La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA VITA E LA MORTE Materie coinvolte: FILOSOFIA Classe target: 5° anno di corso al liceo di Salvatore D’Agostino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA VITA E LA MORTE Materie coinvolte: FILOSOFIA Classe target: 5° anno di corso al liceo di Salvatore D’Agostino."— Transcript della presentazione:

1 LA VITA E LA MORTE Materie coinvolte: FILOSOFIA Classe target: 5° anno di corso al liceo di Salvatore D’Agostino

2 Definizione del Problema Qual è il significato della vita umana? Quando si può dire che inizi e quando si può dire che finisca? Si ha il “diritto” di morire?

3 Obiettivi Comprendere per quanto è possibile il significato della vita, soprattutto umana, servendosi, sia della riflessione bioetica contemporanea che di due film recenti: “Mare dentro” e “Million Dollar Baby” Ritrovare gli spunti filosofici all’interno dei film e confrontarli con quanto studiato Sapersi muovere all’interno del linguaggio cinematografico Produrre un lavoro finale che sia l’output multimediale di quanto appreso

4 Attività, Fasi e Tempi 1. Visione e analisi dell’intero film “Mare dentro” (2 h) 2. Visione e analisi dell’intero film “Million Dollar Baby” (2 h 20 m) 3. Preparazione delle basi teoriche della bioetica e riflessione calata sullo studente (4 h) 4. Ricerca sulla rete di materiali utili alla realizzazione del lavoro multimediale (2 h) 5. Creazione della presentazione in Power Point sull’individuazione dei legami fra riflessione bioetica ed argomenti e situazioni dei due film (4 h) 6. Presentazione del lavoro (3 h)

5 Dettagli Il progetto è suddiviso in 6 fasi: nelle prime 3 il lavoro è individuale e, a partire dalla fase 4, inizia il lavoro collaborativo per gruppi di allievi che condividono i risultati. Tutte le attività saranno strutturate in modo da dover essere eseguite e completate nella stessa sequenza temporale in cui vengono presentate. Ciascun gruppo di lavoro sarà formato da 3/4 studenti

6 Scansione delle fasi 1. Visione dei due film in oggetto 2. Analisi delle posizioni bioetiche contemporanee 3. Riflessione personale sulle prime due fasi 4. Formazione dei gruppi e reperimento del materiale cartaceo ed in rete 5. Creazione della presentazione PowerPoint in cui si analizzano i legami tra i film visionati, la riflessione bioetica e quanto gli studenti riescono a trarre da se stessi 6. Presentazione finale del lavoro e valutazione finale

7 Elementi di bioetica (fasi 2 e 3 ) Le differenze presenti nel dibattito bioetico Bioetica cattolica e bioetica laica Il problema dell’eutanasia La posizione personale in merito alla “dolce morte”

8 Riflessione personale e sollecitata dai due film (esempi di domande con cui il docente sollecita le risposte degli allievi) Cosa pensi dell’eutanasia? Hai cambiato idea dopo la visione dei film? Hai cambiato idea dopo lo studio delle posizioni bioetiche più importanti sull’argomento? Ritieni giuste o sbagliate le idee e le azioni dei protagonisti dei film che hai visto? Per quali motivi?

9 Prerequisiti Saper utilizzare software per l’elaborazione di testi per l’elaborazione di immagini per la creazione di presentazioni multimediali per la navigazione in Internet Avere a disposizione a casa un computer collegato ad Internet Tali prerequisiti sono necessari all’interno del gruppo, non per ogni singolo studente

10 Setting Tecnologico Hardware: Computer presso il Laboratorio Multimediale (con almeno un computer per gruppo di lavoro) e presso casa degli studenti Scanner Stampante Software: Internet Browser Programma creazione presentazioni multimediali Programma elaborazione immagini

11 Abilità introdotte o consolidate Comporre e formattare documenti per la realizzazione della presentazione multimediale Intervenire graficamente sui testi Inserire immagini statiche o in movimento, grafici, tabelle Revisionare ed editare testi Comprendere i punti fondamentali del dibattito bioetico contemporaneo Valutare i materiali proposti e ricercarne di nuovi (film, siti web, materiale cartaceo, ecc)

12 Diario di bordo presentazione del progetto agli studenti fattibilità del progetto espressa dagli studenti con messa in evidenza delle eventuali difficoltà individuazione delle eventuali difficoltà uso di eventuali lezioni per il superamento delle difficoltà espresse distribuzione degli incarichi in collaborazione con gli studenti pianificazione dei compiti definizione dei tempi all’interno degli incarichi stima del tempo complessivo (18 h)

13 Tabella di valutazione (Rubrica)

14 Valori delle risposte 1 = Non soddisfa i criteri 2 = Soddisfa alcuni dei criteri 3 = Soddisfa la maggior parte dei criteri 4 = Soddisfa tutti i criteri


Scaricare ppt "LA VITA E LA MORTE Materie coinvolte: FILOSOFIA Classe target: 5° anno di corso al liceo di Salvatore D’Agostino."

Presentazioni simili


Annunci Google