La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nascita dello straniero in Italia Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dellatto di nascita di Valeria Pini – Comune di Bergamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nascita dello straniero in Italia Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dellatto di nascita di Valeria Pini – Comune di Bergamo."— Transcript della presentazione:

1 Nascita dello straniero in Italia Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dellatto di nascita di Valeria Pini – Comune di Bergamo

2 Levento della nascita è di tale rilevanza giuridica che deve essere dichiarato dai soggetti legittimati e registrato nei registri di Stato Civile, entro precisi termini, al fine di testimoniare lesistenza di una persona, titolare di diritti. La dichiarazione di nascita è resa secondo le modalità indicate nellart.30 del vigente regolamento dello Stato Civile, approvato con d.p.r. 396 del

3 Tali disposizioni ineriscono sia cittadini italiani sia i cittadini stranieri e riguardano: La determinazione del soggetto legittimato a sottoscrivere la denuncia di nascita I termini entro i quali deve essere resa I pubblici ufficiali autorizzati a ricevere la dichiarazione stessa

4 Lufficiale dello Stato Civile, quando riceve una denuncia nascita, può incontrare difficoltà operative nel caso in cui il denunciante sia cittadino straniero in merito a : Identificazione del dichiarante Attribuzione dello status di figlio legittimo o naturale Indicazione del cognome e nome Attribuzione della cittadinanza

5 Identificazione Le modalità relative allidentificazione di un soggetto sono contenute nel: Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza approvato con R.D. n.773 del e successive modifiche La legge sul notariato n.89 del

6 Sistemi di identificazione Lidentità personale è dimostrata attraverso lesibizione di: Passaporto od altro documento equipollente Conoscenza diretta e personale da parte dellUfficiale dello Stato Civile In mancanza Attraverso due testimoni maggiorenni muniti di documenti di identità, possibilmente italiani In questo caso lUfficiale di Stato Civile dovrà, compilando apposito verbale, dichiarare che lidentità del genitore è stata accertata mediante i due testimoni che formalmente assicurano di riconoscere la persona in possesso delle generalità………….. Tale documento dovrà essere sottoscritto oltre che dallUfficiale dello Stato Civile anche dai due testi.

7 Attribuzione dello Status di figlio legittimo/naturale Lufficiale dello Stato Civile nel ricevere la dichiarazione di nascita non ha responsabilità in merito al contenuto delle stessa e non deve quindi operare controlli sulla veridicità del contenuto dellatto. La normativa vigente in materia prevede unicamente che lUfficiale dello Stato Civile accerti che effettivamente la nascita sia avvenuta attraverso lattestazione di nascita rilasciata dallostetrico che ha assistito al parto.(art.30 punto 2 d.p.r. 396/2000). Il genitore straniero quindi non deve documentare il suo stato civile ma dichiarare unicamente se il figlio è nato da una unione legittima o naturale, assumendosi la responsabilità di eventuali false dichiarazioni con le conseguenze penali che esse possono comportare.

8 E per il cognome e nome??? Per lattribuzione corretta del Cognome e Nome da attribuire al figlio di genitori stranieri è necessario far riferimento a: Art. 1 della Convenzione di Monaco del Art. 24 della legge n.218/1995 In entrambe le normative viene sancito che in materia di Cognome e Nome deve essere seguita la normativa dello Stato di appartenenza del soggetto (nella fattispecie il genitore) Operativamente lUfficiale dello Stato Civile al momento di ricevere la dichiarazione di nascita dovrà chiedere al genitore quale cognome spetta al figlio conformemente alle disposizioni vigenti in materia nel proprio Stato. Latto di nascita dovrà essere tempestivamente formato, lUfficiale dello Stato Civile, tuttavia, potrà richiedere formale attestazione rilasciata dalla competente autorità straniera.

9 Attribuzione cittadinanza Il genitore stranieri deve indicare allufficiale di stato civile se può trasmettere al figlio la propria cittadinanza. Nel caso dichiari limpossibilità a trasmettergli la cittadinanza in forma assoluta, in base alle leggi dello Stato di appartenenza, al minore viene attribuita la cittadinanza italiana jure soli ai sensi dellart. 1 comma 1°, lettera B della legge n. 91/92

10 Il Consiglio di Stato infatti ha stabilito che: Limpossibilità alla trasmissione della cittadinanza da parte dei genitori può essere: oRelativa: lacquisto è subordinato allesistenza di alcuni requisiti, alladempimento di alcune formalità oppure ad una manifestazione diretta o indiretta di volontà. oAssoluta: lacquisto è in ogni caso impossibile oppure è subordinato alladempimento di condizioni sostanziali ( e non meramente formali) come il rientro per un periodo di tempo nello Stato di origine, la prestazione obbligatoria del servizio militare.

11 Adempimenti Ufficiale dello Stato Civile Ricevimento denuncia di nascita Acquisizione attestazione consolare straniera in Italia Trasmissione copia integrale atto di nascita + attestazione Consolato straniero al Ministero dellInterno per conferma attribuzione cittadinanza secondo il principio dello Jus Soli Al ricevimento della comunicazione di conferma apposizione della relativa annotazione


Scaricare ppt "Nascita dello straniero in Italia Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dellatto di nascita di Valeria Pini – Comune di Bergamo."

Presentazioni simili


Annunci Google