La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CATALOGO PROVINCIALE DELLOFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER LAPPRENDISTATO 2012/2013 Cremona, 24 maggio 2012 Provincia di Cremona.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CATALOGO PROVINCIALE DELLOFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER LAPPRENDISTATO 2012/2013 Cremona, 24 maggio 2012 Provincia di Cremona."— Transcript della presentazione:

1 CATALOGO PROVINCIALE DELLOFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER LAPPRENDISTATO 2012/2013 Cremona, 24 maggio 2012 Provincia di Cremona

2 2 Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali ANDAMENTO ASSUNZIONI APPRENDISTATO

3 3 BANCA DATI PROVINCIALE Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DELLAPPRENDISTATO AL 01/03/2012 APPRENDISTI ATTIVI2.147

4 4 BANCA DATI PROVINCIALE Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DELLAPPRENDISTATO AL 01/03/2012

5 5 RIFERIMENTI NORMATIVI D.LGS. 167/2011 Testo Unico dellapprendistato, art. 4 Delibera regionale n del 25/01/2012 Approvazione standard formativi minimi relativi allofferta formativa pubblica finalizzata allacquisizione delle competenze di base e trasversali nei contratti di apprendistato professionalizzante o di mestiere Decreti regionali di assegnazione risorse e approvazione di indicazioni di programmazione Delibera provinciale n. 158 del 24/04/2012 Linee di indirizzo provinciali per la programmazione dei servizi formativi per lapprendistato 2012/2013 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

6 6 STANDARD REGIONALI Applicazione degli standard per lart. 4 a partire dal 25/04/2012 Efficacia degli standard per tutti i contratti di apprendistato professionalizzante art. 4 stipulati anche prima del 25/04/2012 Erogazione della formazione pubblica affidata ad enti accreditati che possono attuarla sia internamente, sia esternamente allazienda Possibilità, per le imprese che non intendono avvalersi dellofferta pubblica base/trasversale, di erogarla autonomamente, ma nel rispetto degli standard regionali Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

7 7 DURATA DELLA FORMAZIONE In relazione al titolo di studio posseduto dallapprendista, la durata della formazione base/trasversale è così differenziata: 120 h nel triennio per apprendisti con licenza media o privi di titolo di studio 80 h nel triennio per apprendisti con qualifica o diploma professionale o diploma di istruzione 40 h nel triennio per apprendisti con laurea o altri titoli di livello terziario Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

8 8 PERCHE E PREFERIBILE ANTICIPARE LA FORMAZIONE E allinizio del rapporto di lavoro che lapprendista ha maggiore necessità della formazione di base E allinizio che il giovane è meno indispensabile perché più passa il tempo più acquisisce autonomia operativa e gestionale Per evitare che un possibile ritardo si traduca in mancato rispetto del vincolo normativo Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

9 9 CONTENUTI DELLA FORMAZIONE Sono declinati sulla base delle sezioni Competenze di base e Competenze trasversali del QRSP con particolare riferimento a: sicurezza nellambiente di lavoro organizzazione qualità aziendale comunicazione in ambito lavorativo diritti e doveri del lavoratore e dellimpresa Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

10 10 Aspetti normativi del lavoro in impresa per apprendisti con scolarità medio alta Aspetti qualitativi dellesperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scolarità medio alta Sicurezza (8 h)Comunicazione (8 h) Contrattualistica (8 h)Qualità aziendale (8 h) Organizzazione aziendale: Economia aziendale e busta paga (4 h) Organizzazione aziendale: Limpresa (4 h) Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali CONTENUTI MINIMI COMUNI Aspetti normativi del lavoro in impresa per apprendisti con scolarità medio bassa Aspetti qualitativi dellesperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scolarità medio bassa Sicurezza (8 h)Comunicazione (8 h) Contrattualistica (8 h)Qualità aziendale (8 h) Organizzazione aziendale: Economia aziendale e busta paga (4 h) Organizzazione aziendale: Limpresa (4 h)

11 11 IL CATALOGO DELLOFFERTA PUBBLICA 2012/2013 Operatori che erogano lofferta Destinatari dellofferta Servizi disponibili nel catalogo Modalità di accesso al catalogo Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

12 12 Rete di operatori denominata Servizi per lapprendistato Cremona e composta da 11 enti Servimpresa, Cr.Forma, Scuola edile cremonese, ELFI, Fondazione Enaip, Fondazione Santa Chiara, IAL, CAPA, ECIPA, Galdus, Ce.Svi.P (sedi di: Cremona, Crema, Casalmaggiore) Operatori singoli ISPE di Crema Assopadana di Soncino Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali OPERATORI

13 13 moduli di competenze di base e trasversali con durata standard di 20 h ciascuno erogati nel rispetto degli standard regionali Monte ore contenuti Competenze di base e Competenze trasversali del QRSP, compresi i moduli con contenuti minimi imprescindibili. supporto certificazione competenze per la formazione erogata direttamente dallazienda (max 2 h per apprendista) OFFERTA DISPONIBILE FINO AL 31/12/2013 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DESTINATARI/SERVIZI: art. 4 d.lgs. 167/11

14 14 DESTINATARI/SERVIZI: art. 49 d.lgs. 276/03 moduli di competenze tecnico-professionali con durata standard di 40 h ciascuno servizi consulenziali Progettazione PFI di dettaglio (max 3 h/anno per apprendista) Affiancamento al tutor/formatore aziendale su formazione tecnico/professionale aziendale (max 10 h/anno per apprendista e in alternativa ai moduli di competenze tecnico professionali) Supporto alla certificazione delle competenze per formazione erogata allinterno di aziende che abbiano optato per la formazione interna (max 2 h per apprendista) OFFERTA DISPONIBILE FINO AL 31/12/2012 (chiusura definitiva di questa tipologia di offerta) Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

15 15 moduli di competenze di base e trasversali con durata standard di 20 h ciascuno e allineati agli standard regionali in riferimento ai contenuti Competenze di base e Competenze trasversali del QRSP, compresi i moduli con contenuti minimi imprescindibili. OFFERTA DISPONIBILE FINO AL 31/12/2013 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DESTINATARI/SERVIZI: art. 49 d.lgs. 276/03

16 16 A partire dal 1 gennaio 2013 i periodi di formazione relativa alle competenze di base/trasversali svolti nel corso del 2012 sono considerati ai fini della definizione del monte-ore di formazione finanziabile come previsto dagli standard regionali La formazione fruita nel 2012 sarà computata ai fini del monte ore massimo erogabile. La formazione esclusivamente aziendale (formazione interna) non è ammissibile al finanziamento pubblico. Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DESTINATARI/SERVIZI: art. 49 d.lgs. 276/03

17 17 TEMPISTICA Apertura prenotazioni dalle ore del 28/05/2012 Chiusura delle prenotazioni per servizi rivolti allart. 49 (ad esclusione dei moduli base/trasversali) al 31/12/2012 Chiusura delle prenotazioni per tutti gli altri servizi al 06/12/2013 Conclusione delle attività entro il 31/12/2013 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

18 18 ACCESSO AL CATALOGO Consultazione del Catalogo provinciale sul sito internet della Provincia nella sezione Formazione per apprendisti e sul portale Sintesi Individuazione del Servizio e dellOperatore prescelti Sottoscrizione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) Provincia di Cremona Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali


Scaricare ppt "CATALOGO PROVINCIALE DELLOFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER LAPPRENDISTATO 2012/2013 Cremona, 24 maggio 2012 Provincia di Cremona."

Presentazioni simili


Annunci Google