La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La grande guerra. IL NAZIONALISMO TEDESCO IMPERATORE GUGLIELMO II SPINTA NAZIONALISTICA POLITICA AGGRESSIVA CORSA AGLI ARMAMENTI ESPANSIONE COLONIALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La grande guerra. IL NAZIONALISMO TEDESCO IMPERATORE GUGLIELMO II SPINTA NAZIONALISTICA POLITICA AGGRESSIVA CORSA AGLI ARMAMENTI ESPANSIONE COLONIALE."— Transcript della presentazione:

1 La grande guerra

2 IL NAZIONALISMO TEDESCO IMPERATORE GUGLIELMO II SPINTA NAZIONALISTICA POLITICA AGGRESSIVA CORSA AGLI ARMAMENTI ESPANSIONE COLONIALE Camerun, Togo, Tanganica Africa orientale tedesca INSTABILITA' INTERNAZIONALE Collisione con Francia e Inghilterra

3 La Causa Occasionale: L'ATTENTATO DI SARAJEVO Il28 GIUGNO 1914 a Sarajevo, capitale della Bosnia Erzegovina, il nazionalista serbo GAVRILO PRINCIP uccise L'ARCIDUCA FRANCESCO FERDINANDO, erede al trono asburgico, e la moglie

4 Schieramenti iniziali SERBIA RUSSIA FRANCIA INGHILTERRA AUSTRIA- UNGHERIA GERMANIA IMPERO OTTOMANO In rosso nella mappa In giallo nella mappa

5

6 L'EUROPA NEL 1915 Gli Imperi centrali tra due fuochi La guerra di trincea Una nuova necessità per la Germania: la guerra sottomarina

7 Le trincee La guerra inizialmente voluta come guerra di movimento da concludersi in poco tempo si trasformò ben presto in guerra di posizione lunga e sanguinosa

8 Landamento della guerra La Turchia entrò nellautunno del 1914 a fianco della Germania e dellAustria Ungheria La Gran Bretagna rispose nel Marzo del 1914 con uno sbarco nella penisola di Gallipoli sui Dardanelli per colpire sui fianchi i turchi ed aprire alla Russia il Mediterraneo. Lo sbarco fallì e la Bulgaria il 5 ottobre 1915 entrò in guerra con la Germania e lAustria dando il colpo di grazia alla Serbia

9 LA CARTA DELLA GRANDE GUERRA

10 L'ITALIA NEUTRALE LA TRIPLICE ALLEANZA AVEVA CARATTERE DIFENSIVO L'ITALIA NON ERA STATA CONSULTATA DALL'AUSTRIA PRIMA DELL'ATTACCO ALLA SERBIA L'AUSTRIA NON VOLEVA SODDISFARE L'ARTICOLO 7 DELLA TRIPLICE ALLEANZA (compensi all'Italia)

11 L'ITALIA VICINA ALL'INTERVENTO IL PATTO DI LONDRA LE RADIOSE GIORNATE DI MAGGIO La pressione degli interventisti Stipulato in segreto dal governo, il Patto obbligava l'Italia a entrare in guerra a fianco dell'Intesa entro un mese.

12 LItalia in guerra

13 IL FRONTE ITALIANO

14 La conclusione del conflitto


Scaricare ppt "La grande guerra. IL NAZIONALISMO TEDESCO IMPERATORE GUGLIELMO II SPINTA NAZIONALISTICA POLITICA AGGRESSIVA CORSA AGLI ARMAMENTI ESPANSIONE COLONIALE."

Presentazioni simili


Annunci Google