La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per Best mix si intende la miscela che soddisfa, alla profondità in esame, determinati livelli di pressione parziale di ossigeno e azoto (narcosi). Massimizzare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per Best mix si intende la miscela che soddisfa, alla profondità in esame, determinati livelli di pressione parziale di ossigeno e azoto (narcosi). Massimizzare."— Transcript della presentazione:

1 Per Best mix si intende la miscela che soddisfa, alla profondità in esame, determinati livelli di pressione parziale di ossigeno e azoto (narcosi). Massimizzare la pressione parziale dell’ossigeno alla massima profondità implica la riduzione del gas inerte e la conseguente riduzione dei tempi di decompressione. La riduzione della frazione di azoto comporta una diminuzione della narcosi. L’innalzamento della pressione parziale di ossigeno espone il subacqueo a fenomeni di tossicità polmonare ed al sistema nervoso centrale che vanno attentamente presi in esame.

2 I valori massimi in riferimento alla pressione parziale di ossigeno sono: 1.4 bar per la miscela di fondo 1.6 bar per la miscela da decompressione L’esposizione ad ossigeno a queste pressioni parziali produce un intossicazione percentuale a livello di sistema nervoso centrale pari al 100%, rispettivamente per tempi di 150 e 45 minuti Dati da tabella NOAA per singola esposizione. Si ricorda che è raccomandabile non superare mai l’ 80% di intossicazione CNS%.

3 Tutti i calcoli per le best mix (nitrox o trimix) si possono effettuare ricordando che la legge di Dalton ci permette di considerare ogni singolo gas componente la miscela in modo indipendente dagli altri. Il diagramma di Dalton: Pg=pressione parziale del gas (es. 1.5bar) Fg=frazione del gas (es.0.21 in luogo di 21%) P=pressione assoluta (es.6 ATA)

4 Conoscendo 2 delle tre variabili si ottiene la terza tenendo presente di dividere in verticale e moltiplicare in orizzontale Es. quale sarà la pressione parziale (Pg) dell’ossigeno a 45 metri respirando aria? P=5,5 ata (45 metri) Fg=0.21 (l’ossigeno compone l’aria per il 21%) Pg=Fg*P -> Pg=5,5*0.21 -> Pg=1,15 ata Pg=pressione parziale del gas (es. 1.5bar) Fg=frazione del gas (es.0.21 in luogo di 21%) P=pressione assoluta (es.6 ATA)

5 Pg=pressione parziale del gas Fg=frazione del gas P=pressione assoluta Es. con quale miscela nitrox (Fg) ho una pressione parziale di ossigeno pari a 1.5 ata alla profondità di 38 metri? P=4.8 ata (38 metri) Pg=1.5 ata Fg=Pg/P -> Fg=1.5/4.8 ->Fg=0.31 -> Nitrox 31

6 Pg=pressione parziale del gas Fg=frazione del gas P=pressione assoluta Es. quale è la massima profondità (P) operativa (MOD) del nitrox50 considerando una pressione parziale (Pg) massima di ossigeno pari a 1,6 ata? Pg=1.6 ata Fg=0.50 P=Pg/Fg -> P=1.6/0.5 -> P=3.2 ata -> 22 metri

7 Applichiamo queste considerazioni alle miscele trimix (ossigeno+azoto+elio) In primo luogo vanno definiti: 1)La massima pressione parziale per l’ossigeno 2)La massima narcosi desiderata (EAD) È ovvio che questi valori possono variare a seconda della tipologia e delle condizioni proprie dell’ immersione.

8 A puro titolo di esempio consideriamo: Massima pressione parziale dell’ossigeno 1.4 ata Massima narcosi tollerabile equivalente all’aria a -36mt

9 La pressione parziale dell’azoto (Pg),responsabile primo della narcosi, respirando aria a 36 metri sarà: Fg=0.78 (l’azoto compone l’aria per il 78%) P=4.6 ata (36 metri) Pg=Fg*P -> Pg=0.78*4.6 -> Pg=3.59 ata Es.1: quale sarà la best mix per un immersione a -50metri? Pg=1.4 ata P=6 ata (50 metri) Fg=Pg/P -> Fg=1.4/6 -> Fg=0.23 La miscela trimix dovrà contenere il 23% di ossigeno

10 La best mix Trimix dovrà avere la stessa pressione parziale di azoto (Pg=3.59) alla profondità di 50 metri Pg=3.59 ata P=6 ata (50 metri) Fg=Pg/P -> Fg=3.59/6 -> Fg=0.60 (60% di azoto) La best mix trimix dovrà contenere: 23% ossigeno 60% azoto 17% elio (100%-23%-60%)

