La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C ENTRI URBANI IN GRECIA ED ETRURIA CITTA DEI VIVI E CITTA DEI MORTI (Pag. 74-75/106-107)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C ENTRI URBANI IN GRECIA ED ETRURIA CITTA DEI VIVI E CITTA DEI MORTI (Pag. 74-75/106-107)"— Transcript della presentazione:

1 C ENTRI URBANI IN GRECIA ED ETRURIA CITTA DEI VIVI E CITTA DEI MORTI (Pag / )

2 C ENTRI URBANI Circondate da mura Divise in tre zone: Sacra (Acropoli) Pubblica (Agorà) Privata (Quartieri abitativi) Dal V sec. costruite secondo limpianto urbanistico ideato da Ippodamo da Mileto Costruite in luoghi difesi naturalmente Circondate da mura Divise in tre zone: Sacra (Acropoli) Pubblica (Agorà) Privata (Quartieri abitativi) In prossimità delle mura venivano realizzate le Necropoli GRECIAETRURIA

3 N ECROPOLI : C ITTÀ DEI M ORTI Molto numerose tra Lazio e Toscana Impianto simile a quello dei centri urbani Fuori dalle mura delle città Lungo le più importanti vie di comunicazione Costruite in pietra Diverse tipologie di tombe Cerveteri Tarquinia Populonia

4 T IPOLOGIA E S TRUTTURA N ECROPOLI : C ITTÀ DEI M ORTI 1. Tombe a fossa o ipogee: scavate nel terreno a forma più o meno rettangolare, VIII- VI sec. a.C. 2.Tombe a camera: interamente scavate nel sottosuolo, hanno forme diverse, in uso nel VII sec. 3.Tombe a tumulo: a camera, coperte da un tumulo di terra; fine VIII-VI sec. a.C. 4.Tombe a edicola: interamente fuori terra; metà del VI sec., metà del V sec.a.C.,simili ad una casa


Scaricare ppt "C ENTRI URBANI IN GRECIA ED ETRURIA CITTA DEI VIVI E CITTA DEI MORTI (Pag. 74-75/106-107)"

Presentazioni simili


Annunci Google