La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEGISLAZIONE SULL’IMMIGRAZIONE E L’EMIGRAZIONE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 SPAGNA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEGISLAZIONE SULL’IMMIGRAZIONE E L’EMIGRAZIONE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 SPAGNA."— Transcript della presentazione:

1 LEGISLAZIONE SULL’IMMIGRAZIONE E L’EMIGRAZIONE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 SPAGNA

2  EXTRACOMUNITARI  UNIONE EUROPEA  INFRAZIONI E SANZIONI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

3 NORMATIVA VIGENTE LEGGE QUADRO N. 4/2000, DELL’11 GENNAIO, SUL TRATTAMENTO DEGLI STRANIERI IN SPAGNA E LA LORO INTEGRAZIONE SOCIALE, MODIFICATA DALLA LEGGE QUADRO N. 8/2000, DEL 22 DICEMBRE, E DALLE LEGGI 11/2003 DEL 29 SETTEMBRE E 14/2003, DEL 20 NOVEMBRE REGIO DECRETO 2393/2004, DEL 30 DE DICEMBRE: REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE QUADRO. 4/2000, DELL’11 GENNAIO CONVENZIONI INTERNAZIONALI EXTRACOMUNITARI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

4 NORMATIVA VIGENTE CIRCOLARE del 28 Febbraio 2007, della Secretaría de Estado de Inmigración y Emigración del Ministero del Lavoro e Sicurezza Sociale, contenente le decisioni prese dal Consiglio dei Ministri il 16 febbraio 2007 relative alle modalità di operative da seguire per le autorizzazioni all’ingresso, al soggiorno ed al lavoro in Spagna STRANIERI CHE SVOLGONO ATTIVITA’ DI RILIEVO ECONOMICO O SOCIALE O PER IL MERCATO DEL LAVORO, O ATTIVITA’ DI RICERCA E SVILUPPO, O DOCENTI, CON ALTA QUALIFICAZIONE, O PROFESSIONI ARTISTICHE DI PARTICOLARE INTERESSE CULTURALE. ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

5 TIPI DI PERMESSO PER GLI STRANIERI Estancia Temporal: Per soggiorni inferiori ai 90 gg Residencia Temporal: Per soggiorni superiori ai 90 gg ed inferiori ai 5 anni Residencia Permanente: Autorizza a risiedere in Spagna a tempo indefinito e a lavorare alle stesse condizioni degli Spagnoli Si concede dopo un soggiorno di 5 anni ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

6 FASE INIZIALE In Spagna Documentazione del lavoratore Documentazione dell’impresa PRIMO PERMESSO APPROFONDIMENTI Competenze Tempi Traduzioni SECONDA FASE Nel paese di origine del lavoratore TERZA FASE In Spagna ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

7 AUTORIZZAZIONE INIZIALE PRIMA FASE – IN SPAGNA DOCUMENTAZIONE DEL LAVORATORE DOCUMENTAZIONE DELL’IMPRESA ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

8 APPROFONDIMENTI SULLA PRIMA FASE  COMPETENZE  TEMPI  TRADUZIONI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNTARI

9 APPROFONDIMENTI PRIMA FASE  DIREZIONE GENERALE PER L’IMMIGRAZIONE (MIN. LAVORO)  Per le imprese che corrispondono alle condizioni sopra indicate  Per le imprese con più di 500 dipendenti ed almeno due unità produttive nel territorio spagnolo  Per le imprese che non hanno più di 500 dipendenti in Spagna TUTTAVIA appartengono ad un gruppo che supera tale numero e sono controllati al 75% dalla casa madre  DELEGATO DEL GOVERNO ÁREA DI LAVORO E AFFARE SOCIALE  COMPETENZE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

10 APPROFONDIMENTI DELLA PRIMA FASE La norma concede TRE mesi all’Amministrazione per prendere una decisione. Ministero: prende una decisione in meno di 30 gg Delegato del Governo: in genere impiega tre mesi Tutti i documenti che non sono in lingua spagnola devono essere tradotti in spagnolo da un traduttore giurato  DURATA DELLE PROCEDURA  TRADUZIONI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

