La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo Swing e il Bebop La crisi del’ 29 L’ America L’ espressionismo astratto Il grande Gatzby La penicillina Nylon.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo Swing e il Bebop La crisi del’ 29 L’ America L’ espressionismo astratto Il grande Gatzby La penicillina Nylon."— Transcript della presentazione:

1

2 Lo Swing e il Bebop La crisi del’ 29 L’ America L’ espressionismo astratto Il grande Gatzby La penicillina Nylon

3 Lo swing è un genere musicale jazz Lo swing si distingue per un tipo di esecuzione delle note con un ritmo "saltellante" A differenza dei generi precedenti, nello swing si assiste ad una maggiore importanza della sezione ritmica, generalmente composta da chitarra, pianoforte, contrabbasso e batteria, la quale ha il compito di creare una base per le improvvisazioni dei solisti.

4 Benjamin David "Benny" Goodman è stato un celebre clarinettista, compositore e direttore d'orchestra statunitense. Specialmente negli anni trenta ebbe grandi successi con la sua Big Band ed è ritenuto il più importante protagonista dello swing. Goodman nacque a Chicago da poveri immigrati ebrei provenienti dalla Russia. Goodman fu indirizzato proprio per volontà del padre agli studi musicali. Nella sua città, nuova capitale del jazz degli anni Venti, il giovane Benny si distinse subito nelle sue esibizioni per l'eleganza formale e la notevole raffinatezza stilistica. A dodici anni suonava già nell'orchestra del teatro ed in diverse orchestre da ballo della città. Tra le opere più importanti si ricordano “Sing Sing Sing” e “Let’s dance”

5 Sing, Sing, Sing, è un brano musicale del 1936, scritto da Louis Prima. È considerato uno dei brani più rappresentativi del genere big band e swing. Nel brano hanno interpretato Fletcher Henderson e Benny Goodman. Originariamente il brano era intitolato Sing, Bing, Sing, in riferimento a Bing Crosby, benché poi si preferì utilizzare il titolo Sing, Sing, Sing per poter utilizzare il brano in un contesto più ampio.

6 Il bebop è uno stile del jazz che si sviluppò soprattutto a New York negli anni quaranta. Caratterizzato da tempi molto veloci e da elaborazioni armoniche innovative, il bebop nacque in contrapposizione agli stili jazz utilizzati dalle formazioni contemporanee. La forma dei brani prevede l'esposizione di un tema (generalmente all'unisono), numerose improvvisazioni. Le melodie vengono spesso appena accennate mentre le improvvisazioni sono sempre molto estese Le melodie bob sono scattanti, spezzettate, nervose, spesso dissonanti. La velocità di esecuzione è molto elevata. Il Bebop

7 Charlie Parker Jr. (Kansas City, 29 agosto 1920 – New York, 12 marzo 1955) è stato un sassofonista e compositore statunitense di musica jazz, ricordato per essere stato uno dei padri fondatori del movimento musicale chiamato bebop, oltre che per la sua padronanza della tecnica sassofonistica. La figura di Charlie Parker si identifica con la nascita, lo sviluppo e il declino del bebop. Virtuoso del proprio strumento, che suonava con una tecnica che pochi sono riusciti ad eguagliare, fu anche un personaggio dalla vita tormentata, segnata dalla dipendenza dalla droga e dall'alcol. Tra le opere importanti si ricordano “Ornithology” e “yardbird”.

8 Ornithology è uno standard jazz Bebop composto da Charlie Parker e da Benny Harris. Il curioso titolo della composizione (in italiano "ornitologia") è un riferimento al celebre soprannome di Parker, "Bird" (uccello). Charlie Parker registrò il brano per la prima volta nel Il brano, uno dei più conosciuti di Parker, è stato introdotto nella Grammy Hall of Fame nel Ornithology è in realtà una contraffazione, trattandosi di una nuova melodia scritta sopra la progressione di accordi di un'altra canzone. Nel jazz, una contraffazione è una composizione musicale costituita da una nuova melodia sovrapposta ad una struttura armonica preesistente.

9 Alla fine degli anni venti lo sviluppo eccessivo dell’economia statunitense porta ad una crisi di sovrapproduzione: le aziende, non vendendo, diminuiscono i loro incassi, entrando in crisi. La popolazione non compra più azioni e, anzi, le vende tutte. Questa compravendita si esaurisce il 24 ottobre 1929 con il clamoroso crollo della borsa di Wall Street. All’indomani del crollo, gli Stati Uniti devono affrontare una gravissima depressione economica, che portò i disoccupati alla cifra di 15 milioni, le aziende che chiudono sono e la produzione subì un calo del 50%. Inoltre “la grande depressione” si ripercuote anche sull’Europa, perché, gli USA richiedono i soldi prestati in precedenza, mettendo in ginocchio Austria e Germania.

