La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Profilo dei settori FIAMP: una grande leadership italiana a cura della Fondazione Edison Milano, 18 dicembre 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Profilo dei settori FIAMP: una grande leadership italiana a cura della Fondazione Edison Milano, 18 dicembre 2007."— Transcript della presentazione:

1 Profilo dei settori FIAMP: una grande leadership italiana a cura della Fondazione Edison Milano, 18 dicembre 2007

2 SOMMARIO Il sistema italiano FIAMP è leader a livello europeo: lItalia è prima tra i Paesi UE nei settori FIAMP con un export globale di 20 miliardi di euro e un saldo attivo di oltre 11 miliardi. Dunque lexport del sistema italiano FIAMP è assai più grande di quello totale di tutte le merci di Paesi come la Grecia o la Slovenia e il doppio di quello totale della Bulgaria. Nel periodo gennaio-agosto 2007 lexport italiano dei settori FIAMP è aumentato di 1,3 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2006, più di quanto non siano cresciute le esportazioni complessive di Grecia e Danimarca insieme. Il sistema FIAMP occupa in Italia persone (senza considerare lindotto); conta oltre imprese e genera un valore aggiunto di 7,9 miliardi di euro, una cifra più elevata del contributo dato al PIL francese dallindustria aerospaziale o a quello dato al PIL della Finlandia dallindustria degli apparecchi per le telecomunicazioni. Dopo lentrata della Cina nel WTO nel 2001 e la dura concorrenza asimmetrica e spesso sleale di Pechino nei settori della moda che ne è seguita, lItalia sta tenacemente recuperando i livelli di export che deteneva nel Ha abbandonato le produzioni di più basso valore aggiunto concentrandosi nei segmenti di fascia medio-alta, in cui è leader incontrastata negli accessori fashion non solo a livello europeo ma mondiale. Il Fashion italiano è un patrimonio europeo. LItalia è ormai lunico Paese della UE-27 a presentare un significativo saldo commerciale con i Paesi extra UE negli accessori moda (con leccezione della Francia nella pelletteria, che peraltro i grandi marchi del lusso francese fanno produrre in Italia). Senza lItalia la UE-27 avrebbe un deficit esterno negli accessori moda con i Paesi extra UE di 11,6 miliardi di euro anziché di 6,3 miliardi dato che lattivo italiano con i Paesi extra UE ammonta a ben 5,3 miliardi.

3 Imprese, addetti, valore aggiunto ed export dei settori FIAMP (1) Censimento Istat 2001 (2) dati Eurostat anno 2004 (3) dati Eurostat anno 2006 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat ed Eurostat Numero imprese (anno 2001)(1) Numero addetti (anno 2001)(1) Valore aggiunto (anno 2004)(2) mil. Export (anno 2006)(3) mil. Calzature e componenti Pelletteria Preparazione e concia cuoio Occhialeria Gioielleria TOTALE FIAMP

4 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat Export annuale dei settori FIAMP (valori in miliardi di euro)

5 LE STRAORDINARIE DIMENSIONI DELLEXPORT ITALIANO FIAMP: ALCUNE COMPARAZIONI Nel 2006 i settori FIAMP hanno esportato oltre 20 miliardi di euro: più dellexport di interi Paesi come la Grecia o la Slovenia. Nel periodo gennaio-agosto 2007 lexport FIAMP è aumentato di 1,3 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2006, più di quanto non siano cresciute le esportazioni di Grecia e Danimarca insieme.

6 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat Primi 3 esportatori europei di prodotti FIAMP nel mondo: anno 2006 (valori in milioni di euro)

7 ITALIA FRANCIA6.009 GERMANIA5.263 REGNO UNITO3.665 BELGIO3.595 SPAGNA2.832 OLANDA2.566 AUSTRIA1.625 ROMANIA1.529 PORTOGALLO1.323 DANIMARCA818 POLONIA654 SLOVACCHIA507 REP. CECA436 UNGHERIA415 SVEZIA410 SLOVENIA306 BULGARIA259 GRECIA162 FINLANDIA152 IRLANDA98 ESTONIA88 LITUANIA52 LUSSEMBURGO36 LETTONIA23 MALTA23 CIPRO7 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat Esportazioni di prodotti FIAMP dei Paesi UE: anno 2006 (valori in milioni di euro)

