La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il protocollo di Kyōto Il protocollo di Kyōto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il protocollo di Kyōto Il protocollo di Kyōto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella."— Transcript della presentazione:

1 Il protocollo di Kyōto Il protocollo di Kyōto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella città giapponese di Kyōto l'11 dicembre 1997 da più di 160 paesi in occasione della Conferenza COP3 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC). Il trattato è entrato in vigore il 16 febbraio 2005, dopo la ratifica anche da parte della Russia. Il 16 febbraio 2007 si è celebrato l'anniversario del secondo anno di adesione al protocollo di Kyōto, e lo stesso anno ricorre il decennale dalla sua stesura.

2 Il Protocollo di Kyoto prevede impegni di riduzione differenziati da paese a paese. All'interno dell'Unione Europea, che si è prefissa un obiettivo di riduzione della CO2 dell'8%, per l'Italia l'obiettivo si traduce in un impegno di riduzione del 6,5% delle emissioni. I paesi che hanno ratificato il Protocollo, al fine di raggiungere il loro obiettivo di riduzione, potranno avvalersi anche dei cosidetti "meccanismi flessibili": si tratta di misure quali l'Emission Trading (ET), il Clean Developement Mechanism (CDM) e la Joint Implementation (JM).

3 Convenzione quadro sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite (United nations framework convention on climtae change - Unfcc) sono positivi. Il segretariato dellorganizzazione internazionale ritiene infatti che i 34 Paesi industrializzati che hanno sottoscritto il protocollo di Kyoto sono prossimi alla riduzione del 3,5% delle emissioni rispetto ai valori del 90, e si stanno avvicinando così allobiettivo di riduzione del 5% previsto per il

4

5 Il dopo-Kyoto 30 miliardi all'anno entro il 2020 Lo scorso dicembre, dopo anni di duri negoziati, l'Europa si è dotata di una strategia per limitare le emissioni di CO2 del 20% entro il Forte di questo impegno, l'Unione si presenta nella veste di leader mondiale nel negoziato Onu chiamato a dare seguito a Kyoto, questa volta cercando di coinvolgere i grandi inquinatori a prendere impegni vincolanti sui tagli alle emissioni di CO2: Usa, Cina, India e gli altri paesi emergenti.

6

7

8

9 Fig. 6. Andamento della concentrazione atmosferica di CO 2 misurata nel laboratorio in vetta al Monte Cimone (MO). [www.isao.bo.cnr.it/~cimone]

10 Gas serra Incr.% dal 1750 Contributo % al riscaldamento Fonti antropiche CO Combustione, deforestazione, cambio duso dei suoli, produzione di cemento CH Produzione e uso di energia (inclusa la biomassa), animali, risaie, fognature, discariche N20N20156Fertilizzanti, bonifica, produzione di acidi grassi e nitrici, combustione di biomasse e combustibili fossili HFC-10*Refrigerazione, condizionamento, industria chimica PFC--Produzione di alluminio SF 6 --Distribuzione di corrente elettrica

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23


Scaricare ppt "Il protocollo di Kyōto Il protocollo di Kyōto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella."

Presentazioni simili


Annunci Google