La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il Settimo Programma Quadro – focus su opportunità per PMI e centri di ricerca Regole di partecipazione,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il Settimo Programma Quadro – focus su opportunità per PMI e centri di ricerca Regole di partecipazione,"— Transcript della presentazione:

1 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il Settimo Programma Quadro – focus su opportunità per PMI e centri di ricerca Regole di partecipazione, schemi di finanziamento e gestione della proprietà Intellettuale nel 7° PQ Genova, 09 Marzo 2011

2 PMI nel 7° PQ

3 Strategia di Lisbona – Europa 2020 Ricerca Crescita e lavoro FormazioneInnovazione R&S contribuisce agli obiettivi di Lisbona: crescità economica, creazione di posti di lavoro, protezione dellambiente, sfide sociali: combattere la povertà, migliorare la salute umana e la qualità della vita

4 Struttura 7°PQ - Programmi specifici Cooperazione – Ricerca su temi specifici Persone – Formazione e mobilità Idee – Ricerca di frontiera Capacità – Ricerca ed Innovazione Centro Comune di Ricerca (non-nucleare) Ricerca nucleare e attività di formazione 4 programmi specifici JRC Eura tom + 15 % del budget è dedicato alle PMI!!!!!!!!

5 Le opportunità per le PMI nel 7PQ

6 Top Down VS Bottom-up Cooperazione Salute Prodotti alimentari, Agricoltura e Pesca, e Biotecnologie Società dellInformazione Nanoscenze, nanotecnologie, materiali & produzione Energia Ambiente (incluso cambiamento climatico) Trasporto (incluso aeronautica) Scienze Socio-economiche Spazio Idee Persone Capacità Centro Comune di Ricerca (non-nucleare) European Research Council Formazione iniziale Formazione continua Industria-Accademia Dimensione Internazionale Azioni specifiche Infrastrutture di ricerca Ricerca per le PMI Regioni della conoscenza Potenziale di ricerca Scienza e società Sviluppo delle politiche Cooperazione internazionale Bottom-Up Top Down Sicurezza

7 Ricerca per le PMI

8 Definizione di PMI La definizione di PMI utilizzata dalla Commissione (da 01/01/2005): Impegnata in una attività economica < 250 addetti Fatturato annuo di 50 Milioni oppure un bilancio totale di 43 Milioni Autonoma Definizione: Guida alla nuova definizione: me_user_guide_it.pdf

9 Perché puntare sulle PMI? PMI in Europa 23 milioni di aziende 75 milioni di posti di lavoro (55% settore privato) 99% delle imprese Europee più di 80% dei posti di lavoro in alcuni settori industriali (per esempio tessile, costruzioni e mobili) 2/3 del PIL Europeo Fonte: Eurostat, Commission Communication on Modern PMI policy for Growth and Employment (2009) Aziende Europee

10 Capacità – Ricerca e Innovazione Infrastrutture di ricerca Ricerca per le PMI Regioni della conoscenza Potenziale di ricerca La scienza nella società Supporto allo sviluppo coerente delle politiche di ricerca Cooperazione Internazionale Ricerca per PMI (CRAFT) Ricerca per Associazioni di PMI (Collective) ex Art. 169

11 Ricerca a beneficio per le PMI: gli obiettivi Rinforzare le attività innovative delle PMI e la loro capacità di trarre beneficio dai risultati della ricerca Migliorare il contributo dato dalle PMI allo sviluppo di nuovi prodotti e mercati basati su nuove tecnologie aiutandoli a: - Affidare a terzi le attività di ricerca - Aumentare il loro sforzo di ricerca - Migliorare linternazionalizzazione delle imprese - Trarre maggior beneficio dallo sfruttamento commerciale dei risultati - Acquisire il know-how tecnologico Capacità

12 Destinatari Ricerca per le PMI: Tutte quelle PMI che necessitano di affidare a terzi la realizzazione di lavori di ricerca – Si tratta principalmente di PMI a bassa-media tecnologia che dispongono di poca o nessuna capacità di ricerca; – Possono partecipare a dette azioni anche le PMI ad alta intensità di ricerca che devono appaltare esternamente la ricerca ad integrazione della loro capacità interna. Approccio bottom-up!!!

13 Target group Ricerca per le associazioni di PMI: Le associazioni di PMI che si trovano nella situazione ideale per identificare i problemi tecnologici comuni ai propri membri Approccio bottom-up!!!