8 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat Primi 3 esportatori netti europei di prodotti FIAMP nel mondo: anno 2006 (saldo commerciale in milioni di euro)

9 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat ITALIA BELGIO670 ROMANIA411 PORTOGALLO351 SLOVACCHIA38 BULGARIA14 MALTA-20 ESTONIA-26 LETTONIA-100 LITUANIA-106 CIPRO-111 SLOVENIA-113 LUSSEMBURGO-134 UNGHERIA-181 AUSTRIA-266 FINLANDIA-277 DANIMARCA-312 REP. CECA-351 OLANDA-368 IRLANDA-504 SVEZIA-533 POLONIA-570 GRECIA-833 SPAGNA-840 FRANCIA GERMANIA REGNO UNITO Esportazioni nette di prodotti FIAMP dei Paesi UE: anno 2006 (saldo commerciale in milioni di euro)

10 Saldo commerciale extra UE dell'Italia e della UE- 27 nei prodotti FIAMP, un raffronto: anno (saldo commerciale in milioni di euro) ITALIA UE UE-27 senza Italia Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat

11

12 Importanza nella generazione del valore aggiunto dei settori italiani FIAMP: alcuni raffronti internazionali, anno 2006 (valori in miliardi di euro) VA FIAMP ITALIA7,9 Apparecchi per telecomunicazioni Francia7,9 Computer e macchine per ufficio Germania + Regno Unito7,2 Aerospazio Germania5,5 Apparecchi per telecomunicazioni Finlandia5,3 Aerospazio Francia4,6 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Eurostat

13 EXPORTConcia Pelletteria, valigie CalzatureOreficeriaOcchialeria TOTALE FIAMP Veneto Toscana Marche TOTALE 3 REGIONI TOTALE ITALIA PESO % DELLE 3 REGIONI SULL'EXPORT ITALIANO DI PRODOTTI FIAMP 77,3%58,4%73,1%70,0%82,1%72,4% Le principali regioni esportatrici di prodotti FIAMP: anno 2006 (valori in milioni di euro) Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat

14 Le principali province esportatrici di prodotti FIAMP: anno 2006 (valori in milioni di euro) ExportConcia Pelletteria, valigie CalzatureOreficeriaOcchialeria > 500 Vicenza (1.268) Pisa (634) Firenze (923) Ascoli Piceno (1.071) Treviso (1.028) Macerata (657) Firenze (583) Verona (520) Vicenza (1.399) Arezzo (1.344) Milano (500) Belluno (1.444) > 250 Milano (313) Lucca (336) Milano (328) Venezia (325) Padova (305) Alessandria (499) Padova (360) > 125 Verona (162) Avellino (160) Firenze (158) Bologna (153) Vicenza (146) Pisa (234) Bari (200) Forlì Cesena (190) Lecce (173) Arezzo (159) Napoli (141) Brescia (136) Treviso (175) Roma (143) Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat

15 Esportazioni italiane di prodotti FIAMP nei primi 9 mesi del 2007: i valori (dati in milioni di euro) Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat Nb: i dati relativi allinterscambio 2007 vanno presi con cautela alla luce delle molte distorsioni generate dal nuovo sistema di rilevazione (Intrastat) adottato per Bulgaria e Romania.

16 Fonte: elaborazione Fondazione Edison su dati Istat Esportazioni italiane di prodotti FIAMP nei primi 9 mesi del 2007: le variazioni delle quantità (kg) * Il dato in paia per le sole calzature fa segnare un +2,9% nei primi 8 mesi del 2007 Nb: i dati relativi allinterscambio 2007 vanno presi con cautela alla luce delle molte distorsioni generate dal nuovo sistema di rilevazione (Intrastat) adottato per Bulgaria e Romania.


Scaricare ppt "Profilo dei settori FIAMP: una grande leadership italiana a cura della Fondazione Edison Milano, 18 dicembre 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google