11 SECONDA FASE – PAESE DI ORIGINE Dopo che gli uffici del lavoro concedono l’autorizzazione al lavoro ed al soggiorno deve richiedere il visto d’ingresso al Consolato spagnolo TRENTA GIORNI da quando l’impresa ottiene la ´Resolución favorable´  LAVORATORE:  TEMPI NECESSARI Per richiedere il visto: ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

12 CONSOLATO – RILASCIO DEL VISTO Trenta giorni dalla richiesta A volte entro una settimana dalla richiesta  VALIDITA DEL VISTO In genere scade entro 90 gg Prima della scadenza il lavoratore deve entrare in Spagna  TEMPI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI Se entra dopo la scadenza potrebbero sorgere delle difficoltà al momento della presa delle impronte digitali alla polizia

13 TERZA FASE - SPAGNA Lavoratore: dovrà recarsi dalla Polizia per richiedere la “Tarjeta de Identidad de Extranjero” INGRESSO: LAVORATORE ENTRA IN SPAGNA CON IL VISTO Stabilimento: iscrivere il lavoratore in la sicurezza sociale Eccezione: “documento de enlace” (detachment) Primo step Secondo step: ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI Lavoratore: dovrà personalmente ritirare la “Tarjeta” entro i successivi trenta giorni Terzo step:

14 VALIDITA’ DEI PERMESSI Prima Autorizzazione al lavoro e permesso sog. Seconda Autorizzazione al lavoro e permesso sog. Terza Autorizzazione al lavoro e permesso sog Quarta Permesso di soggiorno permanente UN ANNO DUE ANNI CINQUE ANNI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

15 Due mesi prima della scadenza dell’autorizzazione al lavoro e permesso di soggiorno Richiedere la proroga-rinovare PROROGA-RINNOVAMENTO ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

16 “distacco temporaneo di lavoratori da un’impresa situata fuori della Spagna ad un luogo di lavoro in Spagna della medesima impresa o di un’altra impresa appartenente allo stesso gruppo” ARTICOLO 63.b) REGIO DECRETO 2393/2004 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI DISTACCHI INTERNAZIONALI

17 APPROFONDIMENTI COMPETENZE: lo stesso criterio dei 500 dipendenti. Stabililmento con più di 500 dipendenti: -- Inmigración (Ministero) Meno di 500: -- Delegato del Governo  Se concede per un anno, prorogabile al massimo per un altro.  Alla scadenza della proroga il lavoratore deve lasciare la Spagna.  Cancellare il lavoratore - sicurezza sociale Il lavoratore dovrà essere stato alle dipendenze dell’azienda che lo distacca per almeno 9 mesi. ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

18 RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE TITOLO I, CAPITOLO II, ARTICOLI 16 AL 19, LEGGE QUADRO 4/2000, DELL’11 GENNAIO, MODIFICATA DALLA LEGGE QUADRO 14/2003 DEL 20 NOVEMBRE REGIO DECRETO 2393/2004, DEL 30 DICEMBRE ARTICULI 38 AL 44 PRIMO RILASCIORINNOVO ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

19 RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE Art L.O. 8/2000 “Potranno richiedere il diritto al ricongiungimento familiare solo dopo aver risieduto legalmente un anno ed avranno ottenuto l’autorizzazione a risiedere almeno per un altro anno. ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

20 FAMILIARI AL SEGUITO AUTORIZZAZIONE CONCESSA NEL PAESE DI ORIGINE SOLO PER LAVORATORI CON INCARICHI DIRETTIVI O SALARI ELEVATI Quando il lavoratore chiede il visto dovrà essere accompagnato dal coniuge e dai figli e richiedere il visto anche per loro ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO EXTRACOMUNITARI

21 FAMILIARI AL SEGUITO Nel momento di concessione del visto concedono alla famiglia anche l’autorizzazione a risiedere in Spagna Il visto per il lavoratore sarà concesso in meno di un mese La famiglia invece dovrà aspettare almeno TRE mesi ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

