La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Oggi, 6 febbraio 2013, nella classe 5° della scuola di Campocavallo, in presenza di tutti i compagni, è stata redatta la carta internazionale dei diritti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Oggi, 6 febbraio 2013, nella classe 5° della scuola di Campocavallo, in presenza di tutti i compagni, è stata redatta la carta internazionale dei diritti."— Transcript della presentazione:

1

2 Oggi, 6 febbraio 2013, nella classe 5° della scuola di Campocavallo, in presenza di tutti i compagni, è stata redatta la carta internazionale dei diritti sui bambini che prevede la possibilità di non frequentare alcuna scuola, di usufruire a tempo indeterminato di computer e videogiochi, di cibarsi di caramelle senza limiti dorario, di mangiare pizza e popcorn sul divano e di godere per tutta la vita di sano e autentico relax, rispettando però i tempi del sonno... Ops mi sono sbagliato, non ci troviamo nel Paese dei Balocchi; ma oggi è Carnevale e ogni scherzo vale.. Oggi, 6 febbraio 2013, nella classe 5° della scuola di Campocavallo, in presenza di tutti i compagni, è stata redatta la carta internazionale dei diritti sui bambini che prevede la possibilità di non frequentare alcuna scuola, di usufruire a tempo indeterminato di computer e videogiochi, di cibarsi di caramelle senza limiti dorario, di mangiare pizza e popcorn sul divano e di godere per tutta la vita di sano e autentico relax, rispettando però i tempi del sonno... Ops mi sono sbagliato, non ci troviamo nel Paese dei Balocchi; ma oggi è Carnevale e ogni scherzo vale..

3 E ora diremo seriamente ciò che pensiamo sui diritti dei bambini..

4 Avere dei genitori seri ed essere curati e trattati con rispetto è fondamentale perché i bambini si meritano di avere dei genitori che li ascoltino, ecc. Secondo me uno dei diritti più importanti per tutti, e soprattutto per i bambini, è di vivere in buona salute. Si deve vivere in una casa pulita, dove si mangia bene. Ho visto in tv bambini che vivono male, abitano nelle capanne, hanno poco cibo e stanno male; non ci sono medici e medicine per curarli.

5 I bambini devono giocare tutti insieme senza che nessuno sia escluso, e se sono diversamente abili non li si devono prendere in giro perché siamo tutti bambini, tutti ci dobbiamo volere bene, anche se ognuno di noi ha delle preferenze; ci sarà sempre chi gli starà più simpatico e chi un po meno. I bambini devono giocare tutti insieme senza che nessuno sia escluso, e se sono diversamente abili non li si devono prendere in giro perché siamo tutti bambini, tutti ci dobbiamo volere bene, anche se ognuno di noi ha delle preferenze; ci sarà sempre chi gli starà più simpatico e chi un po meno. Vorrei chiedere allintero mondo che cosa sono per loro i bambini poveri: se sono semplicemente degli esseri umani che non hanno né cibo né acqua o se sono persone come tutte le altre che hanno bisogno di una casa e di cibo. Per me, la vita è una cosa meravigliosa e in questo mondo si vive una volta sola, perciò non va sprecata ma va tutelata Vorrei chiedere allintero mondo che cosa sono per loro i bambini poveri: se sono semplicemente degli esseri umani che non hanno né cibo né acqua o se sono persone come tutte le altre che hanno bisogno di una casa e di cibo. Per me, la vita è una cosa meravigliosa e in questo mondo si vive una volta sola, perciò non va sprecata ma va tutelata

6 Secondo me, tra tutti quei diritti, i bambini dovrebbero essere protetti dallabuso e dalle droghe. Secondo me, tra tutti quei diritti, i bambini dovrebbero essere protetti dallabuso e dalle droghe. Non si devono considerare i bambini delle persone che hanno SOLO bisogno di aiuto. Tante volte quando ci vogliamo esprimere e dire la nostra opinione, gli adulti pensano: è solo un bambino. Un adulto, che da bambino non è stato capace di fare niente di autonomo nella sua infanzia, guarda un ragazzino e pensa che non vale la pena fargli dire la propria opinione. Ma così anche lui da grande farà la stessa cosa con suo figlio. E questa catena non si spezzerà mai. Non si devono considerare i bambini delle persone che hanno SOLO bisogno di aiuto. Tante volte quando ci vogliamo esprimere e dire la nostra opinione, gli adulti pensano: è solo un bambino. Un adulto, che da bambino non è stato capace di fare niente di autonomo nella sua infanzia, guarda un ragazzino e pensa che non vale la pena fargli dire la propria opinione. Ma così anche lui da grande farà la stessa cosa con suo figlio. E questa catena non si spezzerà mai.

