La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GLI INTERVENTI DELLA REGIONE MARCHE CONTRO LA CRISI A FAVORE DI IMPRESE E LAVORATORI 3 – PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL E UIL MARCHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GLI INTERVENTI DELLA REGIONE MARCHE CONTRO LA CRISI A FAVORE DI IMPRESE E LAVORATORI 3 – PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL E UIL MARCHE."— Transcript della presentazione:

1

2 GLI INTERVENTI DELLA REGIONE MARCHE CONTRO LA CRISI A FAVORE DI IMPRESE E LAVORATORI 3 – PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL E UIL MARCHE DEL 06 DICEMBRE 2010 a cura di Antonio Mastrovincenzo Martedi 19 Aprile 2011

3 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010

4 Incentivi per la stipula di contratti di solidarietà Confermato il contributo regionale solo per i contratti di solidarietà stipulati per evitare licenziamenti, nelle imprese fino a 15 dipendenti ed in quelle con più di 15 dipendenti, escluse dal campo di applicazione della CIGS Il bando è stato attivato il 22 febbraio 2011 e scadrà il 31 dicembre 2011 Stanziati

5 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010 Incentivi alle imprese per assunzioni a tempo indeterminato di giovani laureati Previste borse lavoro per giovani laureati (750 euro mensili per 6 mesi) euro incentivo all'impresa al momento della trasformazione della borsa lavoro in contratto a tempo indeterminato, con particolare riferimento alle imprese impegnate nella riconversione ecologica (eco industria) e nellenergia sostenibile (eolico, geotermia, energia solare). Il nuovo bando sarà emanato a metà del 2011 Stanziati

6 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010 Incentivi alle imprese per stabilizzazione di contratti a termine Previsti euro d'incentivo per la stabilizzazione di 420 lavoratori di cui 5000 euro al momento della trasformazione del rapporto di lavoro e 2000 euro aggiuntivi da assegnare nell'anno Il bando emanato l11 aprile 2011 Stanziati

7 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010 Contributo una tantum a favore dei figli iscritti alluniversità di lavoratori in stato di disoccupazione, mobilità, cassa integrazione straordinaria e in deroga. Intervento a sostegno di 750 studenti universitari marchigiani. Il contributo ad ogni beneficiario, cioè ad ogni studente universitario residente nelle Marche fiscalmente a carico dei genitori, è di 400 euro e i requisiti per ottenerlo sono relativi allo stato attuale di un genitore – da almeno tre mesi in disoccupazione, in mobilità, in cassa integrazione straordinaria e in deroga – e al reddito familiare con ISEE – indicatore della situazione economica equivalente- fino a 30 mila euro riferito alla dichiarazione dei redditi 2010 per il periodo di imposta Il contributo sarà valido per lanno accademico 2010/2011 per i corsi di laurea di primo livello, di secondo livello, corsi a ciclo unico/magistrale frequentati sia in Università marchigiane che in altre regioni. Il bando è stato emanato lo scorso 7 febbraio 2011 ed è scaduto il 7 aprile Stanziati

8 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010 Progetti di valorizzazione dei lavoratori precari della scuola La Regione e le Istituzioni scolastiche promuovono progetti contro la dispersione scolastica, il sostegno ai disabili, lintegrazione linguistica, la sorveglianza. Saranno coinvolti negli interventi oltre 250 lavoratori precari della scuola. Delibera di Giunta del 24 gennaio 2011 integrata con Delibera del 14 marzo Stanziati

9 PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL, UIL del 06 dicembre 2010 Contributo di solidarietà Previsti interventi a favore di nuclei familiari, con lavoratori disoccupati, utilizzando lindicatore ISEE. Contributo di 200 euro per 6 mesi. Stanziati


Scaricare ppt "GLI INTERVENTI DELLA REGIONE MARCHE CONTRO LA CRISI A FAVORE DI IMPRESE E LAVORATORI 3 – PROTOCOLLO DINTESA TRA REGIONE MARCHE E CGIL, CISL E UIL MARCHE."

Presentazioni simili


Annunci Google