22 FAMILARI AL SEGUITO Entro questo periodo la famiglia deve entrare in Spagna VALIDITA’ dei visti: 90 gg dal rilascio del visto da parte del Consolato ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

23 FAMILIARI AL SEGUITO IN SPAGNA Entro 30 gg la famiglia dovrà ritirare la “Tarjeta” Deve recarsi alla Polizia Entro 30 gg successivi all’ingresso Entro due mesi circa: La famiglia sarà convocata dall Polizia per - lasciare le impronte digitali - firmare dei documenti LA FAMIGLIA ENTRA IN SPAGNA, col visto: ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

24 RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE APPROFONDIMENTI La richiesta andrà presentata in Spagna dopo un anno di soggiorno e solo DOPO AVER RICHIESTO IL RINNOVO Se il lavoratore non ricoprirà un ruolo di dirigente - il procedimento per la famiglia varia E’ un procedimento lungo ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

25 RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE RINNOVO Due mesi prima della scadenza della autorizzazione al soggiorno occorre chiedere il rinnovo ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI

26 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI La CIRCOLARE del 28 di Febbraio del 2007, stabilisce il procedimento per autorizzare l’ingresso, il soggiorno e il lavoro in Spagna degli STRANIERI CHE SVOLGONO ATTIVITA’ DI RILIEVO ECONOMICO O SOCIALE O PER IL MERCATO DEL LAVORO, O ATTIVITA’ DI RICERCA E SVILUPPO, O DOCENTI, CON ALTA QUALIFICAZIONE, O PROFESSIONI ARTISTICHE DI PARTICOLARE INTERESSE CULTURALE. UNIDAD DE GESTIÓN DE GRANDES EMPRESAS (UGE)

27 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI UGE: UNIDAD GRANDES EMPRESAS Persone fisiche o giuridiche stabilite in Spagna e datori di lavoro che richiedono di poter occupare lavoratori extracomunitari per uno dei seguenti incarichi:  a) Personale direttivo o altamente qualificato  b) Tecnici o ricercatori altamente qualificati  c) Artisti di chiara fama internazionale  d) Altri incarichi assimilabili ai suddetti, quando concorrano ragioni eccezionali e debitamente riconosciute di interesse economico, sociale o per il mercato del lavoro, previa autorizzazione della Segreteria di Stato per l’Immigrazione

28 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI UGE: APPROFONDIMENTI OCCORRE dimostrare che il lavoratore ha iniziato a svolgere il lavoro per il quale si richiede da almeno un ANNO o alternativamente che dimostri una valida esperienza nel settore Nello stesso momento nel quale si chiede l’autorizzazione per il lavoratore si potrà chiderla anche per la sua famiglia: - Coniuge del lavoratore - Figli con meno di 18 anni - Genitori del lavoratore o del coniuge (a carico)

29 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI UGE: PROCEDIMENTO COMPETENZA: Dirección General de Inmigración (Ministero del Lavoro) Richiesta: tramite un modulo predisposto con la documentazione del lavoratore e dell’impresa L’impresa deve presentare il “business plan” nel quale deve essere indicato l’investimento previsto e la creazione di posti di lavoro Non si tiene conto della situazione nazionale di occupazione in Spagna L’impresa dovrà presentare almeno uno di questi documenti: 1.- Dimostrazione di avere in Spagna uno stabilimento con più di 1000 dipendenti 2.- Dimostrazione di aver investito in Spagna oltre 200 milioni € 3.- Dimostrazione di aver investito in Spagna almeno 20 milioni di euro con fondi provenienti esclusivamente dall’estero

30 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI UGE: FAMIGLIA - DOCUMENTAZIONE a) Documentazone giustificativa dei vincoli familiari b) Prova di risorse economiche sufficienti c) Disponibilità di un alloggio adeguato Permesso per la famiglia si concede contestualmente al permesso per il lavoratore Coniuge del lavoratore con un offerta di lavoro in Spagna : può richiedere il permesso di lavoro e di soggiorno nello stesso momento della richiesta del lavoratore La famiglia del lavoratore potrà in ogni momento richidere il visto la consolato finchè è valido il permesso del coniuge

