La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il punto di vista dellIndustria Ing. U. Ortelli Presidente e Amm. Delegato Medtronic Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il punto di vista dellIndustria Ing. U. Ortelli Presidente e Amm. Delegato Medtronic Italia."— Transcript della presentazione:

1 Il punto di vista dellIndustria Ing. U. Ortelli Presidente e Amm. Delegato Medtronic Italia

2 ELETTRONICA CHIMICA BIOLOGIA INFORMATICA TELECOMUNICAZ. FISICA MATERIALI BIOTECNOLOGIE NANOTECNOLOGIE Dispositivi Medici e Tecnologie Diagnostiche Innovazione e peculiarità del settore biomedicale Il settore biomedicale è uno dei settori industriali a maggior tasso di innovazione al mondo, fattore imprescindibile per rispondere a specifiche esigenze cliniche (unmet medical needs) e alle sfide sanitarie che presenta lattuale scenario UNMET MEDICAL NEEDS

3 In una situazione che ha posto drammaticamente il fuoco su governo e sostenibilità del SSN la vera sfida diventa sempre più quella di: coniugare qualità ed efficacia delle cure con efficienza e contenimento della crescita dei costi. In questo scenario le Tecnologie Mediche possono essere viste come parte del problema oppure parte della soluzione Tecnologie Mediche: problema o opportunità ?

4 Sul fatto che la tecnologia sia per definizione un elemento che crea efficienza, efficacia ed aumento di valore erogato a parità di costi non ci possono essere più dubbi. E così in tutti i settori della vita quotidiana La vera opportunità è come massimizzare gli effetti positivi utilizzando la Tecnologia al massimo delle sue potenzialità e come dimostrarne/misurarne il loro impatto

5 Massimo impatto della Tecnologia Al fine di estrarre il massimo valore dallimpiego della tecnologia occorre che questa venga inserita allinterno di percorsi diagnostico – terapeutici – organizzativi appropriati ed ottimali che diventino modelli di riferimento per una diffusione più generalizzata Linnovazione tecnologica infatti, quando ben recepita ed utilizzata, può impattare in maniera significativamente maggiore sui processi organizzativi e sulla qualità delle cure erogate dal sistema sanitario. Evidenza clinica ed economica del percorso diagnostico terapeutico Evidenza clinica ed economica della terapia Evidenza clinica ed economica del prodotto

6 Massimo impatto della Tecnologia Fondamentale la collaborazione tra industria, istituzioni e società scientifiche/clinici nella definizione e validazione di modelli diagnostico, terapeutici, organizzativi ed assistenziali che: 1.garantiscano un utilizzo pervasivo e consapevole delle nuove tecnologie 2.rappresentino una soluzione efficace e condivisa per rispondere ai crescenti bisogni di salute in modo sempre più efficiente e qualitativamente elevato pur nella limitatezza delle risorse disponiobili 3.forniscano indicazioni per lindividuazione delle priorità di intervento

7 È necessario sviluppare una partnership tra le diverse realtà del sistema sanitario che miri a creare delle reti per ladozione dellinnovazione tecnologica integrate allinterno di una governance complessiva partecipata e condivisa che: - garantisca sicurezza, appropriatezza ed efficacia delle cure - un più snello ed armonico sistema di accesso alle cure - mantendo come obiettivo primario lofferta del migliore trattamento e cura disponibile per ogni singolo paziente Aspetto clinico/valuativo Aspetto regolatorio Aspetto economico finanziario Istituzioni Industriamondo clinico Innovazione Tecnologica: una grande opportunità

8 Pensiamo dunque un approccio di governance inclusivo e propositivo che diffonda ed incentivi la adozione dei modelli riconosciuti ottimali allo stato dellarte nel rispetto della libertà di scelta dei medici e dei pazienti nellindividuare la migliore cura per il singolo individuo


Scaricare ppt "Il punto di vista dellIndustria Ing. U. Ortelli Presidente e Amm. Delegato Medtronic Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google