10 Nel 1933 diventa presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt. Circondatosi di un gruppo di esperti in economia e politica, propone un piano per uscire dalla crisi: il New Deal. Lo Stato interviene nell’economia e nel campo sociale e finanzia una serie di opere pubbliche per dare lavoro ai disoccupati, riorganizza il sistema fiscale e sottopone le banche ad un controllo rigoroso per evitare una nuova crisi.

11  SUPERFICIE: km quadrati  POPOLAZIONE: ab.  CAPITALE: Washington D.C.  ORDINAMENTO DELLO STATO: repubblica federale  LINGUA UFFICIALE: inglese  MONETA: dollaro statunitense  RELIGIONE: protestante cattolica

12 Il grande gatzby è un romanzo dello scrittore statunitense Francis Scott Fitzgerald pubblicato per la prima volta a New York il 10 aprile 1925 Ambientato a New York e a Long Island durante l'estate del 1922, Il grande Gatsby è il più acuto ritratto dell'anima dell'età del jazz, con le sue contraddizioni, il suo vittimismo e la sua tragicità. La storia, che seguendo la tecnica di Henry James viene raccontata da uno dei personaggi, narra la tragedia del mito americano che aveva retto il paese dai tempi dello sbarco a Plymouth Rock e può essere considerata l'autobiografia spirituale di Fitzgerald che, ad un certo punto della sua vita, chiuso con l'alcolismo e con la vita da playboy, voleva capire quali fossero stati gli ostacoli che avevano fatto inabissare la sua esistenza.

13 L’espressionismo astratto, o Action Painting, nasce in America, come corrente artistica legata all’informale europeo. Il massimo esponente è Jackson Pollock, che usava la tecnica del dripping, usando lo sgocciolamento del colore direttamente sulla tela che è posizionata orizzontalmente sul pavimento.

14 Pur essendo spesso ubriaco, mentre dipingeva i suoi quadri, Pollock faceva dei veri e propri capolavori. Infatti molti hanno provato a riprodurre i suoi quadri ma nessuno e mai riuscito a ridisegnarli. Questo fatto è rimasto per anni un mistero fino a quando hanno scoperto che nei suoi quadri si nascondevano i frattali. Se si prende una porzione di un suo quadro, si può notare che l’ ingrandimento così effettuato può essere facilmente scambiato per l’ originale.

15 Durante la Seconda guerra mondiale, nel 1943, il Governo degli Stati Uniti realizzò una macchina da calcolo. Questa doveva essere capace di risolvere i problemi di calcolo balistico per il lancio dei proiettili d'artiglieria. Il progetto, denominato "Project PX", venne affidato ai due scienziati J. Mauchly e J. Eckert che, dopo ben ore di lavoro, lo portarono a compimento. Durante la presentazione ufficiale nel 1946 l'ENIAC fu in grado, in meno di un secondo, di moltiplicare il numero per sé stesso volte. Come tutti i primi computer era di grandi dimensioni, occupava una stanza di m 6 x 30, per una superficie complessiva di 180 m 2, e pesava 30 tonnellate. L'ENIAC, pur essendo digitale, utilizzava il sistema numerico decimale. La sua memoria poteva contenere solo 20 numeri di 10 cifre. Era in grado di riconoscere il segno di un numero, confrontare numeri, e di eseguire le operazioni di addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione e radice quadrata.

16 La penicillina è stato il primo antibiotico utilizzato in campo medico. Dall’inizio della propria storia il genere umano ha combattuto contro i batteri patogeni rimanendone quasi sempre vittima. Si deve arrivare al 1929, quando Alexander Fleming scoprì la penicillina, per avere un’arma efficace contro i batteri. Con questa scoperta si aprì una nuova era della medicina moderna. La penicillina è a tutt’oggi molto utilizzata grazie alla sua vasta capacità di azione e alla sua bassa tossicità.


Scaricare ppt "Lo Swing e il Bebop La crisi del’ 29 L’ America L’ espressionismo astratto Il grande Gatzby La penicillina Nylon."

Presentazioni simili


Annunci Google