La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) 57015 - fax (06) 57015222 -00154 Roma - via Mura dei Francesi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) 57015 - fax (06) 57015222 -00154 Roma - via Mura dei Francesi."— Transcript della presentazione:

1 1 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Il 28 marzo 2011 sul SUPPLEMENTO ORDINARIO N.81/L della G.U. serie generale n.73 è stato pubblicato il D.lgs n.28 attuazione della direttiva 2009/28/CE riguardante attuazione della direttiva 2009/28/CE riguardante la promozione delluso dellenergia da fonti rinnovabili

2 2 servizi di ingegneria Art. 2 D.Lgs 28/2011 Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Edificio nuova costruzione:si intende un edificio per il quale la richiesta del titolo edilizio, licenza o permesso a costruire, sia stato presentato successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto Alcune definizioni Energia da fonti rinnovabili: energia eolica, solare, geotermica, biomassa ecc. Edificio sottoposto a ristrutturazione rilevante: -Edificio esistente con superficie utile superiore a 1000mq, soggetto a ristrutturazione integrale degli elementi edilizi costituenti linvolucro edilizio - Edifico esistente soggetto a demolizione e ricostruzione

3 3 servizi di ingegneria Art. 7 D.Lgs 28/2011 Installazione impianti solari termici Linstallazione di cui sopra è considertata ATTIVITA DI EDILIZIA LIBERA qualora sussistano le seguenti condizioni : sia installato in aderenza o integrato nel tetto di edificio esistente con lo stesso orientamento della falda e che non modifichi la sagoma delledificio la superficie dei pannelli non sia superiore alla superficie del tetto su cui viene realizzato lintervento sia esente da vincoli paesaggistici e culturali Nota: refuso del D.Lgs 115 del art. 11 comma 3 Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Da parte del propietario dellimpianto prima dellinizio dei lavori installazione dovrà essere inoltrata al Comune la comunicazione INIZIO LAVORI Nel caso di edifici esistenti è consentito la posa del serbatoio accumulo esterno poichè sono state soppresse le parole e termici, senza serbatoio di accululo sul DPR art. 6 comma 2 lettera D

4 4 servizi di ingegneria Art. 7 D.Lgs 28/2011 PRESCRIZIONI POSA SONDE GEOTERMICHE Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Entro tre mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto saranno emanate le prescrizioni per la posa in opera delle sonde geotermiche a servizio dellimpianto di climatizzazione degli edifici

5 5 servizi di ingegneria Art. 11 D.Lgs 28/2011 OBBLIGO fonti rinnovabili per nuovi edifici e sottoposti a ristrutturazione rilevante Il progetto termotecnico dovrà prevedere lutilizzo delle fonti rinnovabili per la copertura dei consumi di calore, raffrescamentoe ed elettricità secondo le percentuali e decorrenze riportate nellallegato 3. Linosservanza di tale obbligo comporta il diniego del rilascio del titolo abilitativo ( permesso a costruire o DIA ) Nel caso dei centri storici le percentuali dellallegato 3 sono ridotte del 50% Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Le disposizioni di cui sopra non si applicano qualora ledificio è soggetto al codice dei beni culturali e paesaggistici ( D.lgs 42/04 ) e qualora il progettista evidenzi un alterazione del decoro architettonico

6 6 servizi di ingegneria Art. 11 D.Lgs 28/2011 ABROGAZIONI Abrogato comma 1-bis art. 4 del DPR380/01 in cui si prescriveva un impianto fotovoltaico di almeno 1Kw per unità abitativa nel caso di nuovi edifici. Abrogato comma 22 art.4 del DPR 59/09 in cui si prescriveva dinstallare un impianto a energia rinnovabile per assicurare un copertura di almeno il 50% del fabbisogno di ACS nel caso di nuova installazione o ristrutturazione impianto termico Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Abrogato comma 23 art.4 del DPR 59/09 in cui si prescriveva dinstallare un impianto fotovoltaico nel caso di nuova costruzione o ristrutturazione delledificio Nota: entro 180gg dal i regolamenti comunali dovranno adeguarsi alle predette prescrizioni.

7 7 servizi di ingegneria Allegato 3 D.Lgs 28/2011 Il Direttore dei Lavori, deve asseverare la conformità delle opere realizzate rispetto alla relazione tecnica, inoltre deve asseverare un A.Q.E.. Gli obblighi di cui sopra non potranno essere assolti con impianti da fonte rinnovabile che producano solo energia elettrica. Per cui il solo impianto fotovoltaico non è previsto Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Gli impianti dovranno essere progettati con lintegrazione da fonte rinnovabili per garantire la copertura del 50% del fabbisogno di ACS e delle seguenti percentuali della somma del fabbisogno di ACS + riscaldamento + raffrescamento : 20% per richiesta del titolo edilizio è presentata dal al % per richiesta del titolo edilizio è presentata dal al % per richiesta del titolo edilizio è presentata dal OBBLIGO fonti rinnovabili per nuovi edifici e sottoposti a ristrutturazione rilevante Gli obblighi di cui sopra potranno non essere assolti qualora ledificio è collegato ad una rete di teleriscaldamento che copra lintero fabbisogno termico+ACS Per gli edifici pubblici gli obblighi di cui sopra sono incrementati del 10%

