La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MINIRUGBY UNDER 12 COMITATO REGIONALE LOMBARDO 2012-2013 CORSO REGIONALE DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MINIRUGBY UNDER 12 COMITATO REGIONALE LOMBARDO 2012-2013 CORSO REGIONALE DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO."— Transcript della presentazione:

1 MINIRUGBY UNDER 12 COMITATO REGIONALE LOMBARDO CORSO REGIONALE DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO

2 APPUNTI PER BUON CONCENTRAMENTO Richiesta organizzazione presso CRL: 1.COMPLIAZIONE MODULISTICA APPROPRIATA 2.PUBBLICAZIONE CALENDARIO DELLA DATA DA CRL Organizzazione: 1.PROGRAMMA LOGISTICO 2.PROGRAMMA PARTITE 3COMUNICAZIONE Gestione: 1.STRUTTURE-LOGISTICA 2.RISORSE UMANE Verifica: 1.RICERCA CRITICHE 2.RICERCA POSITIVITA

3 CALENDARIO MINIRUGBY ORGANIZZAZIONE E GESTIONE CONCENTRAMENTO : 1.PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA ALL UFFICO CRL DI MILANO (cartaceo, mail, fax ) COMPLIANDO DEBITAMENTE LAPPROPIATA MODULISTICA. 2.RISPETTARE LE SEGUENTI NORME GENERALI: CONCENTRAMENTO MINIRUGBY U6 U8 U10 TIPOLOGIA CONC.N° CAMPIN° SPOGL.IATOI CONC. 3 SOCIETA1 2 CONC. 4 SOCIETA12 CONC. 5 SOCIETA13 CONC. 6 SOCIETA13 CONC. 7 SOCIETA24 CONC. 8 SOCIETA24 CONC. + DI 8 SOCIETA3 – 3>4 – 4>

4 3.PRESENZA OBBLIGATORIA DI UN MEDICO 4.METTERE A DISPOSIZIONE UN DIRETTORE DI CONCENTRAEMNTO (abilitato da CRL) 5.CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE LA SETTIMANA SUCCESSIVA AL CONCENTRAEMNTO PRESSO LUFFICIO CRL DI MILANO (cartaceo, mail, fax ) IL « REFERTO» DEL CONCENTRAEMENTO ED IN ALLEGATO I MODELLI B DELLE SQUADRA PARTECIPANTI

5 MINIRUGBY BUONE NORME DI COMPORTAMENTO : CLUB ORGANIZZATORI: GARANTIRE LE SUFFICIENTI CONDIZIONI IGNENICHE E MEDICO/SANITARIE GARANTIRE LA SICUREZZA DELLIMPIANTO E DEI CAMPI DA GIOCO GARANTIRE LINGRESSO AL CAMPO DA GIOCO SOLO AD ATLETI,TECNICI ED ACCOMPAGNATORI GARANTIRE UN COMPORTAMENTO ADEGUATOI ED EDUCATO DI TUTTI I PROPRI TESSERATI GARANTIRE UNA SEGRETERIA TECNICA DEL CONCENTRAMENTO COMUNICARE PER TEMPO AI CLUB OSPITATI (7 giorni prima dellevento) PROGRAMMA E TABELLONE GARE ED EVENTUALI VARIAZIONI PRIMA DELLINIZO DEL CONCENTRAMENTO EFFETUARE BREAFING CON ALLENATORI E ACCOMPAGNATORI, COSEGNA PROGRAMMA GARE PREPARAZIONE TERZO TEMPO ATLETI CLUB OSPITI: COMUNICARE PER TEMPO AL CLUB E A CRL EVENTUALE RINUNCIA PER PROBLEMI DELL ULTIMA ORA GARANTIRE UN COMPORTAMENTO ADEGUATO ED EDUCATO DI TUTTI I PROPRI TESSERATI

6 UNDER 12 La società che desidera proporsi per organizzare un concentramento UNDER 12 deve: 1.PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA ALL UFFICO CRL DI MILANO (cartaceo, mail, fax ) COMPLIANDO DEBITAMENTE LAPPROPIATA MODULISTICA. 2.RISPETTARE LE SEGUENTI NORME GENERALI: CONCENTRAMENTO REGIOANLE UNDER 12 TIPOLOGIA CONC.N° CAMPI RUGBY N° CAMPI under 12 N° SPOGL.IATOI CONC. 4 SOCIETA122 CONC. 5 SOCIETA123 CONC. 6 SOCIETA123 CONC. 7 SOCIETA124 CONC. 8 SOCIETA234 CONC. + DI 8 SOCIETA2 - 2>3 – 3>4 – 4>