14 Impatto: Beneficio economico Ricerca per le PMI: Evidente potenziale di sfruttamento e di beneficio economico per le PMI coinvolte Rafforzando la competitività delle PMI Ricerca per le Associazioni di PMI: Evidente potenziale di sfruttamento e di beneficio economico per le PMI delle Associazioni coinvolte Migliorando la competitività industriale

15 Esternalizzazione PMI / Associazioni di PMI Esecutori di ricerca Investe in ricerca Risultati & IPR Altre imprese, Utilizzatori finali Relazione Cliente – Venditore

16 Regole di Partecipazione Ricerca per le PMI Ricerca per le Associazioni di PMI Durata1-2 anni2-3 anni Numero dei partecipanti 5-10 almeno 3 PMI in 3 SM/ACS almeno 2 esecutori di RST altre aziende o end-users (opzionale) almeno 3 Associazioni PMI in 3 SM/ACS oppure 1 Associazione PMI al livello Europeo almeno 2 esecutori di RST altre aziende o end-users (almeno 5 PMI) Budget totale0.5 – 1.5 M 1.5 – 4 M Attività Ricerca e sviluppo tecnologico; Dimostrazione; Altre attività: disseminazione e training (<= 10%); Gestione Ricerca e sviluppo tecnologico; Dimostrazione; Altre attività: disseminazione e training (<= 15%); Gestione

17 Criteri di Valutazione Eccellenza scientifica Scientific and/or technological excellence (relevant to the topics / activities addressed by the call) IMPLEMENTAZIONE Quality and efficiency of the implementation and the management IMPATTO Potential impact through the development, dissemination and use of project results Sound concept, and quality of objectives Innovative character in relation to the state-of-the art Contribution to advancement of knowledge / technological progress Quality and effectiveness of S/T methodology and associated work plan (3) Appropriateness of the management structures and procedures Quality and relevant experience of the individual participants Quality of the consortium as a whole (including complementarity and balance) Appropriate allocation and justification of the resources to be committed (budget, staff, equipment) (3) Contribution, at the European [and/or international level], to the expected impacts listed in the work programme under the relevant topic/activity Appropriateness of measures envisaged for the dissemination and/or exploitation of project results, and management of intellectual property (4) Threshold totale: 11 !

18 La proprietà intellettuale La PMI è proprietaria dei risultati dellattività di ricerca e della proprietà intellettuale Con diverso accordo lesecutore di ricerca può essere proprietario la PMI acquisisce licenze (anche non esclusive) Da evidenziare in proposta e Consortium Agreement

19 Contributo Comunitario Il Valore del progetto è dato dalle attività di ricerca esternalizzate Il contributo è pari al 110% del prezzo della fattura (esclusa IVA) degli esecutori di ricerca fatta alle PMI o alle Associazioni di PMI Il finanziamento Comunitario è calcolato in accordo con le Regole di partecipazione

20 Contributo Comunitario rimborso di costi eleggibilituttiPMI, enti pubblici no-profit, università, istituti di ricerca Ricerca e sviluppo tecnologico 50%75% Dimostrazione50% Altre attività100% Coordinamento e supporto100% Gestione100%

21 Calcolo del budget e distribuzione del contributo della Commissione Europea

22 Il budget del progetto

23 Calcolo del contributo della CE

24 Gestione del progetto Management: SMEs or SME associations may entrust coordination to a partner in the consortium specialised in professional project management.

25 Ricerca a beneficio per le PMI: Il Programma di Lavoro 2012 è in draft Data di Pubblicazione: 20 Luglio 2011 Budget indicativo PMI e Associazioni: ca Budget Demonstration Action: Scadenza: 10 Gennaio 2012 Prossimi bandi

26 Documenti utili Programma di Lavoro Ricerca a beneficio delle PMI" Guida al proponente Ricerca per le PMI e Ricerca per le Associazioni di PMI Guida delle Regole per la Proprietà Intellettuale nei progetti FP 7 Regole per la presentazione delle proposte UserSite.FP7OpenCallsPage SME Techweb ec.europa.eu/research/sme-techweb

27 Programmi specifici La partecipazione delle PMI al Programma Cooperazione è fortemente raccomandato ed agevolato. Avendo un approccio top-down bisogna leggere i vari Programmi di Lavoro (per esempio Salute, KBBE, NMP, Ambiente ed ICT). Ci sono indicazioni specifici sulle call con i topic, con lo schema di finanziamento, con le rispettive scadenze e con il budget indicativo.