31 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTRACOMUNITARI UGE: DURATA PROCEDURA La Dirección General de Inmigración, d’ufficio, riceve informazioni da vari organi ufficiali: Uffici Pubblici Tesorería General de la Seguridad Social Policía y Guardia Civil Registro de Penados y Rebeldes Entro un MESE al massimo ti danno la risposta

32 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 EXTACOMUNITARI UGE: VISTO – PAESE D’ORIGINE VISTI devono essere richiesti entro 30 gg Entro 10 giorni lavorativi rilascio dei visti Entro un MESE il lavoratore deve ritirare personalemente il visto che gli è stato concesso Il lavoratore ( e la sua famiglia) dovranno entrare in Spagna entro TRE MESI Una volta entrati in Spagna entro 30 giorni dovranno recarsi dalla Polizia

33  EXTRACOMUNITARI  UNIONE EUROPEA  INFRAZIONI E SANZIONI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

34 UNIONE EUROPEA NORME DI APPLICAZIONE REGIO DECRETO 240/2007, DEL 16 FEBBRAIO, SULL’ENTRATA, LIBERA CIRCOLAZIONE E RESIDENZA IN SPAGNA DI CITTADINI DEGLI STATI MEMBRI DELL’UNIONE EUROPEA E DI ALTRI STATI ADERENTI ALL’ACCORDO SULLO SPAZIO ECONOMICO EUROPEO DIRETTIVA 96/71 CE, DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 16 DICEMBRE, LEGGE 45/1999, DE 29 NOVEMBRE, DISTACCO DEI LAVORATORI NELL’AMBITO DI UNA PRESTAZIONE TRANSNAZIONALE DI SERVIZI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

35 LAVORO E STABILIMENTO DEI CITTADINI COMUNITARI CERTIFICATO DI REGISTRO INIZIALE RINNOVO NON NECESSITANO DI AUTORIZZAZIONE AL LAVORO ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 UNIONE EUROPEA

36 Inferiore a tre mesi Superiore a tre mesi Soggiorno in Spagna ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 UNIONE EUROPEA

37 DISTACCO DI LAVORATORI NELL’AMBITO DI UNA PRESTAZIONE TRANSNAZIONALE DI SERVIZI CITTADINI DI STATI TERZI CHE RISIEDONO LEGALMENTE IN UN ALTRO STATO UE DIRETTIVA 96/71 CE, DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 16 DICEMBRE, LEGGE 45/ 1999 DEL 29 NOVEMBRE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 UNIONE EUROPEA PRESTAZIONI DI LAVORO TRANSNAZIONALI Legge 45/1995, del 29 novembre, norma di applicazione in Spagna della Direttiva 96/71/CE

38  EXTRACOMUNITARI  UNIONE EUROPEA  INFRAZIONI E SANZIONI ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

39 INFRAZIONI LE INFRAZIONI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE E IL REGIME SANZIONATORIO ART. 50 AL 56, LEGGE QUADRO 4/2000 ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

40 Infrazioni lievi Multa fino a 300,00 € Infrazioni gravi Multa da 300,1 € fino a 6.000,00 € Infracciones molto gravi Multa da 6.001,00 € a ,00 € ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

41  Svolgere attività contraria alla sicurezza esterna dello Stato  Indurre, promuovere, favorire o agevolare l’inmigrazione clandestina  La discriminazione per motivi razziali, etnici, religiososi  Assumere lavoratori stranieri senza aver preventivamente l ottenuto la Autorizazione al lavoro  Etc. Infrazioni molto gravi: Multa da 6.001,00 € a ,00 € ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007

42 ¡GRACIAS! ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007


Scaricare ppt "LEGISLAZIONE SULL’IMMIGRAZIONE E L’EMIGRAZIONE ESTUDIO JURÍDICO NÉSTOR RIVERO Roma, 16 de mayo de 2007 SPAGNA."

Presentazioni simili


Annunci Google