7 I bambini non devono essere trattati male perché sono piccoli e indifesi. Per cercare di evitare queste ingiustizie, fortunatamente, ci sono alcuni diritti, come il diritto di essere rispettati e ad avere una vita privata. I bambini non devono essere trattati male perché sono piccoli e indifesi. Per cercare di evitare queste ingiustizie, fortunatamente, ci sono alcuni diritti, come il diritto di essere rispettati e ad avere una vita privata. Secondo me uno dei diritti dei bambini riguarda lo sport. I bambini devono scegliere lo sport che vogliono fare senza essere obbligati dai genitori. Hanno un altro diritto molto importante:hanno il dovere di rispettare i genitori, ma anche il diritto di essere rispettati da loro. Secondo me uno dei diritti dei bambini riguarda lo sport. I bambini devono scegliere lo sport che vogliono fare senza essere obbligati dai genitori. Hanno un altro diritto molto importante:hanno il dovere di rispettare i genitori, ma anche il diritto di essere rispettati da loro.

8 Per me vanno aggiunti altri diritti, tipo: non ci devono essere insulti morali e psicologici, tutti devono avere il diritto di provare a fare quello che gli altri fanno. Per me vanno aggiunti altri diritti, tipo: non ci devono essere insulti morali e psicologici, tutti devono avere il diritto di provare a fare quello che gli altri fanno. Ogni bambino ha diritto a dei doveri, come essere ascoltato di più perché alcune volte i genitori o qualsiasi altra persona più grande lo sottovalutano. A volte il bambino capisce di più di qualsiasi altra persona e quello che dice viene sempre dal cuore. Un altro diritto che dovrebbe avere un bambino è quello di non assistere a litigate violente che poi possano spaventarlo. I bambini avrebbero avere una vita senza problemi. Ogni bambino ha diritto a dei doveri, come essere ascoltato di più perché alcune volte i genitori o qualsiasi altra persona più grande lo sottovalutano. A volte il bambino capisce di più di qualsiasi altra persona e quello che dice viene sempre dal cuore. Un altro diritto che dovrebbe avere un bambino è quello di non assistere a litigate violente che poi possano spaventarlo. I bambini avrebbero avere una vita senza problemi.

9 I bambini hanno il diritto di esprimere la loro opinione su ciò che li riguarda. I bambini devono essere in un mondo libero senza che nessuno dica loro di non andare a giocare con dei bambini di colore o di non andarci a scuola: tutti i bambini sono dello stesso grado! I bambini hanno il diritto di esprimere la loro opinione su ciò che li riguarda. I bambini devono essere in un mondo libero senza che nessuno dica loro di non andare a giocare con dei bambini di colore o di non andarci a scuola: tutti i bambini sono dello stesso grado! I bambini, inoltre, non dovrebbero essere rapiti, imprigionati, sfruttati per il lavoro e non dovrebbero ricevere punizioni troppo crudeli. Purtroppo ci sono paesi che non rispettano i diritti dei bambini. Ad esempio, in alcuni paesi i bambini vengono venduti come schiavi o usati per fare la guerra. Spero che le cose potranno cambiare. I bambini, inoltre, non dovrebbero essere rapiti, imprigionati, sfruttati per il lavoro e non dovrebbero ricevere punizioni troppo crudeli. Purtroppo ci sono paesi che non rispettano i diritti dei bambini. Ad esempio, in alcuni paesi i bambini vengono venduti come schiavi o usati per fare la guerra. Spero che le cose potranno cambiare.

