La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comitato di Sorveglianza 28-29 maggio 2009 Antonio Colombo Servizio programmazione comunitaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comitato di Sorveglianza 28-29 maggio 2009 Antonio Colombo Servizio programmazione comunitaria."— Transcript della presentazione:

1 Comitato di Sorveglianza maggio 2009 Antonio Colombo Servizio programmazione comunitaria

2 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Redatto ai sensi dell art. 67 del Reg. (CE) 1083/2006 Il CdS approva il Rapporto annuale di esecuzione entro giugno dellanno successivo

3 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Il RAE si divide in due parti essenziali: Quadro dinsieme dellattuazione del programma: Avanzamento dellattuazione a livello di programma attraverso unanalisi qualitativa, una quantificazione degli indicatori di programma e lesecuzione finanziaria (sotto il profilo finanziario, fisico e procedurale). Disposizioni assunte dallAutorità di Gestione e dal Comitato di Sorveglianza per assicurare la qualità e lefficacia dellattuazione (rispetto del diritto comunitario, problemi incontrati e misure prese per la risoluzione, modifiche sostanziali nellattuazione del programma, complementarietà con altri strumenti, modalità di sorveglianza). continua

4 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 continua 2. Attuazione in base alle priorità: Avanzamento dellattuazione degli assi prioritari a livello di programma attraverso unanalisi qualitativa, una quantificazione degli indicatori di programma e lesecuzione finanziaria (sotto il profilo finanziario, fisico e procedurale). Attività di Assistenza tecnica. Attuazione del Piano di comunicazione: Informazione e pubblicità. Valutazione complessiva.

5 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Il programma è stato approvato il 4 ottobre 2007, il 2008 è lanno dellavvio vero e proprio. Aspetti rilevanti registrati nel 2008: Definizione di tutti i documenti necessari allattuazione (criteri di selezione, piano di comunicazione, sistema di gestione e controllo, manuali delle procedure di gestione per le tre Autorità, strategia di Audit, strumento regionale di attuazione); Predisposizione sistema informativo; continua

6 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Strumento Regionale di attuazione (DGR 1162 del 16/09/2008) Lo Strumento regionale di attuazione, sebbene non previsto dalla regolamentazione comunitaria, è necessario per definire le procedure, le modalità ed i criteri da adottare per lattuazione del programma. Il documento contiene le schede delle singole attività (obiettivi, procedure di attuazione, destinatari, criteri selezione, normativa riferimento, intensità contributo, piano di riparto delle risorse finanziarie per attività). Avvio di quasi tutte le attività con grado diverso di attuazione; Crisi economica.

7 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione per Asse al 31/12/2008 ASSE I – Innovazione ed economia della conoscenza Nel mese di gennaio 2008 è stata pubblicata la graduatoria del bando per leco-innovazione: -Progetti ammessi: Contributo ammesso 5,8 Meuro. Nel mese di agosto 2008 sono state approvate le graduatorie del Bando Pacchetto competitività 2007 (attività coinvolte: a1, a2, b1, c1): -per il bando ricerca L.598/94 ammessi 77 progetti, -per il bando PIA ammessi 100 progetti. Nel mese di settembre 2008 è stato emanato il II Bando denominato Pacchetto competitività 2008 composto da diverse tipologie di bando: Progetti integrati aziendali (PIA), Progetti di ricerca e sviluppo tecnologico (ex legge 598/94), Diffusione delle TIC, Creazione di reti stabili di impresa (RE.STA). Attività coinvolte: a1, a2, b1, c1. Progetti totali presentati: 379. Nel corso del 2008 sono stati attivati gli interventi per il completamento dellinfrastruttura per la diffusione della banda larga su tutto il territorio regionale.

8 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione per Asse al 31/12/2008 ASSE II – Ambiente e prevenzione dei rischi Avvio degli interventi per la gestione del Piano Regionale Coordinato di Prevenzione Multirischio (attività a1 e a2): -Rischi naturali: rischio sismico e rischio idrogeologico; -Rischi tecnologici (convenzione con ARPA); Attuazione del Piano regionale di bonifica dei siti inquinati: avvio di alcuni interventi (attività a3) Predisposizione delle linee guida per la valorizzazione dei sistemi naturalistici (attività b1)

9 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione per Asse al 31/12/2008 ASSE III – Efficienza energetica e sviluppo di fonti rinnovabili Nel mese di agosto 2008 sono state approvate le graduatorie del Bando Pacchetto competitività 2007 (attività coinvolte: a2, b2): per il bando ricerca L.598/94 e PIA sono stati ammessi 7 progetti di cui 2 per lefficienza energetica e 5 riguardanti lo sviluppo di fonti rinnovabili.

10 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione per Asse al 31/12/2008 ASSE IV – Accessibilità ed aree urbane Bando di gara per la realizzazione dei Programmi urbani complessi – POR FESR – Approvato con Deliberazione di Giunta regionale n. 351 del 07/04/2008: -Presentati 19 progetti -Contributi richiesti a valere sul POR: 100 Milioni di euro -Attività coinvolte: b1 – c1

11 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione per Asse al 31/12/2008 ASSE V – Assistenza tecnica Interventi attivati: -Assistenza tecnica -Valutazione -Monitoraggio -Informazione e pubblicità

12 RAE - Rapporto Annuale di Esecuzione 2008 Stato di attuazione finanziario degli Assi al 31/12/2008 (valori espressi in % rispetto al piano finanziario)


Scaricare ppt "Comitato di Sorveglianza 28-29 maggio 2009 Antonio Colombo Servizio programmazione comunitaria."

Presentazioni simili


Annunci Google