7 3.PRESENZA OBBLIGATORIA DI UN MEDICO 4.METTERE A DISPOSIZIONE UN DIRETTORE DI CONCENTRAEMNTO (abilitato da CRL) 5.CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE LA SETTIMANA SUCCESSIVA AL CONCENTRAEMNTO PRESSO LUFFICIO CRL DI MILANO (cartaceo, mail, fax ) IL « REFERTO» DEL CONCENTRAEMENTO ED IN ALLEGATO I MODELLI B DELLE SQUADRA PARTECIPANTI

8 UNDER 12 BUONE NORME DI COMPORTAMENTO : CLUB ORGANIZZATORI: GARANTIRE LE SUFFICIENTI CONDIZIONI IGNENICHE E MEDICO/SANITARIE GARANTIRE LA SICUREZZA DELLIMPIANTO E DEI CAMPI DA GIOCO GARANTIRE LINGRESSO AL CAMPO DA GIOCO SOLO AD ATLETI,TECNICI ED ACCOMPAGNATORI GARANTIRE UN COMPORTAMENTO ADEGUATOI ED EDUCATO DI TUTTI I PRORPI TESSERATI GARANTIRE UNA SEGRETERIA TECNICA DEL CONCENTRAMENTO COMUNICARE PER TEMPO AI CLUB OSPITATI (7 giorni prima dellevento) PROGRAMMA E TABELLONE GARE ED EVENTUALI VARIAZIONI PRIMA DELLINIZO DEL CONCENTRAMENTO EFFETUARE BREAFING CON ALLENATORI E ACCOMPAGNATORI, COSEGNA PROGRAMMA GARE PREPARAZIONE TERZO TEMPO ATLETI CLUB OSPITI: COMUNICARE PER TEMPO AL CLUB E A CRL EVENTUALE RINUNCIA PER PROBLEMI DELL ULTIMA ORA GARANTIRE UN COMPORTAMENTO ADEGUATO ED EDUCATO DI TUTTI I PROPRI TESSERATI

9 COMPETENZE DEL DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO 1.Controllare costantemente la propria eventuale designazione pubblicata con aggiornamenti settimanali con calendario under 12 2.Presentarsi al campo almeno 45 min prima dellinizio partite 3.Controllare segnatura e dimensioni dei campi da gioco 4.Controllare che non vi siano ostacoli pericolosi a meno di 5 metri dal perimetro del campo 5.Ritirare documenti e liste gara, effettuare verifica di numero di giocatori e identità degli stessi 6.Controllare la presenza del medico (medico segnato con nome e cognome e num. Tess. medico sulla lista gare della società organizzatrice dellevento) 7.Effettuare breafing con tecnici e o accompagnatori 15 min prima dellinizio delle gare 8.Essere reperibile durante tutta la manifestazione 9.Compilare il referto gara con risultati e dati annessi,quindi allegare i MOD B delle società partecipanti ed inviare presso la sede di Milano del CRL entro e non oltre il giovedì della settimana successiva allevento

10 REGOLAMENTO E REFERTO DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO Regolamento MINIRUGBY - UNDER 12:..\..\FIR\REGOLAMENTI\Regolamento_Minirugby_ lnk Referto gara: REFERTO GARA DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO.xlsx Allegare le distinte giocatori (MOD B) debitamente compilate.

11 CONTATTI: UFFICIO E SEGRETERIA CRL : MILANO Comitato Regionale Lombardo Milano, Via G.B. Piranesi, 46 Tel. 02/ Fax 02/ RESPONSABILE TECNICO MINIRUGBY - UNDER 12: Parigi Pietro Tel


Scaricare ppt "MINIRUGBY UNDER 12 COMITATO REGIONALE LOMBARDO 2012-2013 CORSO REGIONALE DIRETTORE DI CONCENTRAMENTO."

Presentazioni simili


Annunci Google