La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Interreg GAP-UK SOSTENIBILTÀ AMBIENTALE PER L’USO DELLA RISORSA IDRICA: METODI INNOVATIVI DI GESTIONE DELLE RETI DEGLI ACQUEDOTTI E DI PROTEZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Interreg GAP-UK SOSTENIBILTÀ AMBIENTALE PER L’USO DELLA RISORSA IDRICA: METODI INNOVATIVI DI GESTIONE DELLE RETI DEGLI ACQUEDOTTI E DI PROTEZIONE."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Interreg GAP-UK SOSTENIBILTÀ AMBIENTALE PER L’USO DELLA RISORSA IDRICA: METODI INNOVATIVI DI GESTIONE DELLE RETI DEGLI ACQUEDOTTI E DI PROTEZIONE DEGLI ACQUIFERI CONVEGNO FINALE Udine, 11 settembre 2013

2 Partner Progettuali: Partner Associati:

3 WP1 - WP1 - Gestione e coordinamento del progetto WP2 - WP2 - Formazione del modello idraulico delle reti distributive WP3 - WP3 - Metodologie gestionali per la riduzione delle perdite WP5 - WP5 - Comunicazione e diffusione dei risultati WP4 - WP4 - Tecnologie di salvaguardia e protezione dell’acquifero Cronoprogramma dei lavori ANNO 2010ANNO 2011ANNO 2012ANNO ° TRIMESTRE 2° TRIMESTRE 3° TRIMESTRE 4° TRIMESTRE 1° TRIMESTRE 2° TRIMESTRE 3° TRIMESTRE 4° TRIMESTRE 1° TRIMESTRE 2° TRIMESTRE 3° TRIMESTRE 4° TRIMESTRE 1° TRIMESTRE 2° TRIMESTRE 3° TRIMESTRE 4° TRIMESTRE WP1 WP2 WP3 WP4 WP5

4 Gestione delle reti di acquedotto LUNGHEZZA RETE400 km N° UTENZE25’000 N° NODI5’800 N° RAMI6’500 WP2: modello di simulazione idraulica della rete di distribuzione idrica di Udine

5 WP2 – Modello idraulico Rete in formato GIS Andamento planimetrico Rilievi Digitalizzazione su sw Campagne di misure Calibrazione

6 WP2 – Simulazione (portate)

7 Obiettivi raggiunti: analisi delle criticità delle reti; migliore controllo delle rete; simulazione rapida di diversi scenari di funzionamento; progettazione per nuovi insediamenti/allacciamenti; strategie gestione delle pressioni; Produzione energia idroelettrica WP2 – Analisi risultati Risultati collaterali: Upgrade impianto «Gonars» Upgrade impianto «Fehlmann»

8 Media nazionale di PERDITE IDRICHE: 47% dell’acqua immessa (ISTAT 2011) Obiettivo: metodologia innovativa al fine di garantire: Efficacia (almeno pari alla metodologia tradizionalmente usata da AMGA) Rapidità (riduzione dei tempi di localizzazione) Economicità (riduzione del lavoro in campo compreso quello notturno) Sicurezza (riduzione degli interventi invasivi su strade trafficate ed incroci) Gestione delle reti di acquedotto WP3: procedura per la riduzione delle perdite idriche

9 Inizio lavori28/05/2012 Fine lavori 21/09/2012 Lunghezza rete idrica analizzata 360 km Numero di logger posati 1263* Numero di perdite totali segnalate 131 Numero di perdite visibili segnalate 23 Numero di perdite occulte segnalate 108 Numero di perdite effettivamente riscontrate 120 WP3 – Risultati Ricerca Perdite 2012 Ricerca e riparazione perdite: * 1320 chiusure di saracinesche nella vecchia metodologia

10 WP3 – I risultati sono stati raggiunti? PrimaDopo Efficacia Perdite ~ 30% Perdite < 20% Rapidità 150 giorni 90 giorni Economicità € ,00 € ,00 Sicurezza cantieri stradali e lavoro notturno limitato Recupero idrico pari a oltre 1 Mln di m 3 /anno Obiettivi: Altri risultati: Acquisire know how Riduzione spesa energetica Procedura di valutazione delle perdite

11 Costi Divisione Acquedotto

12 GAP-UK: Risultati Materie prime (1° semestre) RECUPERO MATERIE PRIME kWh/anno €/anno 1° Semestre 2013: Risparmio = 17% nell’acquisto di materie prime, pari a:

13 GAP-UK: Risultati Il Risparmio nell’acquisto di materie prime è dovuto ai seguenti fattori: Recupero Energia kWh/anno €/anno kWh/anno Perdite Idriche Upgrade Fehlmann Upgrade Gonars Altro35.000

14 WP2 – I Partner Associati Obiettivi: sviluppare un modello idraulico per una rete in propria gestione Risultati: Adduzione della Valle del But Prelocalizzazione delle zone di perdita Studio di possibili soluzioni (installazione di valvole di riduzione della pressione, campagna di ricerca perdite) In futuro l’uso del modello idraulico verrà esteso ad altre reti montane per ottimizzare la gestione della rete idrica Adduttrice del Cornappo Individuare le principali criticità del sistema Strategie di intervento: installazione valvole, campagna di ricerca perdite nei comuni serviti -2 l/s -4 l/s -9 l/s

15 WP3 – I Partner Associati Obiettivi: Analisi delle perdite idriche in una rete di propria competenza Risultati: Valutazione e uso di diverse metodologie di ricerca perdite in base alle esigenze del territorio e della rete in esame Analisi vantaggi derivanti dall’installazione di dispositivi di telecontrollo La disponibilità di un modello idraulico ha permesso di ottimizzare il funzionamento della rete per pianificare gli standard di servizio desiderati L’uso delle valvole di riduzione della pressione come metodo di riduzione delle perdite idriche

16 WP4 – Protezione e salvaguardia degli acquiferi In FVG, il 96% del prelievo d’acqua a uso potabile deriva da acque sotterranee (ISTAT 2012). Essendo meno esposte a fenomeni di inquinamento superficiali legati ad attività antropiche, sono generalmente di migliore qualità e costituiscono anche la fonte di approvigionamento più economica e sicura.

17 WP4 – Protezione e salvaguardia degli acquiferi

18 WP5 – Diffusione dei risultati progettuali

19 GAP-UK: Sviluppi futuri Sviluppi futuri per AMGA: Modello idraulico nelle procedure aziendali Gestione delle pressioni: recupero 80’000 kWh/anno Produzione idroelettrica: 200’000 kWh/anno Metodologia di gestione delle perdite Diagnosi energetica

20 Grazie dell’attenzione

21

22

23

24 Adduttrice GS 600 “Reana” km 13,6 Adduttrice GS 600 “Udine” km 13,8 Adduttrice ACC 500 “Udine” km 14,5 Anello km 14,8 ADDUTTRICE41,9 km ANELLO14,8 km DISTRIBUZIONE349,8 km TOTALE 406,5 km ACQUEDOTTO DI UDINE

25 Produzione idrica anno 2011: 12’811’830 mc WP2 – Acquedotto di Udine

26 WP2 – Materiali delle condotte

27 Categorie di Consumo: Età del parco contatori: Età media del parco contatori: 22 anni WP2 – Consumi idrici


Scaricare ppt "Progetto Interreg GAP-UK SOSTENIBILTÀ AMBIENTALE PER L’USO DELLA RISORSA IDRICA: METODI INNOVATIVI DI GESTIONE DELLE RETI DEGLI ACQUEDOTTI E DI PROTEZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google