La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INTEGRAZIONE EUROPEA E POLITICHE. Letappe principali Laurea magistrale in Turismo e sviluppo locale Corso: Evoluzione delle politiche per lo sviluppo rurale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INTEGRAZIONE EUROPEA E POLITICHE. Letappe principali Laurea magistrale in Turismo e sviluppo locale Corso: Evoluzione delle politiche per lo sviluppo rurale."— Transcript della presentazione:

1 INTEGRAZIONE EUROPEA E POLITICHE. Letappe principali Laurea magistrale in Turismo e sviluppo locale Corso: Evoluzione delle politiche per lo sviluppo rurale Lezioni del gennaio 2010

2 LE PRECONDIZIONI DELLA UE 1948 – PIANO MARSHALL 1949 – Trattato di Londra Istituzione del CONSIGLIO DEUROPA: Prima Convenzione europea per i diritti delluomo Istituzione della Commissione e della Corte europea dei diritti delluomo – Trattato di Parigi Istituzione della CECA. Aderenti: Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Olanda, RFT – Fallimento della CED – Trattato di Roma Istituzione dellEURATOM e della CEE: Aderenti i Paesi CECA.

3 TRATTATO DI ROMA – Obiettivi Eliminazione dazi doganali tra Stati Membri (SM). Istituzione Tariffa Esterna Comune (TEC). Introduzione politiche comuni settori agricoltura, trasporti e commercio. Creazione di un Fondo Sociale Europeo. Istituzione Banca Europea Investimenti. Sviluppo della cooperazione tra SM.

4 TRATTATO DI ROMA – Linee guida Il Trattato pone alcune linee guida e stabilisce il quadro per lattività legislativa delle istituzioni comunitarie ( in parte valide a tuttoggi). 1) Politica Agricola Comune (PAC) (art.38-43). 2) Politica dei trasporti (art.74-75). 3) Politica commerciale comune (art. 110 – 113)

5 LE TAPPE DELLINTEGRAZIONE ECONOMICA AREA DI LIBERO SCAMBIO libera circolazione delle merci tra Stati Membri (Mercato Comune 1958). UNIONE DOGANALE adozione di un unico comune insieme di regole commerciali (TEC 1968 nasce il Mercato Europeo Comune). UNIONE MONETARIA adozione di ununica moneta (EURO ) UNIONE ECONOMICA adozione di un processo decisionale politico unificato (da Maantricht 1992 a Lisbona 2009)

6 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Entra in vigore il Trattato di Bruxelles: unificazione in CEE delle tre Comunità una Commissione, un Consiglio – Nasce il MEC – Adesione di Danimarca, Irlanda e Regno Unito (CEE a 9) necessità di una moneta comune.

7 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Adozione del Sistema Monetario Europeo (SME) ECU. – Prime elezioni per il Parlamento Europeo – Ingresso della Grecia (CEE a 10) – Da CEE a CE trasferimento alla CE anche delle competenze di Sanità e legislazione sociale Inizio unione politica Accordi di Schengen. Aboliti i controlli alle persone allinterno delle frontiere CE.

8 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Adesione di Spagna e Portogallo (CE a 12) – Entra in vigore Atto Unico Europeo con gli obiettivi di regolarizzare il mercato CE, ampliare le competenze comunitarie alla R&S, allambiente e alla politica estera primo passo verso la realizzazione della Unione Europea – Caduta del muro di Berlino Riunificazione della Germania; lex RDT entra in CE Questione tedesca

9 INTEGRAZIONE EUROPEA : – A Maanstricht viene firmato il Trattato sullUnione Europea. –No della Danimarca (referendum) alla ratifica – Il Trattato di Maanstrich entra in vigore, Nasce lUE. Vegono istituite la cittadinanza europea e la politica monetaria comune. Proposta di dividere le politiche UE in tre pilastri, aboliti nel 2009 con il Trattato di Lisbona.

10 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Adesione di Austria, Finlandia e Svezia (UE a 15) Questione nord/sud –In Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna entrano in vigore gli accordi di Schengen LItalia aderisce agli accordi di Schengen – Entra in vigore lEURO. – Entra in vigore il Trattato di Amsterdam: modifica il Trattato di Maanstricht e ha come obiettivo laumento della cooperazione politica.

11 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Adesione della Grecia a Schengen La Grecia chiede di essere sottoposta ad analisi per la convergenza. La Commissione ed il Consiglio proclamano la Carta dei diritti fondamentali della UE – Viene firmato il Trattato di Nizza che rende possibile lallargamento ai Paesi dellEst Europa.

12 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Entra in circolazione lEURO – Entra in vigore il Trattato di Nizza. –Inizia la conferenza intergovernativa per ladozione della Costituzione europea – Aderiscono: Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria (UE a 25). –Iniziano i negoziati per lapprovazione della Costituzione Europea

13 INTEGRAZIONE EUROPEA : – Richiesta di essere sottoposte ad esame di convergenza di Slovenia e Lituania – Adesione di Bulgaria e Romania (UE a 27) – Trattato di Lisbona che ha tra gli obiettivi rendere più democratica e più efficiente la UE; entrano nel dibattito: cambiamenti climatici, sicurezza e sviluppo sostenibile – Entra in vigore il Trattato di Lisbona.

14

15


Scaricare ppt "INTEGRAZIONE EUROPEA E POLITICHE. Letappe principali Laurea magistrale in Turismo e sviluppo locale Corso: Evoluzione delle politiche per lo sviluppo rurale."

Presentazioni simili


Annunci Google