La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Super progetto QQ.storia “Lo Scorpione” Lavoro di gruppo: Cianca, Corvino, Funghi, Lanati, Pietra Università Cattolica di Milano – corso di Didattica della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Super progetto QQ.storia “Lo Scorpione” Lavoro di gruppo: Cianca, Corvino, Funghi, Lanati, Pietra Università Cattolica di Milano – corso di Didattica della."— Transcript della presentazione:

1 Super progetto QQ.storia “Lo Scorpione” Lavoro di gruppo: Cianca, Corvino, Funghi, Lanati, Pietra Università Cattolica di Milano – corso di Didattica della Matematica Anno

2 Quaderno a quadretti  QQ sta per quaderno a quadretti  Ci si riferisce ad un ambiente virtuale in cui è possibile imparare la matematica come se fosse una lingua nativa, come a Matelandia, paese descritto dal matematico sudafricano Seymour Papert, in cui la lingua nativa è la matematica.

3 Una qq.storia : che cos’è –È una applicazione multimediale interattiva che presenta uno o più contesti per scoprire o fare matematica –È una storia costruita per raccontare alcuni aspetti della matematica e consentire a chi legge di provare a provare le stesse esperienze

4 Potenzialità didattiche - formative  QQ.storie consente a chi legge di vedere il percorso fatto da chi ha scritto la storia o meglio le animazioni che ne rappresentano gli episodi.  QQ.storie stimola quindi la riflessione sull’ apprendimento.  QQ.storie fornisce diversi strumenti per imparare a imparare.  QQ.storie rappresenta quindi un prototipo di laboratorio applicato sulla metacognizione, ovvero sulla possibilità di “imparare a imparare”.

5 Come abbiamo lavorato su QQ.storie –Prima di tutto siamo entrate in una storia esistente, fabbricata da chi ci ha preceduto, la storia di Colore. –Quindi abbiamo modificato la storia creando nuovi disegni e modificando la narrazione ( la cosiddetta ww.storia) –Abbiamo infine rinominato la storia ereditata dagli antenati (Colore), con “Lo Scorpione”.

6 Apprendimento cooperativo  Abbiamo concretizzato l’apprendimento cooperativo: 1. Discutendo in gruppo e mettendo a fuoco un‘idea a partire da alcuni elaborati già realizzati in aula computer su indicazione del professor Lariccia, con il programma “Iplozero”. 2. Distribuendoci i ruoli e gli incarichi circa il lavoro da svolgere: disegni da realizzare, storia da scrivere, rendicontazione dell’elaborato. 3. Condividendo i risultati del lavoro in corso, mediante lo scambio personale o mediatico (Box.net).

7 Come si presenta il programma Prima pagina

8 Cliccando sul bottone: Loscorpione Seconda pagina

9 La storia: lo Scorpione C’era una volta, tanto tempo fa, nell’antica Grecia la dea Diana. Diana

10  La dea era molto arrabbiata perché il gigante Orione aveva osato toccarle il velo. gigante Orione gigante Orione

11 Così decise di inviare uno scorpione per ucciderlo. scorpione

12  Orione morì e il suo corpo fu trasformato dagli dei in una costellazione. costellazione

13  Anche lo scorpione però venne trasformato.  Gli dei lo trasformarono in una costellazione che porta il suo nome, quella dello Scorpione, una delle più brillanti del cielo. brillanti

14  Ancora oggi, guardando il cielo possiamo vedere la costellazione di Orione e la costellazione dello Scorpione, in posizioni opposte l’una rispetto all’altra, perché gli dei avevano paura che Orione potesse vendicarsi, facendo del male allo scorpione.

15  La dea Diana invece, decise di conservare il ricordo dello scorpione con il quale si era vendicata, facendo decorare il suo palazzo con figure colorate a forma di piccoli scorpioncini. scorpioncini

16 La storia si legge, prende vita con le immagini e si può modificare.

17 Fonti di ispirazione: Mito di Orione  Per realizzare uno dei disegni con la nostra amica “tarta”, ci siamo ispirati a questa immagine trovata su internet, inserendo nel motore di ricerca “mito di Orione”.

18 Disegnare con l’amica Tarta  È divertente  È stimolante  Sviluppa la creatività e la fantasia  Promuove il ragionamento  Richiede precisione  Si realizza con coerenza e precisione  Da’ consapevolezza e soddisfazione ……………………………….. Tarta è un automa, un’esecutrice fede di comandi in codice

19 Due modi di disegnare  Con “Iplozero” Usare il “foglio”, fare il progetto o trasferirlo da Iplozero e poi far eseguire.  Con “QQ.storie” Eseguire direttamente il disegno sul foglio a quadretti, usando le freccine della tastiera e scegliendo i colori. La tartaruga è un triangolo isoscele sullo schermo e ubbidisce ai miei comandi. - Linguaggio metacognitivo - consapevolezza del disegno

20 Dopo l’esecuzione del disegno, tramite il foglio… In Risorse del computer, QQ. archivi, QQ. storie, Procedure, Procedure. autore………….

21 In Procedure.autore, salvare quindi la procedura. …salvare la procedura

22 La nostra procedura è così conservata

23 Per modificare l’immagine in copertina: procedure per storia.effetti.speciali storia.figura.01 storia.figura.02 fine per storia.figura.01 aiuti.attivi as "aaiuto "Figura.01.jpg (bloccorecupera :aaiuto "jpg) cominciaxy bloccoadatta bloccoincolla ascolpenna :figure.bordo spessore 6 saltaxy rettangola nastarta Fine per storia.figura.02 aiuti.attivi as "aaiuto "Figura.02.jpg (bloccorecupera :aaiuto "jpg) cominciaxy bloccoadatta bloccoincolla ascolpenna :figure.bordo spessore 6 saltaxy rettangola nastarta fine Per modificare l’immagine in copertina siamo andate a verificare in: 1.qq.Archivi 2.Procedure 3.Procedure copertina e titoli 4.Storia.effetti.speciali.il Poiché le figure 01 e 02 appartenevano alla vecchia storia, per far comparire le nuove immagini siamo andate in qq.archivi – aiuti. Abbiamo quindi sostituito la figura.01.JPG e la figura.02.JPG

24 Bibliografia  “Informatica della mente” Giovanni Lariccia, 2010, Book – Jay  Qq.storie lucidi rivisitati


Scaricare ppt "Super progetto QQ.storia “Lo Scorpione” Lavoro di gruppo: Cianca, Corvino, Funghi, Lanati, Pietra Università Cattolica di Milano – corso di Didattica della."

Presentazioni simili


Annunci Google