La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

44° RAPPORTO ANNUALE CENSIS SULLA CONDIZIONE SOCIALE DEL PAESE 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "44° RAPPORTO ANNUALE CENSIS SULLA CONDIZIONE SOCIALE DEL PAESE 2010."— Transcript della presentazione:

1 44° RAPPORTO ANNUALE CENSIS SULLA CONDIZIONE SOCIALE DEL PAESE 2010

2 © Censis 2010 IL QUADRO MACRO Il declino delloccidente LEuropa minimale LItalia e le pile scariche Il primato dellindistinto

3 © Censis 2010 LA MODERNA SOCIETÀ INSICURA Allorigine di molti di problemi del nostro tempo stanno elementi di contesto sociale generale della società moderna, e cioè: Primo fra tutti linsicurezza della società moderna, e cioè: Proliferazione di soggetti economici senza crescita economica Mancanza di spessore e vigore adeguati alle sfide complesse Perdita di consistenza ( morale e psichica) del sistema Accelerazione dei tempi di vita Indefinitezza dei luoghi e delle identità

4 © Censis 2010 UNA SOCIETÀ ONNIVORA, AUTODISTRUTTIVA E CONTRADDITTORIA Espansione e differenziazione dei consumi e dei comportamenti Frammentazione sociale, individui isolati Conflittualità micro e macro, violenze private Comportamenti,spaesati,indifferenti,cinici, passivamente adattivi Prigionieri delle influenze mediatiche

5 © Censis 2010 IL RAPPORTO 2010: LINTERPRETAZIONE SOCIOLOGICA Una SOCIETÀ che frana in basso: senso di piatto senza rilievi significativi. Franano: I rilievi nobili della nostra vita sociale ( leredità risorgimentale, la laicità, cultura del riformismo); I legami e le relazioni sociali a tutti i livelli ( con una condizione di isolamento definito mucillagine); La fiducia nelle istituzioni e nella politica; I riferimenti alla collocazione spazio temporale della vita quotidiana (influenza della globalizzazione) TUTTO SI APPIATTISCE IN UNA DIMENSIONE ORIZZONTALE

6 © Censis 2010 La società PIATTA appiattisce le capacità e il vigore dei soggetti Mix di stanchezza e rassegnazione: perdita di soggettività

7 © Censis 2010 I rischi di una società piatta Aumentano le paure, le ansie, i timori per il futuro; Aumentano confusione e senso di incertezza;E sempre più difficile fare delle scelte; Cresce lindistinto, cioè lindeterminatezza del quadro sociale; Cresce il disordine del sistema, senza punti di riferimento; Cresce la sregolazione delle pulsioni e dei comportamenti individuali; 7

8 © Censis 2010 MODELLI INTERPRETATIVI INDISTINTO: in politica, sui giornali, in televisione (stimoli mediatici ossessivi), nelle tecnologie, nel mercato del lavoro, nella composizione etnica, nelleconomia Siamo una società liquida e indistinta, ove tutto è oscillante, mancano punti di riferimento che regolino comportamenti, valori e atteggiamenti

9 © Censis 2010 In tale situazione si afferma una diffusa sregolazione pulsionale ( violenze familiari, droghe, bullismo, sesso facile,consumismo esasperato, ricerca delle esperienze estreme). SIAMO UNA SOCIETA SEGNATA DAL VUOTO, dominata dalle pulsioni individuali e dalla balcanizzazione degli interessi E lINSICUREZZA il virus di questi anni e si tratta di un fenomeno di grande consistenza sociale, che mina tradizione e sicurezza

10 © Censis 2010 La complessità italiana è essenzialmente complessità culturale e la scuola dovrà fare la sua parte per affrontare e governare la crisi in atto

11 © Censis 2010 Allarme giovani:quando il lavoro non cè Il 37% dei giovani, tra anni che ricercano un lavoro, ha solo la licenza media Solo il 14% dei giovani è laureato La maggioranza ha un diploma (43%) o una qualifica professionale (6%) Crescente inadeguatezza del sistema formativo nel produrre le competenze che servono davvero alle imprese e nel formare i giovani


Scaricare ppt "44° RAPPORTO ANNUALE CENSIS SULLA CONDIZIONE SOCIALE DEL PAESE 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google