La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Progettazione Integrata in Abruzzo PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEI DOCUP Perugia 27 ottobre 2006 Giovanna Andreola Autorità di Gestione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Progettazione Integrata in Abruzzo PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEI DOCUP Perugia 27 ottobre 2006 Giovanna Andreola Autorità di Gestione."— Transcript della presentazione:

1 La Progettazione Integrata in Abruzzo PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEI DOCUP Perugia 27 ottobre 2006 Giovanna Andreola Autorità di Gestione

2 Perché i PIT In Abruzzo ladozione dei Progetti Integrati Territoriali costituisce una scelta autonoma della Regione relativa allattuazione del DocUP Ob.2, frutto di una riflessione sulle esperienze di sviluppo territoriale maturate nei periodi precedenti (le diverse edizioni di Leader ed i Patti territoriali soprattutto). In particolare i PIT rappresentano una specifica modalità di attuazione del DocUP e quindi, per quanto riguarda gli interventi finanziati, essi hanno potuto attingere da alcune sue misure ed azioni preventivamente individuate. Bisogna sottolineare che per nessuna Misura o Azione è stata prevista lattuazione esclusiva tramite PIT (ovvero tutte le azioni interessate dai PIT hanno una quota attuata tramite bando regionale).

3 La dimensione territoriale I Progetti Integrati Territoriali sono stati realizzati sullintera superficie ob.2 della regione Nella programmazione essa rappresenta rispettivamente l85% ed il 48% del totale della superficie e della popolazione regionale. È stata suddivisa in 8 ambiti territoriali di intervento

4 La dimensione finanziaria [1] [1] Cfr D.G.R. n.48 del 5 febbraio Assi, DocUP Totale Risorse pubbliche Risorse pubbliche previste per progettazion e integrata[1] Quota PIT sul totale Asse 1 Competitività del sistema territoriale % Asse 2 Competitività del sistema imprese % Asse 3 Tutela e valorizzazione delle risorse ambientali e culturali % Asse 4 Assistenza tecnica e pubblicità % Totale DocUP %

5 Funzioni RegioneProvincia (1)Partenariato Diagnosi strategicaXX Definizione del perimetro territorialeX Predisposizione del PITXX Approvazione del PITXXX Definizione criteri di selezione per le operazioni pubbliche e private XX Selezione delle operazioniXX Attività di informazione e pubblicitàXX Assistenza tecnicaXX Monitoraggio periodico fisico e finanziario XX Erogazione dei contributiX Vigilanza sulla efficace ed efficiente realizzazione del programma XXX RimodulazioniXXX ControlloX ValutazioneXXX

6 Alcune considerazioni Lesperienza dei PIT in Abruzzo è da definirsi positiva Sta dimostrando quanto sia efficace lutilizzo di sistemi di animazione e comunicazione organizzati localmente per stimolare la mobilitazione degli attori pubblici e privati nella promozione dei nuovi investimenti coerenti con le politiche regionali. Essa ha messo in evidenza la necessità di superare una certa disomogeneità qualitativa nei territori e migliorare lo standard del processo regionale di regolazione ed accompagnamento.

7 Alcune considerazioni Si evidenziano alcune macro aree di lavoro su cui intervenire: il processo di start up può diventare più rapido nellattivare gli investimenti; è indispensabile aumentare la selettività nei confronti delle iniziative e determinare un maggiore coinvolgimento ed impegno dei soggetti locali nelle attività di monitoraggio ed auto-valutazione; incrementare i sistemi di accompagnamento e messa in rete sia per migliorare i processi di apprendimento organizzativo che per fornire supporto ai territori che rischiano di rimanere indietro.


Scaricare ppt "La Progettazione Integrata in Abruzzo PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEI DOCUP Perugia 27 ottobre 2006 Giovanna Andreola Autorità di Gestione."

Presentazioni simili


Annunci Google