10 Purtroppo, ancora, nel mondo ci sono le guerre per la politica e per la religione e molti bimbi ci rimettono la vita. A me questo non sembra giusto perché noi siamo la salvezza del futuro, e senza di noi il futuro non avrebbe senso. Purtroppo, ancora, nel mondo ci sono le guerre per la politica e per la religione e molti bimbi ci rimettono la vita. A me questo non sembra giusto perché noi siamo la salvezza del futuro, e senza di noi il futuro non avrebbe senso. I diritti dei bambini, sono giusti, ma penso che debbano essere rimodernati, perché alcune regole sono troppo antiquate e un po difficili da rispettare per i bambini. Il ragazzo è una creatura che deve rispettare ed essere rispettato: non solo essere costretto a rispettare. I diritti dei bambini, sono giusti, ma penso che debbano essere rimodernati, perché alcune regole sono troppo antiquate e un po difficili da rispettare per i bambini. Il ragazzo è una creatura che deve rispettare ed essere rispettato: non solo essere costretto a rispettare.

11 Ci sono certe leggi che mi piacerebbe introdurre: ogni bambino deve nascere in un posto sano, pulito, ma anche poter fare tutti i vaccini necessari facendoli pagare al comune. Farsi aiutare a raggiungere un sogno finché esso non si realizzi. Ci sono certe leggi che mi piacerebbe introdurre: ogni bambino deve nascere in un posto sano, pulito, ma anche poter fare tutti i vaccini necessari facendoli pagare al comune. Farsi aiutare a raggiungere un sogno finché esso non si realizzi. Secondo me, i bambini devono vivere in un mondo tutto loro, un mondo a parte, dove si gioca, ci si diverte e si fanno tante cose cose che ai bambini piace fare. Ma con questo non intendo dire che se ne devono andare a vivere in un altro mondo in cui solo loro possono entrare, ma che devono essere liberi, si devono rilassare, godersi la vita, non essere obbligati a fare troppe cose che non sono alla loro altezza, ma allo stesso tempo non devono essere viziati e sfaticati. Secondo me, i bambini devono vivere in un mondo tutto loro, un mondo a parte, dove si gioca, ci si diverte e si fanno tante cose cose che ai bambini piace fare. Ma con questo non intendo dire che se ne devono andare a vivere in un altro mondo in cui solo loro possono entrare, ma che devono essere liberi, si devono rilassare, godersi la vita, non essere obbligati a fare troppe cose che non sono alla loro altezza, ma allo stesso tempo non devono essere viziati e sfaticati.

12 Il bambino deve partecipare ad attività che sono state fatte per lui, anzi per bambini della sua età, tipo andare ai parchi pubblici,… Il bambino non deve essere obbligato a cose che non sono adatte a lui e alla sua età, ad esempio giochi, locali da grandi. Il bambino deve partecipare ad attività che sono state fatte per lui, anzi per bambini della sua età, tipo andare ai parchi pubblici,… Il bambino non deve essere obbligato a cose che non sono adatte a lui e alla sua età, ad esempio giochi, locali da grandi. Secondo me, i diritti che devono essere tutelati, oltre a quelli noti a tutti, sono: il diritto di vivere in un ambiente sereno per favorire lo sviluppo armonico del bambino, il diritto di essere coccolati e amati perché l amore è necessario affinchè i piccoli crescano sicuri di sé. E necessario anche che i bimbi siano ascoltati e capiti poiché anche in tenera età ognuno ha le proprie idee. Secondo me, i diritti che devono essere tutelati, oltre a quelli noti a tutti, sono: il diritto di vivere in un ambiente sereno per favorire lo sviluppo armonico del bambino, il diritto di essere coccolati e amati perché l amore è necessario affinchè i piccoli crescano sicuri di sé. E necessario anche che i bimbi siano ascoltati e capiti poiché anche in tenera età ognuno ha le proprie idee.

13 Il gioco per noi bambini è una libertà, il diritto di avere una famigli perché i bambini non possono essere orfani, di professare la propria religione, di andare a scuola e studiare, ma con il divertimento assicurato. Il gioco per noi bambini è una libertà, il diritto di avere una famigli perché i bambini non possono essere orfani, di professare la propria religione, di andare a scuola e studiare, ma con il divertimento assicurato. Noi bambini dovremmo vivere in serenità senza larroganza di alcune persone adulte che vogliono essere al centro dellattenzione, o che pretendono di sapere tutto meglio di noi. Queste persone non devono continuare così, perché se succedesse a loro certo non gli piacerebbe. Noi bambini dovremmo vivere in serenità senza larroganza di alcune persone adulte che vogliono essere al centro dellattenzione, o che pretendono di sapere tutto meglio di noi. Queste persone non devono continuare così, perché se succedesse a loro certo non gli piacerebbe.

