La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DOTE FORMAZIONE E DOTE LAVORO 2009 Milano, 30 marzo 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DOTE FORMAZIONE E DOTE LAVORO 2009 Milano, 30 marzo 2009."— Transcript della presentazione:

1 DOTE FORMAZIONE E DOTE LAVORO 2009 Milano, 30 marzo 2009

2 ACCORDO GOVERNO-REGIONI 12 FEBBRAIO 2009 RISORSE: GOVERNO MEuro destinate a pagamento degli ammortizzatori sociali REGIONI MEuro (a valere su risorse FSE) per azioni combinate di politica attiva e completamento sostegno al reddito COMPLESSIVAMENTE 8 MLD DI EURO

3 ACCORDO GOVERNO-REGIONI PER REGIONE LOMBARDIA CONTRIBUTO STIMATO DEL GOVERNO : Risorse nazionali: MEuro Risorse regionali: 503 MEuro REGIONE LOMBARDIA - POR FSE Disponibilità data: 263 MEuro MEuro (Delibera VIII/8864 del 14 gennaio 2009) MEuro (dal Governo, in attuazione dellAccordo e per raggiungere la somma complessiva di 503 MEuro)

4 Risorse stanziate per la programmazione di interventi con il Modello Dote: - Dote Formazione - Dote Lavoro 2° step di Programmazione I previsti 263 MEuro (+ 240 MEuro - risorse Governo) saranno messi a disposizione da RL nei confronti dei destinatari previsti dalla l. 2/2009, in attuazione dellAccordo 1° step di Programmazione: Delibera VIII/8864 del 14 gennaio MEuro

5 I potenziali Target e i 2 step di programmazione

6 Due linee di DOTE 2009 per OBIETTIVI STRATEGICI la Dote LAVORO finalizzata ad accompagnare la persona nel suo percorso di ingresso o mobilità nel mercato del lavoro OCCUPAZIONE la Dote FORMAZIONE finalizzata ad sostenere la persona nel suo percorso di rafforzamento ed accrescimento delle competenze tecnico professionali OCCUPABILITÀ 6 La DOTE 2009 DOTE UNICA 2009

7 Obiettivi DOTE LAVORO Euro ,00 Componente servizi: Euro 3.000,00 /dote almeno persone Componente aggiuntiva Indennità di partecipazione: Euro 3.000,00 /dotealmeno persone DOTE FORMAZIONE Euro ,00 Componente base: Euro 5.000,00 /dotealmeno persone 7

8 DOTE FORMAZIONE 2009: I DESTINATARI e IL VALORE 8 La DOTE FORMAZIONE Inoccupati o disoccupati: in possesso di attestato di qualifica di 3° livello in uscita da percorsi di IFP; in possesso di diploma; in possesso di laurea; Tutti i destinatari devono essere residenti e/o domiciliati presso una delle Province di Regione Lombardia Tipologie di formazione: - Specializzazione; - Formazione Permanente (escluse figure normate) Valore massimo della Dote Formazione: ( Possono essere scelti uno o più corsi fino al valore massimo della Dote)

9 DOTE LAVORO 2009: I DESTINATARI 9 La DOTE LAVORO Inoccupati o disoccupati, persone alla ricerca di occupazione, compresi i lavoratori espulsi dal MdL a causa di crisi aziendali o persone mai entrate nel MdL, che percepiscano o meno una indennità di disoccupazione; lavoratori iscritti nelle liste di mobilità, che percepiscano o meno una indennità di mobilità/disoccupazione; Lavoratori sospesi in CIGS ai sensi della legge 223/91. Tutti i destinatari devono essere residenti e/o domiciliati presso una delle Province di Regione Lombardia. Sono esclusi, in questa prima fase, i lavoratori sospesi dal lavoro in CIGS in deroga ai quali sarà destinata la dote specifica in attuazione dellAccordo del 12 febbraio.

10 Il valore massimo è di finalizzato allacquisizione dei servizi al lavoro e di formazione a cui si aggiunge, per tutti i destinatari NON percettori di altre indennità (quali ad es. indennità di disoccupazione, mobilità, cassa integrazione), un valore di come componente di sostegno al reddito. Dote Lavoro Acquisizione di servizi al lavoro e servizi di formazione Valore massimo in Euro Indennità di partecipazione (per il target non percettore di altre indennità) (Valore massimo Euro) La durata massima di una Dote Lavoro è pari a 12 mesi. Parte di sostegno al reddito può essere usufruita per un periodo massimo di 10 mesi (300 mensili x 10). DOTE LAVORO 2009: LA COMPOSIZIONE

11 Programmazione provinciale delle risorse Programmazione Provinciale 60% delle risorse complessive DOTE FORMAZIONEComp. Servizi ,00 DOTE LAVOROComp. Servizi ,00 E esclusa la componente Sostegno al Reddito (gli incentivi vengono assegnati unitamente alla dote lavoro se il titolare ne ha i requisiti – sino allesaurimento delle risorse disponibili). restante è accantonato e sarà oggetto di successiva programmazione 11 40%

12 Programmazione Dote LAVORO Articolazione Provinciale Dote LAVORO Priorità territoriali suddivisione in ambiti (codici ISTAT) Priorità per target donne che rientrano nel mercato del lavoro dopo unassenza di almeno 24 mesi; uomini over 50; donne over 40; persone con titolo di studio inferiore al diploma famiglie monoparentali (genitore con figlio/i a carico) 12

13 Programmazione Dote FORMAZIONE Articolazione Provinciale Dote FORMAZIONE Priorità territoriali Suddivisione in ambiti ( codici ISTAT ) Priorità settoriali 30 aree QRSP 13


Scaricare ppt "DOTE FORMAZIONE E DOTE LAVORO 2009 Milano, 30 marzo 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google