La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Anna Pibiri – 25 maggio 2005 Il settimo programma quadro della Comunità Europea per le attività di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Anna Pibiri – 25 maggio 2005 Il settimo programma quadro della Comunità Europea per le attività di."— Transcript della presentazione:

1 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Anna Pibiri – 25 maggio 2005 Il settimo programma quadro della Comunità Europea per le attività di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione ( ) Proposta di decisione del Parlamento Europeo e del Consiglio com(2005) 119 final

2 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Procedura di codecisione Proposta della Commissione 6 aprile 2005 Posizione comune del Consiglio Trasmissione al Parlamento Europeo che entro tre mesi Propone emendamentiRespinge la posizione comune: programma NON ADOTTATO Approva o non si pronuncia: ADOZIONE del P.Q. secondo la posizione comune Se il Consiglio non approva gli emendamenti si forma un COMITATO DI CONCILIAZIONE

3 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Procedura di codecisione 19 aprile 2005prima discussione in Consiglio Ricerca Estate/autunno 2005 emendamenti del Parlamento Europeo. Metà autunno. esame emendamenti P.E. e adozione posizione comune del Consiglio.. inizio discussione programmi specifici Inizio 2006adozione del testo del settimo P.Q. da parte del Parlamento Europeo 2006discussione e approvazione programmi specifici e regole di partecipazione 2007pubblicazione primi bandi

4 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT QUATTRO PROGRAMMI SPECIFICICOOPERAZIONEIDEERICERCATORICAPACITA’  Attività non nucleari del Centro Comune di Ricerca

5 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Proposta di decisione del Consiglio programma quadro EURATOM per attività nucleari di ricerca e formazione ( ) Bilancio indicativo: milioni di euro FUSIONE2.159 FISSIONE E RADIOPROTEZIONE 394 ATTIVITÀ NUCLEARI DEL CCR539 ATTIVITÀ NUCLEARI DEL CCR 539

6 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Bilancio milioni di euro COOPERAZIONE IDEE RICERCATORI CAPACITA’ Attività non nucleari JRC 1.817

7 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Bilancio : milioni di euro

8 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Bilancio COOPERAZIONE milioni di euro - Ripartizione tra le aree tematiche del bilancio indicativo

9 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT

10 COOPERAZIONE Supporto alle attività di ricerca attuate attraverso la cooperazione transnazionale (inclusi i paesi terzi) e l’identificazione di nove aree tematiche. Attuazione attraverso: Ricerca collaborativa Joint Technology Initiatives (Piattaforme tecnologiche artt. 171 e 166) Coordinamento programmi di ricerca (ERA NET e art. 169) Cooperazione internazionale

11 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Salute Alimentazione, agricoltura e biotecnologia Alimentazione, agricoltura e biotecnologia Tecnologie dell’informazione e della comunicazione Tecnologie dell’informazione e della comunicazione Nanoscienze, nanotecnologie, materiali e nuove tecnologie di produzione Nanoscienze, nanotecnologie, materiali e nuove tecnologie di produzione Energia Energia Ambiente (inclusi cambiamento climatico) Ambiente (inclusi cambiamento climatico) Trasporti (inclusa aeronautica) Trasporti (inclusa aeronautica) Scienze socioeconomiche e umanistiche Scienze socioeconomiche e umanistiche Spazio e sicurezza Spazio e sicurezza COOPERAZIONE: nove aree tematiche

12 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT IDEE Supporto alla ‘ricerca di frontiera’ condotta da gruppi individuali in competizione in tutti i campi scientifici: Produzione nuova conoscenza Incluse ingegneria, scienze umanistiche Anche progetti non transnazionali e individuali Attuato attraverso l’ERC European Research Council consiglio scientifico (formulazione programma di lavoro annuale, decisione processo di selezione, monitoraggio e controllo scientifico del programma) agenzia di attuazione (programma, selezione progetti, gestione finanziaria e scientifica del contributo)

13 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT CAPACITA’ Supporto alle politiche europee di ricerca e innovazione, attraverso: Miglior uso e sviluppo delle infrastrutture di ricerca Rafforzamento della capacità innovativa delle PMI Rafforzamento del potenziale di ricerca delle regioni d’Europa Integrazione della scienza e tecnologia nella società Europea Cooperazione internazionale RICERCATORI Rafforzamento, quantitativo e quantitativo, del potenziale umano in ricerca e tecnologia in Europa, stimolando a intraprendere la professione di ricercatore, incoraggiando i ricercatori EU a rimanere in Europa e attraendo ricercatori da tutto il mondo (Marie Curie actions).

14 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Schemi di finanziamento  Supporto ad azioni attuate sulla base di inviti a presentare proposte: Progetti di collaborazione (STREP, IP) Reti di eccellenza Azioni di supporto e coordinamento Progetti individuali (finanziati attraverso European Research Council) Supporto alla formazione e carriera dei ricercatori Progetti di ricerca PMI e associazioni di PMI

15 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Schemi di finanziamento  Supporto ad iniziative a larga scala, basate su proposta della Commissione Attuazione comune di programmi di ricerca nazionali (Art. 169) Joint Technology Initiative (art. 171) Sviluppo di nuove infrastrutture di interesse europeo  Supporto alle azioni dirette (CCR)

16 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Proposte della Commissione per la semplificazione doc. SEC(2005) 431, 6 aprile 2005 TRE CRITERI Flessibilità Flessibilità Razionalizzazione Razionalizzazione Coerenza di diritti e obblighi Coerenza di diritti e obblighi

17 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Proposte della Commissione per la semplificazione doc. SEC(2005) 43, 6 aprile Semplice set di schemi di finanziamento 1.Semplice set di schemi di finanziamento 2.Comunicazione coerente e di alta qualità 2.Comunicazione coerente e di alta qualità 3.Razionalizzazione delle richieste di informazioni ai partecipanti 3.Razionalizzazione delle richieste di informazioni ai partecipanti 4.Riduzione al minimo dei controlli a priori 5.Piena autonomia garantita al consorzio 6.Maggior efficienza del processo di selezione

18 Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Proposte della Commissione per la semplificazione doc. SEC(2005) 43, 6 aprile Uso più efficace dei fondi per la ricerca 8.Semplificazione dei modelli di contribuzione della CE 9.Riduzione dei consuntivi e migliore definizione dei costi eleggibili 10.Percentuali di contribuzione legate al tipo di azione Garanzia di ottenere un livello di finanziamento maggiore o uguale a quello ottenuto in identiche circostante nel VI P.Q.


Scaricare ppt "Funzione Centrale Relazioni Esterne –- Unità RELINT Anna Pibiri – 25 maggio 2005 Il settimo programma quadro della Comunità Europea per le attività di."

Presentazioni simili


Annunci Google