La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mercato dei carburanti in Italia Giuseppe SCANDURRA Department of Statistics and Mathematics for Economic Research University of Naples Parthenope

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mercato dei carburanti in Italia Giuseppe SCANDURRA Department of Statistics and Mathematics for Economic Research University of Naples Parthenope"— Transcript della presentazione:

1 Il mercato dei carburanti in Italia Giuseppe SCANDURRA Department of Statistics and Mathematics for Economic Research University of Naples Parthenope

2 2 Il prezzo del petrolio aumenta. Che fa il prezzo della benzina? Il prezzo del petrolio diminuisce. Che fa il prezzo della benzina? I consumatori: se il prezzo del petrolio aumenta il prezzo della benzina aumenta subito Se diminuisce, il carburante non diminuisce subito, ma più lentamente. I produttori: il prezzo si adegua allo stesso modo, ma non dipende dal petrolio ma dal costo della benzina raffinata.

3 3 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande

4 4 Estrazione del petrolio Trasporto Stoccaggio Trasporto Stoccaggio Margini Compagnia Distribuzione Prezzo del petrolio Prezzo del raffinato Prezzo industriale Prezzo finale Margini del Gestore Accise Prezzo consigliato

5 5 Prezzo della benzina , peso di accise e IVA

6 6 60% Prezzo industriale Componente fiscale 40% Prezzo della benzina

7 7 La catena di produzione e di distribuzione comprende due mercati Mercato allingrosso Mercato al dettaglio Prezzo del petrolio Quotazioni Platts Prezzo finale al netto delle imposte

8 8 Estrazione del petrolio Trasporto Stoccaggio Trasporto Stoccaggio Margini Compagnia Distribuzione Prezzo del petrolio Prezzo del raffinato Prezzo industriale Prezzo finale Margini del Gestore Accise Prezzo consigliato

9 9 Prezzo del petrolio, quotazione Platts e prezzo della benzina

10 10 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I modelli forniscono evidenza sulla presenza di asimmetria solo nel breve periodo. I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande

11 11 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I modelli forniscono evidenza sulla presenza di asimmetria solo nel breve periodo. I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande

12 12 Lungo periodo Breve periodo Costi di trasporto Costi di assicurazione Costi di stoccaggio Costo del lavoro Costo dei prodotti Margini delle Compagnie

13 13 Trend dei prezziDifferenze tra i trend Il lungo periodo

14 14 Prezzo del petrolio, quotazione Platts e prezzo della benzina

15 15 Riduzione dei consumi Capacità di raffinazione Prezzo del petrolio Effetto della speculazione Situazione geopolitica internazionale Riduzione della produzione Riduzione delle riserve (PICCO DI HUBBERT?) Prezzo Platts

16 16 PICCO DI HUBBERT

17 17 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I modelli forniscono evidenza sulla presenza di asimmetria solo nel breve periodo. I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? No. Esistono costi direttamente controllabili dalle compagnie (di breve) e costi non eliminabili o controllabili (di lungo). Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande

18 18 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I modelli forniscono evidenza sulla presenza di asimmetria solo nel breve periodo. I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? No. Esistono costi direttamente controllabili dalle compagnie (di breve) e costi non eliminabili o controllabili (di lungo). Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande

19 19 In Italia, il 60% dei rifornimenti avvengono in modalità servito. In Europa, è solo il 10%. Tipologia del servizio Caratteristiche delle stazioni di servizio Molte stazioni, con erogato medio più basso. Carenza di attività collaterali.

20 20 Esiste una doppia velocità di aggiustamento dei prezzi in Italia? I modelli forniscono evidenza sulla presenza di asimmetria solo nel breve periodo. I costi devono tutti essere trattati allo stesso modo? No. Esistono costi direttamente controllabili dalle compagnie (di breve) e costi non eliminabili o controllabili (di lungo). Perché il prezzo in Italia è più alto, in media, del prezzo negli altri Paesi europei? Il mercato italiano è efficiente? Alcune domande


Scaricare ppt "Il mercato dei carburanti in Italia Giuseppe SCANDURRA Department of Statistics and Mathematics for Economic Research University of Naples Parthenope"

Presentazioni simili


Annunci Google