La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A.s. 2011/2012 - Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Natale a scuola - Attività per il recupero del significato storico e culturale del Natale attraverso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A.s. 2011/2012 - Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Natale a scuola - Attività per il recupero del significato storico e culturale del Natale attraverso."— Transcript della presentazione:

1 A.s. 2011/ Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Natale a scuola - Attività per il recupero del significato storico e culturale del Natale attraverso il presepe -

2 A.s. 2011/ Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Perché questo progetto. Il progetto ha interessato le ore di religione cattolica (soprattutto le classi prime e seconde); si è trattato di un vero e proprio recupero del presepe sia da un punto di vista culturale, sia da un punto di vista materiale perché il presepe: 1.È unantica tradizione cristiana risalente al Medioevo 2.È stato realizzato per la seconda volta nella nostra scuola dopo lo scorso anno 3.È stato costruito con il recupero di materiali poveri pervenuti grazie al contributo di tanti genitori ed alunni/e Tale recupero è nato dalla volontà di riscoprire alcuni dei simboli cari alla tradizione del territorio al quale apparteniamo, in quanto Budrio e la città di Bologna sono in qualche modo protagoniste, da tanto tempo, della tradizione del presepe.

3 A.s. 2011/ Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Come abbiamo lavorato Si è trattata di una vera e propria STAFFETTA tra le classi in quanto il lavoro ed il materiale è stato portato e realizzato con il contributo di tutti: ognuno ha portato ciò che poteva ed aveva a disposizione (ghiaia, foglie, corteccia, rami, statuine,…) ed il tutto è stato poi messo insieme per la prima realizzazione di un presepe che era davvero un po di tutti e per tutti. La motivazione che ha portato ad ideare questattività è derivata da tre dati: 1.Molti ragazzi (…ma anche gli adulti) non sanno più leggere il significato del presepe e non ne conoscono la storia né la simbologia 2.Bologna è una città che custodisce uno dei più antichi presepi del mondo 3.Offrire unoccasione per chi cristiano non è per capire che cosa succede nei giorni intorno ad una festa chiamata Natale, festa che non nasce per motivi commerciali o materiali, ma per ricordare la nascita di Gesù di Nazareth, dalla cui storia sono nati alti e altri valori che sono poi stati condivisi da tanti (non solo cristiani) quali la centralità dellinfanzia, delluguaglianza, della generosità, della solidarietà, della genitorialità,… A partire dal riconoscimento di questi valori condivisi, lattività è stata occasione per augurare a tutto il paese di Budrio Buon Natale! da parte di tutti i ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

4 A.s. 2011/ Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Gli auguri dei ragazzi a tutto il paese sui fiocchi di neve realizzati da loro

5 A.s. 2011/ Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti -

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16 Buon Natale!


Scaricare ppt "A.s. 2011/2012 - Religione & Scuola - Prof.ssa Cavallotti - Natale a scuola - Attività per il recupero del significato storico e culturale del Natale attraverso."

Presentazioni simili


Annunci Google