28 IAPP: Obiettivi scambi aperti e dinamici Università PMI Promuove scambi aperti e dinamici tra organizzazioni non commerciali (es. Università) e organizzazioni commerciali (incl. PMI) active in research Programmi di collaborazione a lungo termine progetto comune di ricerca Programmi di collaborazione a lungo termine, basati su un progetto comune di ricerca, per condivisione di conoscenze tra i due settori (progetti di max 48 mesi)

29 PARTENARIATO MINIMOsettoriale geografico: PARTENARIATO MINIMO a livello settoriale e geografico: 1non commerciale 1 soggetto non commerciale 1commerciale 1 soggetto commerciale 2Stati Membri e/o Associati di 2 diversi Stati Membri e/o Associati min 2-3 partners min 2-3 partners: per argomenti/scambi di nicchia max 5-7 partners: max 5-7 partners:giustificare e piano di gestione molto solido Regole di partecipazione

30 ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

31 …..Un po di numeri…..

32 Ultima call (3 Dicembre 2009) Budget a disposizione: Euro Prosposte ricevute: 669* Proposte non eleggibili: 9 Proposte che hanno superato il threshold: 260 Proposte che potranno ricevere finanziamento: 132 * nel 2007= 592 e nel 2008 = 673

33 La partecipazione italiana è buona: 613 partecipanti nelle proposte valutate MA solo 95 partecipati nelle proposte vincenti (success rate di 15%) Il tasso di successo medio è di 21%!* *Paesi forti: UK, Portogallo, Germania, Francia, Olanda, Svezia Analisi della partecipazione Italiana

34 I progetti a coordinamento Italiano sono 76 MA solo 12 partecipati nelle proposte vincenti (success rate di 16%) Il tasso di successo medio è di 20%!* *Paesi forti: UK e Spagna (Paesi associati: Svizzera e Norvegia) Origine dei coordinatori

35 …..PMI verso altri partecipanti…

36 Percentage of EU contribution to SMEs 36

37

38 SMEs have a high commitment 42% of SMEs is Work Package Leader 10% of the Cooperation projects are coordinated by an SME The median company age of an SME at the call closure date is 10 years, 50 % of the participating SMEs above and 50% below 10 years

39 Key figures Euro average EU-contribution per SME participant 5 billion Euro EU-contribution for SMEs in FP7 Cooperation PRogramme SMEs will benefit from FP7 What does EU research cost to the tax payer? EU citizens 14 Euro per head per year of FP7

40

41

42 ….Vantaggi vs problematiche….

43 10 Vantaggi della partecipazione al 7° PQ Ricerca di eccellenza Collaborazioni fruttuose ed in grado di sopravvivere al progetto Marketing internazionale Ampliamento gamma dei servizi offerti Sbocco su nuovi mercati e collocamento in nicchie di alta specializzazione Incremento di fatturato Incremento di occupazione Benefici per la collettività Anticipi Condizioni più favorevoli agli I privati in R/S ed al finanziamento bancario/vc/ba

44 10 Problematiche della partecipazione al 7° PQ Giungla degli adempimenti procedurali amministrativi e finanziari Conoscenza di documenti voluminosi e complessi (bando di gara, programma di lavoro, guida per i proponenti, manuale di valutazione, guida finanziaria) Tasso di successo Costi elevati di preparazione delle proposte Ricerca dei partner Rispondenza al topic Aspetti non prettamente scientifici del progetto (gestione, impatto socio economico della ricerca) Tempo Coordinamento Lingua (???)

45 Tavola Rotonda 10 novembre 2010 presso Tavola Rotonda internazionale sulla gestione dellinnovazione IMP³rove II 05 Maggio 2011 a Madrid presso la Rappresentanza CE in Spagna con tutti gli stakeholders Si è parlato di: Europa 2020/Innovation Union Indicatori chiave per linnovazione Innovazione di servizi per le PMI

46 Grazie per lattenzione! Christin Pfeiffer APRE Via Cavour, 71 – Roma Tel:


Scaricare ppt "APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il Settimo Programma Quadro – focus su opportunità per PMI e centri di ricerca Regole di partecipazione,"

Presentazioni simili


Annunci Google