La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

METODI ALTERNATIVI DI TRASPORTO A TREVISO DI: - -FLORIAN GIANLUCA -GASPARIN GIACOMO -MICHIELAN DENNIS - -PESCE RICCARDO -TUONO RICCARDO -VANIN LUCA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "METODI ALTERNATIVI DI TRASPORTO A TREVISO DI: - -FLORIAN GIANLUCA -GASPARIN GIACOMO -MICHIELAN DENNIS - -PESCE RICCARDO -TUONO RICCARDO -VANIN LUCA."— Transcript della presentazione:

1 METODI ALTERNATIVI DI TRASPORTO A TREVISO DI: - -FLORIAN GIANLUCA -GASPARIN GIACOMO -MICHIELAN DENNIS - -PESCE RICCARDO -TUONO RICCARDO -VANIN LUCA

2 CI SONO VARI METODI ALTERNATIVI DI TRASPORTO CAR SHARING BIKE SHARING CAR POOLING PEDIBUS

3 CAR SHARING Il car sharing è un servizio che permette di utilizzare un‘automobile su prenotazione, prelevandola e riportandola in un parcheggio, e pagando in ragione dell'utilizzo fatto. non è un metodo alternativo molto utilizzato a Treviso dato che la maggior parte degli abitanti della nostra città dispone di una propria auto o preferisce servirsi del trasporto pubblico che è abbastanza efficiente. Gli unici car sharing nelle vicinanze di Treviso si trovano appena fuori dalla provincia, precisamente nella zona di Mestre e nella città di Venezia perché in questi territori molti cittadini non possiedono nessuna automobile e perciò se hanno bisogno di spostarsi al di fuori della città necessitano di noleggiarne una.

4 BIKE SHARING Dal 24 agosto 2010 è attivo a Treviso il Servizio di bikesharing “TVBike Treviso”, che rappresenta una valida alternativa per spostarsi in città e un importante strumento per promuovere la bicicletta e la mobilità sostenibile a Treviso. Ad oggi sono attive 16 postazioni con 168 colonnine e 93 biciclette circolanti ma a breve saranno realizzate 6 nuove postazioni. Dal 21 marzo il servizio è a pagamento,come nei più tradizionali e importanti sistemi di bike sharing del mondo. Il pagamento dell'abbonamento consentirà l'utilizzo gratuito per i primi 30 minuti delle biciclette TVBike che potranno essere prelevate un numero illimitato di volte nella giornata.

5 Come vediamo da questa immagine le 16 diverse stazioni dove si possono trovare le bici sono nell’ordine: 1. Stadio Foro Boario 2. Stazione FF.SS. 3.Parco dal Negro 4.Miani Park 5. Piazza Duomo 6.Rinaldi 7. CA’Foncello 8.Piazza Borsa 9. Porta San Tommaso 10. Università 11. Lanceri Novara 12. San Camillo Piazza Vittoria 16. Monte di pietà

6 CAR POOLING Il termine car pooling indica una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto. È uno degli ambiti di intervento della cosiddetta mobilità sostenibile. La pratica del car-pooling ha visto negli ultimi anni un incremento notevole grazie alla diffusione di numerose piattaforme web che consentono a chi cerca un passaggio ed a chi offre un passaggio di incontrarsi e definire al meglio i dettagli organizzativi del viaggio, che sia esso di natura occasionale o continuata. Tra questi i migliori siti web sono carpooling.it, postoinauto.it e roadsharing.com. Anche a Treviso questa modalità di trasporto si sta sviluppando, anche se più a rilento rispetto al resto del veneto.

7 Cos’è: Autobus umano per andare e tornare da scuola a piedi. Come funziona: I bambini sono i passeggeri, gli adulti autisti e controllori. C’è un itinerario preciso e degli orari fissi. Cosa promuove: Educare bambini e genitori alla modalità sostenibile. Contrastare l’obesità con movimento fisico. Stimolare le istituzioni a promuovere servizi di trasporto sostenibili. Vantaggi: I bambini cosi diventano pedoni consapevoli. Per i bambini andare a scuola a piedi significa: socializzare, nuovi amici e arrivare a scuola pimpanti. PEDIBUS

8 ORGANIZZAZIONE Gli adulti che supervisionano i bambini sono dei volontari, spesso genitori degli stessi alunni. Lungo il tragitto ne sono presenti 3: uno all’ inizio, uno alla fine, che tengono con le due mani una corda, alla quale tutti i bambini si appendono con una mano, ed uno in mezzo, che si assicura che nessun bambino lasci la presa alla corda e finisca in mezzo alla strada. In oltre tutti i bambini e gli adulti sono muniti di un giubbotto catalifrangente. STORIA PEDIBUS è progetto nato inizialmente da un gruppo di genitori. Partito in via sperimentale con una sola linea e 14 bambini ora vanta quasi 800 partecipanti e ben 38 linee attive che servono le scuole primarie della città di Treviso e di alcuni Comuni della Provincia.

9


Scaricare ppt "METODI ALTERNATIVI DI TRASPORTO A TREVISO DI: - -FLORIAN GIANLUCA -GASPARIN GIACOMO -MICHIELAN DENNIS - -PESCE RICCARDO -TUONO RICCARDO -VANIN LUCA."

Presentazioni simili


Annunci Google