8 8 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Allegato 3 D.Lgs 28/2011 La potenza elettrica P obbligatoria degli impianto fotovoltaici che dovrà essere installata è calcolata secondo la formula : P = S/K Ove S = mq di superficie in pianta delledificio a livello del terreno K è un coefficiente ( mq/kW) che assume i seguenti valori K=80 per richiesta del titolo edilizio è presentata dal al K=65 per richiesta del titolo edilizio è presentata dal al K=50 per richiesta del titolo edilizio è presentata dal OBBLIGO fonti rinnovabili per nuovi edifici e sottoposti a ristrutturazione rilevante

9 9 servizi di ingegneria Allegato 3 D.Lgs 28/2011 Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax I pannelli solari termici e fotovoltaici disposti sui tetti degli edifici dovranno essere aderenti o integrati, con la stessa inclinazione e orientamento della falda

10 10 Allegato 3 D.Lgs 28/2011 OBBLIGO fonti rinnovabili per nuovi edifici e sottoposti a ristrutturazione rilevante servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Limpossibilità tecnica dinstallare gli impianti da fonte rinnovabile per soddisfare le percentuali prima menzionate dovrà essere evidenziata dal progettista nella relazione tecnica ai sensi dellart.28 legge 10/91 In tal caso comunque è obbligatorio ottenere un indice di prestazione energetica di progetto Epi che risulta inferiore rispetto al valore limite EPi 192 in accordo con la seguente formula: %obbligo = 20% oppure 35% oppure 50% in funzione della data di presentazione del titolo abilitativo % effettiva = effettivo di contributo da impianto energia rinnovabile installato in funzione degli spazi tecnici P obbligo = potenza elettrica impianto fotovolatico derivante dalla formula P=S/K P effettiva = potenza elettrica impianto fotovolatico installato in funzione degli spazi tecnici

11 11 Art. 13 D.Lgs 28/2011 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax NOVITA riguardanti la CERTIFICAZIONE ENERGETICA Nei contratti di compravendita o locazione di edifici o singole unità immobiliari è inserita apposita clausola con la quale acquirente o conduttore danno atto di aver ricevuto la documentazione relativa alla certificazione energetica A decorrere dal 1 gennaio 2012 gli annunci commerciali di vendita riporteranno l Epi contenuto nellACE

12 12 Art. 15 D.Lgs 28/2011 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax SISTEMI DI QUALIFICAZIONE DEGLI INSTALLATORI La qualifica professionale per lattività dinstallazione e manutenzione straordinaria di: caldaie, caminetti e stufe a biomassa impianti solari termici e fotovoltaici sugli edifici Impianti geotermici a pompa di calore è conseguita con il possesso dei requisiti professionali previsti dal D.M. 37/08 art. 4 comma 1 lettere: a)Laurea universitaria b)Diploma con la specializzazione in uno dei settori impiantistici seguito da 2 anni alle dipendenze di un impresa già in possesso dei requisiti c)Attestato di formazione professionale seguito da 4 anni alle dipendenze di un impresa già in possesso dei requisiti ( ATTENZIONE A DOPO )

13 13 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Art. 15 D.Lgs 28/2011 SISTEMI DI QUALIFICAZIONE DEGLI INSTALLATORI A decorrere dal 1° agosto 2013 i requisiti professionali del D.M. 37/08 art. 4 comma 1 lettera C si intendono rispettati qualora: Il titolo di formazione professionale è rilasciato secondo comma 3 e 4 allegato 4 del presente decreto Il periodo di formazione è effettuato secondo allegato 4 del presente decreto Entro 31 dicembre 2012 le regioni ( o successivamente lENEA ) attivano un programma di formazione per gli installatori impianti a fonti rinnovabili e procedono al riconoscimento degli enti di formazione dandone comunicazione ai ministeri competenti.

14 14 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Allegato 4 D.Lgs 28/2011 SISTEMI DI QUALIFICAZIONE DEGLI INSTALLATORI Caratteristiche del Fornitore di formazione : IL Fornitore di formazione deve disporre di laboratori attrezzati per impartire la formazione pratica IL Fornitore di formazione deve proporre oltre alla formazione di base anche corsi di aggiornamento di breve durata sulle nuove tecnologie Il Fornitore di formazione può essere il produttore degli impianti, un istituto o unassociazione Il rinovo della qualificazione degli installatori è subordinata alla frequenza di corsi di aggiornamento in forma di seminario o altro

15 15 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax Allegato 4 D.Lgs 28/2011 SISTEMI DI QUALIFICAZIONE DEGLI INSTALLATORI Caratteristiche del programma di formazione : La formazione per il rilascio della qualificazione degli installatori comprende sia una parte teorica che pratica La formazione si concluderà con un esame finale che comprende una prova pratica finalizzata alla corretta installazione di generatore di calore a pellet, impianto geotermico a pompa di calore, impianto solare termico e fotovoltaico Il programma di formazione avrà una durata di 3 anni Il rinovo della qualificazione degli installatori è subordinata alla frequenza di corsi di aggiornamento in forma di seminario o altro

16 16 servizi di ingegneria Per ragioni tecniche: Ing. Enrico Mancini: tel/fax – tel Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) fax (06) Roma - via Mura dei Francesi 162/F Ciampino ( RM).Tel/fax


Scaricare ppt "1 servizi di ingegneria Associazione dellArea Metropolitana di Roma via Ostiense, 131/L-tel.(06) 57015 - fax (06) 57015222 -00154 Roma - via Mura dei Francesi."

Presentazioni simili


Annunci Google