La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA CONVENZIONE DEI MINORI. È stata creata dall ONU nel 1989. Questa Convenzione vuole tutelare i diritti di tutti i minorenni. I paesi che hanno aderito.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA CONVENZIONE DEI MINORI. È stata creata dall ONU nel 1989. Questa Convenzione vuole tutelare i diritti di tutti i minorenni. I paesi che hanno aderito."— Transcript della presentazione:

1 LA CONVENZIONE DEI MINORI

2 È stata creata dall ONU nel Questa Convenzione vuole tutelare i diritti di tutti i minorenni. I paesi che hanno aderito sono 193 (tra cui lItalia che lha ratificata il 27 maggio del 1991). Molti diritti sono simili a quelli degli adulti, ma ce ne sono altri specifici per i minori. In questa Convenzione ci sono 4 temi fondamentali: 1) DIRITTI alla PARTECIPAZIONE 2) DIRITTI alla REALIZZAZIONE DEL SÉ 3) DIRITTI alla SALUTE e al BENESSERE 4) DIRITTI alla PROTEZIONE

3

4 1) Diritto ad un livello di vita adeguato alletà del bambino o del ragazzo ARTT. 3 e 27 Infatti in Africa meno del 40% dei minori riesce a ricevere una base di studi. La gran parte della popolazione vive in condizioni precarie e non ha una casa! Nei paesi ricchi lo studio è una cosa normalissima, così come avere una bella casa. Nei paesi poveri, invece, non è così.

5 2) Diritto alla salute ed ai servizi sanitari ARTT Il minore ha il diritto alle cure mediche e al benessere. Lo Stato ha il dovere di controllare i genitori, i tutori, i servizi, gli istituti (come per lItalia il Telefono Azzurro) che assistono il minore. Gli Stati devono utilizzare tutti i mezzi a loro disposizione per ridurre la mortalità infantile, le malattie, la malnutrizione e devono agevolare le madri con cure prenatali e postnatali ma.....

6 In Africa su 1000 neonati 100 muoiono alla nascita. In India i bambini orfani muoiono di fame, altri vengono trovati morti dentro scatoloni di carta oppure sul ciglio della strada. Molte madri non ricevono cure mediche sufficienti e altre addirittura non ne ricevono.

7 3) Diritto ad una vita sana e sicura ARTT. 6 e 27 Gli Stati DEVONO aiutare le famiglie in difficoltà e fare tutto il possibile per garantire uno sviluppo armonico ed equilibrato del bambino, offrendo, se necessario, cibo, vestiario e cure mediche. Tuttavia, se il rapporto con la famiglia crea dei problemi al minore, come quando egli è vittima di maltrattamenti ad opera di chi dovrebbe tutelare la sua incolumità, allora lo Stato fa in modo che il ragazzo sia affidato o adottato da persone capaci di regalargli amore e protezione.

8 Malgrado ciò, la cronaca continua a raccontarci la storia di minori che muoiono, anche in Italia, vittime del degrado ed inadeguatezza dellambiente familiare cui appartengono.

9 Lo Stato deve garantire la sicurezza del bambino ANCHE durante la GUERRA, ma, come succede in Palestina, ogni giorno muoiono tantissimi minori a causa di bombardamenti. E tanti altri sono costretti a combattere, molti dei quali non hanno superato nemmeno i 15 anni (età minima stabilita dalla Convenzione per larruolamento nellesercito). Molti vengono drogati per uccidere e altri invece si fanno esplodere in mezzo alla gente! Lo Stato deve combattere contro chi induce i minori a rubare o a chiedere lelemosina per trarne profitto.

10 4) Diritto allo svago, al gioco ed al riposo ART. 31 Gli Stati devono garantire ai minori il tempo libero e il gioco, nonché la partecipazione ad attività culturali, artistiche e musicali, incoraggiando la creatività di queste giovani menti.

11 Purtroppo milioni di minori, soprattutto nei paesi poveri, lavorano in condizioni pietose, pagati con meno di un euro al giorno. Pertanto gridiamo a gran voce a voi Adulti ed agli Stati: PRESTATE ATTENZIONE AI MINORI, NON ABBANDONATELI AL LORO DESTINO E CONTRIBUITE POSITIVAMENTE ALLA COSTRUZIONE DEL LORO DOMANI.

12 Progetto di: Cancian Andrea & Roman Greta


Scaricare ppt "LA CONVENZIONE DEI MINORI. È stata creata dall ONU nel 1989. Questa Convenzione vuole tutelare i diritti di tutti i minorenni. I paesi che hanno aderito."

Presentazioni simili


Annunci Google