola il vincotto facendo attenzione a non farlo bollire e inserire le cartellate un pò per volta, farle insaporire per qualche minuto e toglierle con un mestolo forato. Sistemarle in piatti da portata e spolverare con polvere di garofano e cannella. Allo stesso modo dopo averle fritte si possono passare in padella nel miele riscaldato piuttosto che nel vincotto.

10

11 INGREDIENTI -Per la sfoglia:  300 gr di farina  2 uova  50 gr di zucchero  30 gr di burro  1 bustina di pane angeli PANZEROTTI RIPIENI

12 - Per il ripieno:  Ceci  Zucchero  Cacao PROCEDIMENTO: Preparate la sfoglia e lasciatela riposare. Lessare i ceci e passarli al setaccio, unire gli altri ingredienti e mescolare delicatamente. Stendere la sfoglia in tanti rettangoli e adagiare un cucchiaino di composto, chiudere e friggere in abbondante olio caldo. Scolarli, sistemarli in un piatto e spolverizzare con lo zucchero a velo.

13

14 CHIARA MANZI – CLASSE 1C SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO -TRICARICO – a.s. 2015-16 PROF.SSA RAGO LAURA GEOGRAFIA


Scaricare ppt "I DOLCI TIPICI NATALIZI DI TRICARICO A Tricarico, un paese della Basilicata in provincia di Matera, nel periodo di Natale è abitudine preparare dolci."

Presentazioni simili


Annunci Google