La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ricerca Internazionale IEA-PIRLS. Framework (Quadro teorico di riferimento) della lettura Il concetto di lettura è definito come labilità di capire e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ricerca Internazionale IEA-PIRLS. Framework (Quadro teorico di riferimento) della lettura Il concetto di lettura è definito come labilità di capire e."— Transcript della presentazione:

1 Ricerca Internazionale IEA-PIRLS

2 Framework (Quadro teorico di riferimento) della lettura Il concetto di lettura è definito come labilità di capire e usare quelle forme di linguaggio scritto richieste dalla società e/o apprezzate dallindividuo. I giovani lettori devono saper costruire un significato da testi di vario tipo. Leggono per apprendere, per far parte della comunità dei lettori a scuola e nella vita di ogni giorno, e per godimento personale.

3 I processi di comprensione della lettura 1.Ricavare informazioni esplicitamente espresse nel testo. 2.Fare inferenze semplici. 3.Interpretare ed integrare informazioni e concetti. 4.Analizzare e valutare il contenuto, la lingua e gli elementi testuali.

4 Ricavare informazioni esplicitamente espresse nel testo Identificare linformazione congruente con lo scopo specifico della lettura. Trovare idee specifiche. Cercare definizioni di parole o locuzioni. Identificare lambiente di una storia (es. tempo e luogo). Trovare la frase topica o lidea principale.

5 Fare inferenze semplici. Dedurre che un evento ha determinato un altro evento. Indicare il punto conclusivo di una serie di argomentazioni. Indicare il referente al quale si riferisce un pronome. Identificare le generalizzazioni espresse nel testo. Descrivere il rapporto fra due personaggi.

6 Interpretare ed integrare informazioni e concetti. Distinguere il messaggio o il tema generale del testo. Indicare unalternativa alle azioni dei personaggi. Trovare somiglianze e differenze tra le informazioni del testo. Percepire il tono e il livello emotivo di una storia. Interpretare linformazione del testo riconducendola a situazioni di vita reale.

7 Analizzare e valutare il contenuto, la lingua e gli elementi testuali Valutare la probabilità che gli eventi descritti possano realmente verificarsi. Descrivere come lautore ha costruito un finale a sorpresa. Giudicare la completezza o la chiarezza dellinformazione nel testo. Comprendere il punto di vista dellautore riguardo allargomento centrale.

8 Tipologia dei quesiti e assegnazione dei punteggi. Quesiti a scelta multipla. Questo tipo di quesiti offre agli studenti quattro risposte opzionali, tra le quali una sola è quella corretta. Le opzioni non corrette sono formulate in modo da essere plausibili ma non ingannevoli (distrattori). Per ridurre al minimo il dispendio di energie nella lettura dei quesiti, sia le domande sia le alternative di risposta sono scritte in maniera chiara e concisa. A ciascun quesito a scelta multipla è stato assegnato il valore di 1 punto. Quesiti a risposta aperta. Gli studenti devono scrivere la risposta. La consegna è chiara e precisa per aiutare gli studenti a capire quali elementi deve contenere la risposta. Ai quesiti a risposta aperta è stato assegnato un valore di 1, 2 o 3 punti, a secondo del grado di comprensione o del numero di riferimenti testuali richiesti da quesito.

9 Testi letterari I testi letterari comprendono brevi storie complete o episodi accompagnati da illustrazioni a supporto. Le cinque storie proposte hanno ciascuna, in genere, due personaggi, un intreccio con uno o due eventi principali.

10 Testi informativi I cinque testi informativi comprendono una varietà di contenuti: scientifico, geografico, biografico… I testi sono strutturati in sequenze o per temi. In ciascun testo la parte discorsiva è integrata da illustrazioni, diagrammi, riquadri esplicativi, liste, tabelle e mappe.

11 Livello basso Testo letterario. Nella lettura di un testo letterario, gli studenti sono in grado di: Riconoscere un elemento espresso in modo palese. Individuare una specifica sequenza di una storia e operare uninferenza suggerita in modo esplicito dal testo. Testo informativo Nella lettura di un testo informativo, gli studenti sono in grado di: Individuare e riprodurre informazioni esplicite nel testo e facilmente accessibili, per esempio, poste allinizio di un testo o in una sezione chiamata definita. Iniziare a rintracciare una semplice inferenza suggerita dal testo in modo palese.

12 Livello intermedio Testo letterario Nella lettura di un testo letterario, gli studenti sono in grado di: Identificare lidea centrale, le sequenze dellintreccio e gli aspetti rilevanti di un racconto. Fare semplici inferenze su caratteristiche, sentimenti, motivazioni dei personaggi principali. Iniziare a fare collegamenti tra le parti del testo. Testo informativo Nella lettura di un testo informativo, gli studenti sono in grado di: Individuare e riprodurre una o più informazioni presenti allinterno del testo. Fare semplici inferenze traendo linformazione da una specifica parte del testo. Usare sottotitoli, caselle di testo e illustrazioni per localizzare parti di un testo.

13 Livello alto Testo letterario Nella lettura di un testo letterario, gli studenti sono in grado di: Localizzare episodi rilevanti e riconoscere dettagli significativi disseminati nel testo. Riconoscere luso di alcune caratteristiche testuali. Iniziare a interpretare e integrare gli eventi della storia e le azioni dei personaggi, allinterno del testo. Testo informativo Nella lettura di un testo informativo, gli studenti sono in grado di: Riconoscere e usare una varietà di elementi organizzativi del testo per localizzare e distinguere informazioni rilevanti. Fare inferenze basate su informa astratte o racchiuse nel testo. Mettere insieme informazioni presenti nel testo per rintracciare lidea principale e fornire spiegazioni. Confrontare e valutare parti del testo per esprimere una preferenza e motivarla.

14 Livello avanzato Testo letterario Nella lettura di un testo letterario, gli studenti sono in grado di: Collegare idee presenti nel testo per fornire interpretazioni dei tratti, delle intenzioni, dei sentimenti dei personaggi, suffragando pienamente le informazioni richieste con elementi basati sul testo. Interpretare il linguaggio figurato. Iniziare ad esaminare e valutare la struttura compositiva di una storia. Testo informativo Nella lettura di un testo informativo, gli studenti sono in grado di: Distinguere e interpretare le informazioni complesse delle diverse parti del testo suffragando pienamente le informazioni richieste con elementi basati sul testo. Comprendere la funzione e gli elementi organizzativi del testo. Porre in relazione le informazioni e motivare una preferenza su valutazioni contenute nel testo.


Scaricare ppt "Ricerca Internazionale IEA-PIRLS. Framework (Quadro teorico di riferimento) della lettura Il concetto di lettura è definito come labilità di capire e."

Presentazioni simili


Annunci Google