La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mondo dopo la guerra. Nel gennaio 1919 si aprì a Parigi una conferenza che avrebbe dovuto stabilire le condizioni dei trattati di pace. Vi parteciparono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mondo dopo la guerra. Nel gennaio 1919 si aprì a Parigi una conferenza che avrebbe dovuto stabilire le condizioni dei trattati di pace. Vi parteciparono."— Transcript della presentazione:

1 Il mondo dopo la guerra

2

3 Nel gennaio 1919 si aprì a Parigi una conferenza che avrebbe dovuto stabilire le condizioni dei trattati di pace. Vi parteciparono solo i leader dei Paesi vincitori: il presidente degli USA Wilson, il britannico Lloyd George, il francese Clemenceau e l’italiano Vittorio Emanuele Orlando

4 Il mondo dopo la guerra L’Europa dopo la Prima guerra mondiale Scomparsa di: Impero austro- ungarico Impero ottomano Impero russo

5 Il dopoguerra nel mondo Conseguenze della Prima guerra mondiale Vittime: 9 milioni di morti, 20 milioni di feriti Crisi sociale: tolleranza verso la violenza Crisi economica: crisi industriale, aumento dei prezzi Crisi politica: odio per il nemico, autoritarismo

6 Il mondo dopo la guerra Guerra Cartamoneta stampata per mantenere gli eserciti Inflazione Problema riconversione industriale Disoccupazione

7 Il mondo dopo la guerra

8

9

10 La Germania inoltre… Dovette pagare un risarcimento per i danni causati dalla guerra di 132 milioni di marchi in oro Perse tutte le sue colonie Dovette impegnarsi a non formare un esercito che contasse più di uomini

11 Il mondo dopo la guerra


Scaricare ppt "Il mondo dopo la guerra. Nel gennaio 1919 si aprì a Parigi una conferenza che avrebbe dovuto stabilire le condizioni dei trattati di pace. Vi parteciparono."

Presentazioni simili


Annunci Google