11 Es.2: quale sarà la best mix per un immersione a -60metri? Pg=1.4 ata P=7 ata (60 metri) Fg=Pg/P -> Fg=1.4/7 -> Fg=0.20 La miscela trimix dovrà contenere il 20% di ossigeno La pressione parziale dell’azoto (Pg),responsabile primo della narcosi, respirando aria a 36 metri sarà: Fg=0.78 (l’azoto compone l’aria per il 78%) P=4.6 ata (36 metri) Pg=Fg*P -> Pg=0.78*4.6 -> Pg=3.59 ata

12 La best mix Trimix dovrà avere la stessa pressione parziale di azoto (Pg=3.59) alla profondità di 60 metri Pg=3.59 ata P=7 ata (60 metri) Fg=Pg/P -> Fg=3.59/7 -> Fg=0.51 (51% di azoto) La best mix trimix dovrà contenere: 20% ossigeno 51% azoto 29% elio (100%-21%-51%)

13 In seguito ad errori di miscelazione o per semplice comodità è possibile che capiti di dover utilizzare miscele diverse dalla best mix. In questo caso è importante saper calcolare: 1)la massima profondità operativa della miscela (MOD) per una data pressione parziale di ossigeno 2) la narcosi equivalente ad aria alla massima profondità operativa (EAD)

14 Es. quali sono i limiti operativi (MOD) di una miscela trimix 20/30 considerata la massima pressione parziale di ossigeno pari a 1.4 ata ? Pg=1.4 ata Fg=0.20 (20% ossigeno) P=Pg/Fg -> P=1.4/0.20 -> P=7 -> MOD 60 metri Fg=0.50 (50% azoto) P=7 (MOD 60 metri) Pg=Fg*P -> Pg=3.75 ata (azoto) Fg=0.78 (frazione azoto in aria) Pg=3.75 ata P=Pg/Fg -> P=3.75/0.78 -> P=4.8 ata -> EAD -38mt La Trimix 20/30 ha quindi MOD pari a 60 metri e EAD pari a -38 metri

15 IMPORTANTE: Si raccomanda di mantenere la Pressione Parziale dell’Ossigeno a 1.4 in caso di immersioni con decompressione anche in ossigeno puro (quindi con più miscele decompressive) quando le condizioni d’immersione prevedono lavoro in profondità o in ambienti particolarmente freddi in ogni situazione che richieda una diminuzione del CNS%

16 Sistemi di miscelazione Le miscele Trimix si possono ottenere in vari modi, i più diffusi sono: Travaso diretto di elio e rabbocco in aria – HELIAIR Travaso ossigeno, elio e rabbocco in aria Travaso elio e rabbocco nitrox Miscelo Heliair e rabbocco Nitrox Ognuno di questi ha vantaggi e svantaggi

17 Travaso elio e rabbocco aria compressore he Fase 1 Fase 2 Vantaggi: costi contenuti del sistema di ricarica, miscele precise Svantaggi: solo miscele Heliair, travaso impossibile quando il bombolone scende di pressione

18 Travaso elio, ossigeno e rabbocco aria compressore he Fase 1 Fase 3 Vantaggi: costi abbastanza contenuti del sistema di ricarica, si aggiunge il costo di filtri aggiuntivi per evitare di “sporcare” le bombole Svantaggi: le bombole devono essere pulite ossigeno ed ossigeno dedicate, travaso impossibile quando il bombolone scende di pressione OXY Fase 2 filtri

19 Travaso elio e rabbocco Nitrox compressore he Fase 1 Fase 3 Vantaggi: si riesce a svuotare il bombolone di ossigeno, le bombole non devono essere pulite ossigeno perchè non vengono a contatto con ossigeno puro Svantaggi: costi elevati, si può far passare in compressore al massimo un nitrox40 OXY filtri mix

20 Miscelo direttamente la miscela TRIMIX Vantaggi:recupero di tutto il gas, possibilità di preparare “qualsiasi” mix Trimix, tempi di preparazione molto ridotti Svantaggi: costi maggiori, in compressore si può far passare al massimo nitrox40 (a meno di compressori oil free) compressore he OXY filtri mix centralina


Scaricare ppt "Per Best mix si intende la miscela che soddisfa, alla profondità in esame, determinati livelli di pressione parziale di ossigeno e azoto (narcosi). Massimizzare."

Presentazioni simili


Annunci Google