La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Punto 7 dellOdg Comitato di Sorveglianza POR FESR 2007-2013 Informativa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Punto 7 dellOdg Comitato di Sorveglianza POR FESR 2007-2013 Informativa."— Transcript della presentazione:

1 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Punto 7 dellOdg Comitato di Sorveglianza POR FESR Informativa in merito al Rapporto Annuale di Controllo - anno 2009 ai sensi dellart. 65 lett. e del Reg. Ce 1083/06 Autorità di Audit (Dott. Mauro Magrini Alunno) giugno 2010

2 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Febbraio 2009 – approvazione della Strategia di Audit – (art. 62 lett. c Reg. Ce 1083/06); Giugno 2009 – approvazione delle procedure dellAdA (DD 5604 del ); Giugno 2009 – effettuazione audit di sistema presso Autorità di Gestione e Autorità di Certificazione; Dicembre 2009 – effettuazione audit di sistema presso AdG e AdC e 2 RdA; Dicembre presentazione del Rapporto Annuale di Controllo e del Parere Annuale alla Commissione. PRINCIPALI ATTIVITA SVOLTE DELLAdA NEL 2009

3 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Rapporto annuale di controllo: evidenzia le risultanze delle attività di audit effettuate nel periodo di 12 mesi che va dal 1 luglio dellanno precedente al 30 giugno dellanno in questione e le carenze riscontrate nei sistemi di gestione e controllo (per il primo rapporto il periodo considerato va dal al ). Parere annuale: in merito allefficace funzionamento del sistema di gestione e controllo, indica lesistenza di ragionevoli garanzie per attestare la correttezza delle dichiarazioni di spesa. DOCUMENTI DELLAUTORITA DI AUDIT (AdA) Art. 62, par. 1, lettera d), punti i), ii) del Reg. 1083/2006

4 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Base per leffettuazione del Rapporto Il Rapporto annuale di controllo ed il Parere annuale, redatti conformemente agli allegati VI e VII del Reg. 1828/2006, si basano sugli audit di sistema e sugli audit sulle operazioni effettuati dallAdA a norma dellart. 62, par. 1, lett. a) e b) del Reg. 1083/06, nel rispetto della strategia di audit. Gli Audit di sistema sono inviati alla Commissione, tramite procedura SFC, a dimostrazione del fondamento del Rapporto e del conseguente Parere.

5 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Audit di Sistema Primo semestre 2009: Autorità di Certificazione – Rapporto regolare con raccomandazioni; Autorità di Gestione – Rapporto regolare con raccomandazioni; Secondo semestre 2009: RdA Asse 1 Attività a2 - Rapporto regolare con raccomandazioni ; RdA Asse 1 Attività b1 e c1 - Rapporto regolare con raccomandazioni; AdG e AdC - Sistema Informativo – Rapporto finale Parzialmente regolare con Follow-up e Raccomandazioni.

6 Prescrizioni del Rapporto finale: 1. Attivazione di un sistema informatizzato di monitoraggio e sua implementazione, 2. Predisposizione di un calendario per il riallineamento dei dati mancanti nel sistema (dati di gestione, di certificazione e di controllo). SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA AUDIT di SISTEMA – AdG e AdC Sistema Informativo

7 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA AUDIT di SISTEMA – AdG e AdC Sistema Informativo Rapporto di chiusura ( ) : Preso atto che il nuovo sistema di monitoraggio sarà operativo dal primo luglio 2010 e che il calendario delle implementazioni dei dati prevede come data ultima il 15 settembre 2010, Il rapporto di chiusura si è chiuso con un giudizio di regolarità con la seguente raccomandazione: AdA ritiene che non potrà essere più accettato che vengano effettuate certificazioni di spesa al di fuori del nuovo S.I. e, pertanto, invita le due Autorità a vigilare sul rispetto dei tempi previsti per il riallineamento dei dati pregressi.

8 Inviato alla Commissione il con parere di regolarità senza riserve, Portata dellesame limitata dallassenza di controlli su progetti e S.I. ancora non attivo. La Commissione: approva il il RAC chiedendo di essere aggiornata sulla funzionalità del S.I. AdA relaziona la Commissione nellincontro annuale del 27 e 28 maggio 2010 – la Commissione comunica che il proprio follow-up è chiuso positivamente. SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Rapporto Annuale di Controllo e Parere

9 Progetti certificati al : n ,40 Progetti estratti: n ,38 Progetti controllati al : n. 40 – di cui conclusi: 20 Tasso di errore al : n. 0 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Controllo sulle operazioni: Attività 2010 Attività controllate: asse 1 attività a1 – ricerca e sviluppo sperimentale Asse 1 attività a2 – investimenti innovativi Asse 1 attività a4 – eco innovazione Asse 1 attività b1 – diffusione TIC nelle PMI Asse 1 attività c1 - stimolo ed accompagnamento allinnovazione

10 Attività controllate: Asse 2 attività a1 – prevenzione rischi naturali Asse 2 attività a2 – prevenzione rischi tecnologici Asse 2 attività a3 – siti degradati Asse 2 attività b2 – valoriz.ne risorse amb.li e culturali Asse 3 attività a3 – produzione energia da fonti rinnovabili Attività da controllare: Asse 1 attività b2 – infrastrutture per S.I. Asse 1 attività c2 – servizi finanziari Asse 2 attività b1 – siti natura 2000 Asse 5 attività Assistenza tecnica SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA

11 Audit di sistema del secondo semestre 2010: AdG e AdC – raccomandazioni 2009 e S.I. Asse 4 attività b1 - riqualificazione aree urbane Asse 1 attività b2 – Infrastrutture per S.I. SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Attività parere di conformità per O.I. (ex art. 71 Reg. Ce. 1083/06): Procedure dellAdA approvate con DD. N 3360 del Attività di supporto alle Autorità ed ai O.I. – 4 comuni sono in dirittura di arrivo. Si raccomanda ai RdA che non lo avessero fatto di redigere le proprie piste di controllo e procedure :

12 SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "SERVIZIO CONTROLLI COMUNITARI Autorità di Audit UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Punto 7 dellOdg Comitato di Sorveglianza POR FESR 2007-2013 Informativa."

Presentazioni simili


Annunci Google