La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scenari logistici di lungo termine per i carburanti gassosi Dott.ssa M.R. Di Somma Verona, 27 Maggio 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scenari logistici di lungo termine per i carburanti gassosi Dott.ssa M.R. Di Somma Verona, 27 Maggio 2014."— Transcript della presentazione:

1 Scenari logistici di lungo termine per i carburanti gassosi Dott.ssa M.R. Di Somma Verona, 27 Maggio 2014

2

3

4 DISTRIBUZIONE PRIMARIA ASSOCOSTIERI – Associazione Nazionale Depositi Costieri Oli Minerali  Raffineria Lavorazione greggio e semilavorati: prodotti finiti in sospensione di accisa

5 DISTRIBUZIONE PRIMARIA  RAFFINERIA  DEPOSITO DOGANALE  DEPOSITO FISCALE  DEPOSITO DOGANALE/FISCALE COSTIERO

6 Raffineria Vendita Prodotti Autotrazione Deposito Commerciale Deposito Fiscale P.V. Deposito Doganale

7 DISTRIBUZIONE PRIMARIA DEPOSITO DOGANALE Importazione, Stoccaggio e Movimentazione prodotti finiti da Paesi extra-comunitari in sospensione di imposte

8 Deposito Doganale/Fiscale Costiero Importazione, Ricezione, Stoccaggio e Movimentazione prodotti finiti da Paesi extra-comunitari e/o comunitari e cabotaggio in sospensione di accisa DISTRIBUZIONE PRIMARIA

9 DISTRIBUZIONE SECONDARIA IMPIANTO DISTRIBUTORE STRADALE P.V. EROGAZIONE PRODOTTI AL CONSUMO

10 DISTRIBUZIONE SECONDARIA DEPOSITO COMMERCIALE Stoccaggio e Movimentazione prodotti finiti ad imposta assolta

11 DISTRIBUZIONE SECONDARIA Impianto Distributore Stradale P.V. Deposito Commerciale

12 Raffinerie

13

14

15

16 Capacità Stoccaggio Prodotti Energetici

17

18 Depositi Oli minerali - Nord

19

20 Depositi Oli minerali - Centro

21

22 Depositi Oli minerali - Sud

23

24 Da: Indagine Conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione: Unione Petrolifera, Commissione Attività Produttive Roma, 5 Marzo 2014

25 25 DGSAIE –Div.IV CRISI DELLA RAFFINAZIONE IN EUROPA principali cause:. Contrazione strutturale dei consumi petroliferi. Incremento della capacità di lavorazione in Oriente. Sussidi alle raffinerie orientali. Normativa ambientale onerosa. Crisi Libica e blocco della produzione di greggi pregiati. Incremento uso biocarburanti

26 26 DGSAIE –Div.IV EFFETTI. Progetti di disinvestimento. Chiusura di alcuni impianti. Maggior ricorso all’importazione di prodotti finiti

27 27 DGSAIE –Div.IV Chiusa 8/2012 Trasformazione in Eco raffineria sospesa Sannazzaro Busalla Trecate Priolo Mantova

28 28 DGSAIE –Div.IV. Chiusura di n.2 raffinerie : TAMOIL di Cremona RAFFINERIA di Roma Malagrotta Perdita di t di capacità di lavorazione primaria ( da t a t ) Trasformazione delle due raffinerie in depositi di stoccaggio di prodotti petroliferi. Sospensione attività della Raffineria API di Falconara (AN)

29 29 DGSAIE –Div.IV. Depositi costieri rappresentano i punti di accesso privilegiati. L’attuale situazione dei porti nazionali consente l’accesso solo a navi di piccolo tonnellaggio (10-12 milioni di t di stazza). Mancate bonifiche dei porti. Necessità di ridurre i costi di trasporto

30 30 DGSAIE –Div.IV Trasformazione raffinerie:. ENI di Porto Marghera Progetto GREEN REFINERY. ENI di Sannazzaro dei Burgondi Impianto EST

31 Impianti e Depositi GPL

32

33

34

35 Preliminare Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico

36 Grazie per la Vs. attenzione Dott.ssa M. R. Di Somma Direttore Generale ASSOCOSTIERI Via Di Vigna Murata, Roma (RM) Tel.: 06/ Fax: 06/


Scaricare ppt "Scenari logistici di lungo termine per i carburanti gassosi Dott.ssa M.R. Di Somma Verona, 27 Maggio 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google