La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stelle, tablet PC e difficoltà una miscela da scoprire. Appunti di un’ esperienza Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Planetario in collaborazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stelle, tablet PC e difficoltà una miscela da scoprire. Appunti di un’ esperienza Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Planetario in collaborazione."— Transcript della presentazione:

1 Stelle, tablet PC e difficoltà una miscela da scoprire. Appunti di un’ esperienza Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Planetario in collaborazione con Maria Grazia Pancaldi (Pepoli) e Letizia Tampieri (Tempesta) Associazione Italiana Dislessia - Bologna Comune di Bologna - Settore Istruzione Rassegna Scuola 7.0 workshop didattico 9 maggio 2005 Palazzo Re Enzo - Bologna

2 Progettare per comprendere Un percorso verticale dalle elementari alle medie superiori con uso di palmari e tablet PC. Nelle due classi di Bologna: assieme agli insegnanti si è pensato di intervenire in modo consapevole ed opportuno con alcune esperienze mirate che collegassero, come già avvenuto altre volte, scienza e uso di strumenti informatici. assieme agli insegnanti si è pensato di intervenire in modo consapevole ed opportuno con alcune esperienze mirate che collegassero, come già avvenuto altre volte, scienza e uso di strumenti informatici.

3 La classe di scuola primaria 23 allievi: 15 bambine e 8 bambini di cui 5 extracomunitari e una con certificazione di handicap, relativa ad un ritardo di apprendimento. 23 allievi: 15 bambine e 8 bambini di cui 5 extracomunitari e una con certificazione di handicap, relativa ad un ritardo di apprendimento. Un alunno presenta un disturbo specifico di apprendimento (dislessia). Un alunno presenta un disturbo specifico di apprendimento (dislessia). Un’altra alunna è in terapia logopedica. Un’altra alunna è in terapia logopedica.

4 La classe di scuola media inferiore La classe di scuola media inferiore 22 alunni: 12 ragazze e 10 ragazzi, con un alunno certificato, due extracomunitari, 14 presentano vari gradi di difficoltà di apprendimento (DSA). 22 alunni: 12 ragazze e 10 ragazzi, con un alunno certificato, due extracomunitari, 14 presentano vari gradi di difficoltà di apprendimento (DSA). Di questi almeno 3 presentano variazioni di sindrome dislessica che andrebbero approfondite. Di questi almeno 3 presentano variazioni di sindrome dislessica che andrebbero approfondite.

5 Perche’ stelle? Affascinanti, problematiche, aprono orizzonti e invitano a porre nuove domande... Affascinanti, problematiche, aprono orizzonti e invitano a porre nuove domande... alcuni esempi… alcuni esempi… come differenziare una stella da un pianeta? come differenziare una stella da un pianeta? come si fa a sapere di che cosa sono fatte le stelle? come si fa a sapere di che cosa sono fatte le stelle?

6 Perché tablet PC Situazione ottimale Tutti i ragazzi in situazione uguale Strumentazione wireless (qualche problema) uso “comune a tutti” degli stessi strumenti. in questa situazione già anomala di per sé inserire su alcuni computer alcuni programmi è stato abbastanza semplice.

7 Come si è proceduto Installazione di programmi: Per la scuola primaria Carlo II loquendo Per la scuola secondaria di primo grado invece si sono utilizzati i programmi installati normalmente e quindi programmi free un programma di costruzione di mappe concettuali

8 Uso del computer e momenti di costruzione

9

10

11 Problemi incontrati Problema di ricarica delle macchine. Difficoltà ad acquisire e memorizzare le modalità di passare files da un computer all’altro. Difficoltà a memorizzare i passaggi di salvataggio, di preparazione di cartelle in cui inserire i materiali prodotti. Tempi lunghi di scrittura.

12 Risultati raggiunti Concentrazione (tanto da saltare un intervallo). Aumento del tempo di attenzione. Interesse nei confronti della materia. Desiderio di prolungare l’intervento. Richiesta di eseguire altre attività.

13 Come proseguirà il lavoro?? i ragazzi di scuola media stanno preparando un Power Point per la presentazione a scuola 7.0. i ragazzi di scuola media stanno preparando un Power Point per la presentazione a scuola tablet PC sono a disposizione della scuola media per un lavoro di controllo ortografico e multiculturalità. Per la scuola primaria il programma prosegue e nel prossimo anno scolastico i due tablet PC su cui è installato Carlo II rimarranno a disposizione dei ragazzi.

14 Il progetto “Progettare per comprendere” / Learning from Starlight (finanziato da Helwett Packard) è una collaborazione tra Istituto Nazionale di Astrofisica - Osservatorio Astronomico di Padova, il Comune di Bologna /Settore Istruzione) (con la scuola primaria Tempesta e scuola secondaria di primo grado Pepoli), e il Liceo Scientifico Fracastoro di Verona. Progettazione didattica del percorso: Maria Antonietta Carrozza e Angela Turricchia. Ringraziamenti ai ragazzi che hanno subito/sperimentato il progetto, a Maria Antonietta Carrozza (insegnante della classe di Verona) e al gruppo di INAF: Leopoldo Benacchio, Caterina Boccato, Luca Nobili, Serena Pastore, Marco Malaspina e Stefano Parisini. Elaborazioni dell’esperienza e raccolte di documentazione saranno fruibili presso il Laboratorio di Documentazione e Formazione - Settore Istruzione - Comune di Bologna via Ca’ Selvatica 7


Scaricare ppt "Stelle, tablet PC e difficoltà una miscela da scoprire. Appunti di un’ esperienza Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Planetario in collaborazione."

Presentazioni simili


Annunci Google