La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di Gaia Peruzzi Sociologia della cultura - 4. Pagina 2 Lezione 4 1. Come si produce e si distribuisce la cultura? La risposta della scuola della produzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di Gaia Peruzzi Sociologia della cultura - 4. Pagina 2 Lezione 4 1. Come si produce e si distribuisce la cultura? La risposta della scuola della produzione."— Transcript della presentazione:

1 di Gaia Peruzzi Sociologia della cultura - 4

2 Pagina 2 Lezione 4 1. Come si produce e si distribuisce la cultura? La risposta della scuola della produzione culturale, che analizza il funzionamento delle organizzazioni. 2. Come avviene la ricezione dei prodotti culturali da parte del pubblico? Due interpretazioni opposte del legame pubblico-ricezione: i teorici pessimisti della cultura di massa e gli studiosi ottimisti della cultura popolare.

3 Sociologia della cultura - 4Pagina 3 1. Come si produce e si distribuisce la cultura? I sociologi dellindustria e dellorganizzazione propongono di studiare il sistema dellindustria culturale, cioè linsieme delle organizzazioni che producono prodotti culturali di massa, popolari e di facile consumo. Gli elementi del sistema dellindustria culturale (adattamento del modello di Hirsch, 1972 ): sottosistema tecnico sottosistema manageriale sottosistema istituzionale (mediale) consumatori

4 Sociologia della cultura - 4Pagina 4 Il sottosistema tecnico: i creativi (artisti, talenti, etc.) che forniscono gli input al sistema, gli agenti che operano per far sì che i prodotti dei creativi penetrino la sfera successiva. Una caratteristica costante di questo sottosistema è leccedenza degli input.

5 Sociologia della cultura - 4Pagina 5 Il sottosistema manageriale: le organizzazioni produttrici dei prodotti culturali (case editrici, redazioni, case discografiche, etc.) i gestori di confine incaricati di raggiungere i mass media. Caratteristiche costanti del lavoro di questo sottosistema: sovrapproduzione di oggetti culturali mantenimento di rapporti con entrambe le sfere contigue tentativi continui di influenzare i gatekeeper mediali.

6 Sociologia della cultura - 4Pagina 6 Il sottosistema istituzionale-mediale: i gatekeeper mediali che promuovono, recensiscono, criticano i prodotti culturali sui media le figure professionali che fanno conoscere le opere culturali al pubblico (disc-jokey, presentatori di talk show, operatori culturali, curatori di mostre ed eventi, etc.) Questo sottosistema funziona da filtro per i prodotti culturali nel loro tragitto dai produttori verso il pubblico. È un luogo dove si possono verificare tentativi ed episodi di corruzione.

7 Sociologia della cultura - 4Pagina 7 I consumatori finali conoscono, scelgono e utilizzano i prodotti culturali. Sono anche coloro che riempiono di significato le pratiche culturali.

8 Sociologia della cultura - 4Pagina 8 Modernizzazione, urbanizzazione, crisi sociali, rivoluzioni economiche e movimenti del mercato sono processi e fenomeni fondamentali per comprendere le evoluzioni dellindustria culturale.

9 Sociologia della cultura - 4Pagina 9 2. Come avviene la ricezione dei prodotti culturali da parte del pubblico? Il gusto e le pratiche di consumo sono costruzioni sociali. La complessità delle società contemporanee è tale che è sempre più difficile leggere un rapporto diretto tra gusto culturale e posizione socio-economica dellindividuo.

10 Sociologia della cultura - 4Pagina 10 Bourdieu, 1979 La cultura è una forma di capitale, che si può accumulare, convertire, investire nelle strategie di promozione sociale. Ha un rapporto con il capitale economico, e il suo valore varia anche a seconda dei territori in cui si produce e si usa. Gans, 1974 La cultura del gusto è linsieme dei ricevitori, del pubblico di un oggetto culturale. La cultura di gusto non ci permette di desumere nulla delle caratteristiche socio-demografiche degli individui che vi appartengono. Peterson, 1992 I gruppi della classe media sono onnivori culturali, perché attingono a repertori culturali ampi, con significati plurali, che sfruttano a seconda delle occasioni e dei contesti.

11 Sociologia della cultura - 4Pagina 11 Il concetto di framing, cornice, è molto utile per spiegare i processi di interpretazione e fruizione di un prodotto culturale da parte del pubblico. Il framing è la cornice, la forma strutturata dei significati, socialmente costruiti, quindi dati allindividuo, entro cui egli tende a collocare la lettura di un prodotto. Il pubblico si persuade più facilmente ad avvicinarsi a un prodotto culturale se riesce a ricondurlo entro una cornice di senso già costruita.

12 Sociologia della cultura - 4Pagina 12 Quanta libertà hanno le persone di interpretare i prodotti culturali? Nelle scienze sociali ci sono due scuole opposte di pensiero: 1.la teoria della cultura di massa 2. la teoria della cultura popolare

13 Sociologia della cultura - 4Pagina La teoria della cultura di massa La cultura è unindustria di massa. Il consumatore è un ricettore passivo. Lindustria culturale e i suoi prodotti: manipolano le menti e annullano la capacità critica degli individui. producono apatia mentale, quindi minano le basi della democrazia, favorendo i poteri tirannici. diffondono la cultura della banalità e della superficialità, della violenza e del degrado.

14 Sociologia della cultura - 4Pagina La teoria della cultura popolare La cultura popolare è il sistema dei significati a disposizione della gente comune. Il consumatore è un soggetto attivo. La cultura popolare contiene e diffonde elementi che sono inaccessibili alle élite aristocratiche e accademiche. Il pubblico popolare quando interpreta i messaggi è capace di costruire significati nuovi e sovversivi.

15 Sociologia della cultura - 4Pagina 15 Fiske, 1989 La cultura di massa è un supermarket della cultura. Gli individui possono acquistare al supermarket gli elementi della cultura di massa, ma poi quando cucinano li mescolano con altri ingredienti e li rielaborano ottenendo i piatti, cioè i significati, più sorprendenti.


Scaricare ppt "Di Gaia Peruzzi Sociologia della cultura - 4. Pagina 2 Lezione 4 1. Come si produce e si distribuisce la cultura? La risposta della scuola della produzione."

Presentazioni simili


Annunci Google