La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL CARBONE IL CARBONE (Vol. B pag. 193-195) Il carbone è un combustibile fossile solido, di colore nero formato prevalentemente di carbonio, ma contiene.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL CARBONE IL CARBONE (Vol. B pag. 193-195) Il carbone è un combustibile fossile solido, di colore nero formato prevalentemente di carbonio, ma contiene."— Transcript della presentazione:

1 IL CARBONE IL CARBONE (Vol. B pag ) Il carbone è un combustibile fossile solido, di colore nero formato prevalentemente di carbonio, ma contiene anche piccole quantità di idrogeno, ossigeno, azoto, zolfo e acqua. È stato il grande protagonista della prima rivoluzione industriale che è avvenuta proprio grazie allo sfruttamento di questo combustibile. In tempi più recenti è stato messo da parte per far spazio prima al petrolio e poi al gas naturale.

2 IL CARBONE: FORMAZIONE Il carbone deriva da grandi cumuli di vegetali, che hanno subito un processo di carbonizzazione. La sua formazione è avvenuta in tre fasi: 1. la crescita di grandi foreste in zone paludose; 2. lo sprofondamento del terreno e la copertura delle foreste con strati di sedimenti; 3. la decomposizione dei materiali organici e la carbonizzazione.

3 IL CARBONE: FORMAZIONE 1° FASE Circa 300 milioni di anni fa il clima della terra era caldo umido. Sono le condizioni ideale per far crescere immense foreste pluviali. Se un albero muore viene immediatamente sommerso dallacqua e da detriti.

4 IL CARBONE: FORMAZIONE 2° FASE Quando le gli alberi morti sono molti si creano veri e propri strati di materiale organico ricoperti da strati di sedimenti. Più strati si sovrappongono gli uni sugli altri determinando lo sprofondamento del terreno.

5 IL CARBONE: FORMAZIONE 3° FASE Il materiale organico in assenza di ossigeno e grazie alla presenza di batteri comincia a decomporsi. Col passare del tempo dal materiale organico in decomposizione scompare lidrogeno e lossigeno e rimane solo il carbonio unito a qualche impurità (zolfo, sali m.)

6 IL CARBONE: FORMAZIONE DEI GIACIMENTI IL CARBONE: FORMAZIONE DEI GIACIMENTI Durante il processo di carbonizzazione gli strati di materiale organico seguono i movimenti della crosta terrestre fratturandosi. Alcuni strati salgono verso lalto altri sprofondano verso il basso. Si formano così i giacimenti che possono essere superficiali o profondi.

7 IL CARBONE: RICERCA DEI GIACIMENTI IL CARBONE: RICERCA DEI GIACIMENTI I giacimenti vengono localizzati con indagini geologiche e con scavi esplorativi, una volta individuato un giacimento consistente si procede ad installare una miniera che sarà a cielo aperto se il giacimento è superficiale, in sotterraneo se il giacimento è profondo.

8 IL CARBONE: ESTRAZIONE MINIERE A CIELO APERTO IL CARBONE: ESTRAZIONE MINIERE A CIELO APERTO Per i giacimenti superficiali (intorno a 100 m di profondità) e vasti si scavano miniere a cielo aperto, in cui una volta rimossi gli strati superficiali di terreno si estrae il carbone con grandi scavatrici

9 IL CARBONE: ESTRAZIONE MINIERE IN SOTTERANEO

10 IL CARBONE: ESTRAZIONE MINIERE IN SOTTERANEO (Problemi) Lacqua presente nel terreno potrebbe allagare le gallerie per cui si dispongono pompe che provvedono ad aspirarla in superficie Lacqua presente nel terreno potrebbe allagare le gallerie per cui si dispongono pompe che provvedono ad aspirarla in superficie Sistema di areazione Sistema di areazione Sacche di gas che avvelenano laria e possono provocare scoppi. Sacche di gas che avvelenano laria e possono provocare scoppi.

11 IL CARBONE: TIPI Esistono molte varietà di carbone (naturali e artificiali) che possono essere più o meno pregiate. La loro qualità dipende: dallepoca geologica in cui si è formato (più è antico più è pregiato); dallepoca geologica in cui si è formato (più è antico più è pregiato); dal tipo di materiale organico che ha subito il processo di carbonizzazione; dal tipo di materiale organico che ha subito il processo di carbonizzazione; dal grado di carbonizzazione che ha subito il materiale organico; dal grado di carbonizzazione che ha subito il materiale organico; dal potere calorifico (quantità di calore che produce quando viene bruciato). dal potere calorifico (quantità di calore che produce quando viene bruciato).


Scaricare ppt "IL CARBONE IL CARBONE (Vol. B pag. 193-195) Il carbone è un combustibile fossile solido, di colore nero formato prevalentemente di carbonio, ma contiene."

Presentazioni simili


Annunci Google