La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

 L’ultimo dei totalitarismi del Novecento è probabilmente il più radicale errore comune veicolato dai mass media:  Hitler, i nazisti, dei folli?  Fanatici,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: " L’ultimo dei totalitarismi del Novecento è probabilmente il più radicale errore comune veicolato dai mass media:  Hitler, i nazisti, dei folli?  Fanatici,"— Transcript della presentazione:

1

2  L’ultimo dei totalitarismi del Novecento è probabilmente il più radicale errore comune veicolato dai mass media:  Hitler, i nazisti, dei folli?  Fanatici, sì  ma anche abili politici, tutt’altro che pazzi

3  Non fare l’errore di considerare la Repubblica di Weimar un unico “piano inclinato”: debole e destinata a crollare  La stabilizzazione:  la coalizione di Weimar:  SPD  Zentrum  liberali progressisti

4  Decisivo è il post-1929 Crisi economica Protesta sociale:  radicalizzazione alle estreme  i piccolo borghesi  il voto operaio dai socialdemocratici ai comunisti ai nazisti

5  Nella vittoria del nazismo importante la violenza e la componente di partito-milizia (SS e SA)

6 ma anche grandi vittorie elettorali  1930: 18%  1932: 33% e conquista del consenso:  Programma di politica estera (non Mein Kampf)  Programma sociale (antisemitismo) Adolf Hitler, Mein Kampf, Volume 1 (1925)

7  Come nel caso del fascismo, decisiva è la divisione degli avversari: i comunisti e la teoria del “social-fascismo” Il Palazzo Karl Liebknecht, Sede centrale del KPD, Bülowplatz, Berlino, 22 gennaio 1933

8  Il nazismo è però molto più veloce del fascismo nella conquista assoluta del potere: Hitler fa in alcuni mesi più di quanto Mussolini aveva fatto tra il 1922 e il 1925:  gennaio 1933: Hitler capo del governo  7 febbraio 1933: incendio del Reichstag  5 marzo 1933: nuove elezioni – 43%  Il nuovo parlamento dà i pieni poteri  voto cattolici  solo socialdemocratici votano contro  maggio 1933: sciolti i sindacati liberi  maggio 1933: epurazione nella pubblica amministrazione  giugno 1933:  sciolta SPD  si sciolgono anche Zentrum e Tedesco-nazionali  luglio 1933: legge che fa del NSDAP l’unico partito  novembre 1933: plebiscito (92% favorevole)

9 Incendio del Reichstag: Veduta dell’Aula plenaria distrutta (28 febbraio 1933)

10 Membri della Gestapo e delle forze di sicurezza [Schutzpolizei] occupano e perquisiscono la sede del Partito comunista tedesco (23 febbraio 1933)

11 Funzionari del Partito Comunista ricercato dalla Polizia criminale tedesca (1933)

12 Gli accusati per l’incendio del Reichstag (1° settembre 1933)

13 Davanti al Tribunale di Lipsia: L’accusato Marinus van der Lubbe con il suo interprete (24 settembre 1933)

14 Campagna elettorale 1933: Manifesti elettorari hitleriani coprono la facciata del Bar "Eldorado”, ritrovo di travestiti chiuso dalla polizia (inizio di marzo 1933)

15 Hindenburg e Hitler per il riscatto dei contadini: Poster nazista per le elezioni del Reichstag (5 marzo 1933)

16 Campagna elettorale 1933: Scheda per il Reichstag nel distretto Hesse- Darmstadt (5 marzo 1933)


Scaricare ppt " L’ultimo dei totalitarismi del Novecento è probabilmente il più radicale errore comune veicolato dai mass media:  Hitler, i nazisti, dei folli?  Fanatici,"

Presentazioni simili


Annunci Google