La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione rifiuti - uffici

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione rifiuti - uffici"— Transcript della presentazione:

1 Gestione rifiuti - uffici
AMBIENTE Gestione rifiuti - uffici

2 Rifiuti Secondo il Ministero dell’Ambiente, in Italia ogni abitante produce circa 450 kg/anno di cui: 87% in discarica solo il 7% riciclato. Altea S.p.A. Strada Cavalli, 42 – Feriolo di Baveno (VB) - Questo documento non deve essere riprodotto, né reso disponibile a terzi o alterato in ogni modo. This document must not be reproduced, made available to third persons, or misused in any other way

3 Rifiuti Lo smaltimento dei rifiuti ha impatto ambientale significativo: le discariche possono emettere gas e contaminare le acque superficiali; gli inceneritori producono emissioni (CO2, CH4); le localizzazioni idonee scarseggiano.

4 Rifiuti Molte aziende hanno implementato strategie di riduzione dei rifiuti, risparmiando sia sulle spese di materie prime ed energia (da cui originano i rifiuti), sia nei costi di smaltimento degli stessi.

5 RIFIUTO PERCENTUALE CARTONE 6 CARTA BIANCA 57 ALTRA CARTA GIORNALI 9
Rifiuti da ufficio Quasi tutte le attività antropiche generano, nel loro svolgimento, diverse tipologie di rifiuti in quantità variabili. Ad esempio anche un ufficio, in cui si svolgono solo attività di servizio, produce le seguenti percentuali di rifiuti: RIFIUTO PERCENTUALE CARTONE 6 CARTA BIANCA 57 ALTRA CARTA GIORNALI 9 VETRO 2 PLASTICA 5 ALTRO 15

6 Rifiuti da ufficio: CARTA
La maggior parte dei rifiuti è costituita da carta di varia qualità e consistenza. La materia prima per la sua produzione è fornita dal mondo vegetale. Una tonnellata di carta bianca d’ufficio: 17 alberi abbattuti! Ridurne l’uso significa quindi ridurre la pressione sull’ambiente

7 Rifiuti da ufficio: CARTA
La carta è costituita da cellulosa, principale componente delle piante. La carta di migliore qualità è ottenuta da fibre vegetali pregiate come cotone, lino, canapa. La carta di qualità meno pregiata è ottenuta da: pasta-legno: fibre di legno tenero (pioppo, pino, ecc.) pasta-carta: poltiglia di carta usata.

8 Rifiuti da ufficio: CARTA
La carta recuperata attraverso il riciclaggio consente di sostituire la cellulosa ricavata dal taglio di alberi per la produzione di carta nuova, con conseguente vantaggio ambientale ed ecologico. Negli ultimi anni tramite la raccolta differenziata, si è avuto un aumento continuo del quantitativo di carta e cartone riciclato.

9 Rifiuti da ufficio: CARTA
Per ridurre l’utilizzo di carta negli uffici, bastano piccole attenzioni: utilizzare il più possibile supporti informatici (Internet, agende elettroniche, messaggi vocali) sfavorendo la stampa di documenti non necessari; stampare e fotocopiare fronte-retro; utilizzare per gli appunti non carta nuova di alta qualità, ma il retro di fogli già scritti.

10 Rifiuti da ufficio: CARTA
La carta da eliminare deve essere raccolta separatamente in appositi contenitori. Ci si dovrà poi affidare ad un’organizzazione che provvede a raccoglierla e a portarla alle cartiere; qui la carta può, tramite uno specifico processo industriale, essere riciclata e diventare nuovamente utile. Catena del recupero della carta: separazione da altri materiali e selezione delle diverse qualità; pressatura e confezionamento in balle per il conferimento alle cartiere; operazione di sminuzzatura delle balle, talvolta disinchiostrate; inserimento nel pulper insieme a fibre di cellulosa vergine. Ecolabel: etichetta ecologica europea attestante che il prodotto su cui è apposta ha un ridotto impatto ambientale nell'intero suo ciclo di vita. Per ottenere questo marchio il processo produttivo deve soddisfare requisiti su scarichi idrici, emissioni atmosferiche, consumi energetici e gestione dei rifiuti.

11 Rifiuti da ufficio: PULIZIA
Le imprese di pulizia giocano un ruolo importante nello schema di riciclaggio. Pertanto bisogna : coinvolgerle nella pianificazione; trovare un’area per il deposito temporaneo per i riciclabili; essere sicuri che gli addetti recuperino e sostituiscano i sacchi per il riciclaggio quando pieni.