14 Per me i diritti dei bambini sono stati scritti quasi perfetti. Però mi piacerebbe fare una nuova legge: a chi cerca di uccidere un bambino non gli si deve dare lergastolo, ma gli si deve tagliare la testa. Per me i diritti dei bambini sono stati scritti quasi perfetti. Però mi piacerebbe fare una nuova legge: a chi cerca di uccidere un bambino non gli si deve dare lergastolo, ma gli si deve tagliare la testa. I bambini malati che non si possono curare sarebbero felici di farsi fare una puntura perché questa gli salverebbe la vita da malattie che da noi neanche esistono più perché abbiamo avuto la possibilità di curarle. Mi piacerebbe che tutti gli Stati riuscissero a mettersi daccordo e far sì che tutti i bambini del mondo abbiano gli stessi diritti di noi bambini italiani. I bambini malati che non si possono curare sarebbero felici di farsi fare una puntura perché questa gli salverebbe la vita da malattie che da noi neanche esistono più perché abbiamo avuto la possibilità di curarle. Mi piacerebbe che tutti gli Stati riuscissero a mettersi daccordo e far sì che tutti i bambini del mondo abbiano gli stessi diritti di noi bambini italiani.

15 C C è chi pensa che ai bambini non importi nulla di quello che accade attorno a loro, ma in realtà il loro cuore nel profondo si trafigge … ed è molto triste essere incompresi … In tante situazioni i bambini vengono contesi ed usati, vengono sfruttati, perché alcuni non si rendono conto che anche loro hanno un cuore, dei sentimenti … I bambini hanno diritto al gioco, allo svago, ad avere una vita come gli altri, ad inseguire i loro sogni quando è possibile, a ricevere attenzioni, a giocare allaria aperta, ad uscire e non dovrebbero crescere con cattivi esempi. I bambini hanno diritto a giocare, in base alletà che hanno: ovviamente, nessuno li potrebbe far lavorare dalla mattina alla sera.

16 I bambini hanno molti diritti, come quelli di un adulto, che devono essere rispettati. Infatti, noi bambini siamo, a volte, maltrattati, violentati o rapiti. Forse perché siamo più piccoli e non possiamo difenderci come un adulto, ma questo non vuol dire che si devono approfittare di noi. Proprio per questo è nato lONU. I bambini hanno molti diritti, come quelli di un adulto, che devono essere rispettati. Infatti, noi bambini siamo, a volte, maltrattati, violentati o rapiti. Forse perché siamo più piccoli e non possiamo difenderci come un adulto, ma questo non vuol dire che si devono approfittare di noi. Proprio per questo è nato lONU. Un diritto speciale per un bambino è quello di avere dei veri amici, perché soffrire di solitudine per me è quasi la cosa più brutta del mondo, mentre poter parlare, confidarsi e condividere le cose di tutti i giorni con qualcuno è qualcosa di meraviglioso. Il mio sogno è quello di poter dare a ciascuno di loro ciò che gli manca, semplicemente aprendo le porte del cuore. Un diritto speciale per un bambino è quello di avere dei veri amici, perché soffrire di solitudine per me è quasi la cosa più brutta del mondo, mentre poter parlare, confidarsi e condividere le cose di tutti i giorni con qualcuno è qualcosa di meraviglioso. Il mio sogno è quello di poter dare a ciascuno di loro ciò che gli manca, semplicemente aprendo le porte del cuore.

17 Quindi vi prego cercate di rispettarci e di non farci più del male… Quindi vi prego cercate di rispettarci e di non farci più del male…

18 … perché ognuno ha diritto ad essere rispettato su tutta la faccia della terra, soprattutto i bambini classe V scuola primaria Campocavallo classe V scuola primaria Campocavallo


Scaricare ppt "Oggi, 6 febbraio 2013, nella classe 5° della scuola di Campocavallo, in presenza di tutti i compagni, è stata redatta la carta internazionale dei diritti."

Presentazioni simili


Annunci Google