12 Rifiuti da ufficio: PLASTICA
La plastica viene prodotta a partire dall’olio, materia prima limitata e non biodegradabile. A fronte dei vantaggi della sua praticità, ci sono problemi ambientali dovuti al suo difficile smaltimento.

13 Rifiuti da ufficio: PLASTICA
L’eccellente versatilità della plastica permette oltre ad un riciclo materiale, anche un recupero energetico (la si utilizza come combustibile). Si riciclano materiali appartenenti alla stessa famiglia (ad es. polietilene, polipropilene). Vengono mandati all’inceneritore i rifiuti non adatti al riciclo che si rivelano ottime fonti di calore ed energia (mediamente migliori del carbone e della nafta). La rigenerazione del polietilene comprende un sistema "a spaghetti", seguito da una vasca di raffreddamento ad acqua, un tunnel di separazione dell'acqua e una taglierina del tipo a fresa. Si ottengono granuli da reinserire nei processi di trasformazione e lavorazione di altri prodotti.

14 Rifiuti da ufficio: PLASTICA
L’uso di materie plastiche riciclate comporta vantaggi economici ed ecologici : minimo utilizzo di materie prime ed energia; costi abbastanza moderati; risparmio di carburante per il trasporto dato che i pesi e i volumi sono contenuti.

15 Rifiuti da ufficio: APPARECCHIATURE
La vita media di computer ed altre apparecchiature si aggira intorno ai 4 anni e oggi i rifiuti derivati sono in rapida crescita e costituiscono il 4% dei rifiuti urbani. Composizione computer e macchine d’ufficio.

16 Rifiuti da ufficio: APPARECCHIATURE
Nasce l’esigenza di riciclare e rottamare ogni macchina. Esistono già soluzioni concrete: ad es. un’azienda nel Massachussetts ha brevettato una marmitta nata dalla plastica dei computer riciclati. Recupero computer e macchine d’ufficio.

17 Rifiuti da ufficio: APPARECCHIATURE
I principali problemi ambientali legati alle apparecchiature da ufficio riguardano: lo smaltimento di cartucce scariche di toner; l’emissione di ozono e polveri; il trattamento di fine vita delle macchine e dei loro complementi.

18 Rifiuti da ufficio: APPARECCHIATURE
OZONO Fotocopiatrici e stampanti possono generare elevati livelli di ozono quando hanno una manutenzione non adeguata o sono usate in stanze piccole. L’ozono è un gas tossico: irrita la gola, gli occhi, e dà perdita di concentrazione, mal di testa e problemi alle vie respiratorie. La maggior parte delle macchine possiede un filtro a carbone attivo per abbattere l’ozono; bisogna solo ricordarsi di sostituirlo con la corretta frequenza.

19 Rifiuti da ufficio: APPARECCHIATURE
TONER La polvere generata dal toner contiene metacrilato e stirene, sostanze potenzialmente dannose, che durante il processo di stampa, per riscaldamento, rilasciano acidi. Se questi acidi penetrano sotto pelle, possono causare irritazioni ed eczemi. Bisogna pertanto utilizzare guanti usa e getta quando si cambia il toner e evitare di maneggiare grandi quantità di stampe/fotocopie immediatamente dopo la produzione. Quando si acquistano nuove macchine bisogna controllare che le cartucce si possano riciclare. Bisogna organizzare un sistema di raccolta delle cartucce esaurite e quando possibile assicurare il corretto smaltimento del toner, affidandosi a produttori (come Toshiba) che hanno programmi di riciclaggio.

20 Credits Grafica template
Il layout grafico, i pittogrammi e le iconografie sono una produzione Altea S.p.A. Altea S.p.A. – Strada Cavalli, 42 – Feriolo di Baveno (VB) Altre sedi: Torino – Busto Arsizio – Milano - Ancona - Questo documento non deve essere riprodotto, né reso disponibile a terzi o alterato in ogni modo This document must not be reproduced, made available to third persons, or misused in any other way Tutti i marchi riprodotti sono proprietà delle rispettive società Altea S.p.A. Strada Cavalli, 42 – Feriolo di Baveno (VB) - Questo documento non deve essere riprodotto, né reso disponibile a terzi o alterato in ogni modo. This document must not be reproduced, made available to third persons, or misused in any other way


Scaricare ppt "Gestione rifiuti - uffici"

Presentazioni simili


Annunci Google