La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA GEOTERMIA E' LA SCIENZA CHE STUDIA L'INSIEME DEI FENOMENI NATURALI COINVOLTI NELLA PRODUZIONE E NEL TRASFERIMENTO IN SUPERFICIE DI CALORE, ACCUMULATO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA GEOTERMIA E' LA SCIENZA CHE STUDIA L'INSIEME DEI FENOMENI NATURALI COINVOLTI NELLA PRODUZIONE E NEL TRASFERIMENTO IN SUPERFICIE DI CALORE, ACCUMULATO."— Transcript della presentazione:

1 LA GEOTERMIA E' LA SCIENZA CHE STUDIA L'INSIEME DEI FENOMENI NATURALI COINVOLTI NELLA PRODUZIONE E NEL TRASFERIMENTO IN SUPERFICIE DI CALORE, ACCUMULATO NELLA CROSTA TERRESTRE, IN PROFONDITA'. LA CENTRALE GEOTERMICA SERVE PER GENERARE LA CORRENTE ELETTRICA E PER FAR CONDENSARE IL VAPORE. L'ACQUA VIENE MESSA NEL SUOLO PER MANTENERE LA PRESSIONE.

2 L' energia geotermica contenuta nella superficie terrestre, nasce dalle rocce fuse in profondità, che trasmettono calore alle rocce sopra di esse. L' acqua piovana entra nel terreno, si riscalda ed esce sottoforma di vapore acqueo dalle crepe, come i geyser e le fumarole. FUMAROL E GEYSER

3 COS'E' IL GRADIENTE GEOTERMICO? Come sappiamo, la temperatura all'interno della Terra aumenta all'aumentare della profondità. Quindi potremmo ora definire gradiente geotermico il valore che rappresenta il cambiamento di temperatura all' aumento della profondità entro la crosta terrestre. Da migliaia di misurazioni effettuate si è visto che, l'aumento di temperatura è pari a circa 30 °C ogni m.

4 COS'E' UNA CENTRALE GEOTERMICA? La centrale geotermica è un impianto dove il vapore in pressione è un prodotto «naturale» raccolto dal sottosuolo. Dopo l’utilizzo, il vapore viene ricondensato in acqua e reiniettato nel sottosuolo, per mantenere la giusta pressione nel «serbatoio». In Italia la geotermia è sfruttata da molti anni in Toscana nella zona di Larderello, dove l’impianto più grande produce 250 MW di potenza. Altri impianti hanno una potenza minore, perché il bacino di raccolta del vapore è più piccolo. La geotermia resta comunque una fonte energetica marginale da utilizzare solo in limitati contesti territoriali. Dal punto di vista della generazione di energia elettrica, la geotermia consente di trarre dalle forze naturali una grande quantità di energia rinnovabile e pulita. Queste centrali inoltre non comportano un danno all'ambiente, poiché considerate non inquinanti.

5 Centrale geotermica In sostanza la centrale geotermica è un impianto simile alla centrale termoelettrica (a carbone), con la differenza che il vapore in pressione è un prodotto «naturale» raccolto dal sottosuolo.

6 Che cosa sono i vapordotti? Il vapordotto viene utilizzato per trasportare il vapore portato dai pozzi geotermici fino alla centrale geotermoelettrica dove il vapore viene utilizzato per produrre corrente elettrica. E' formata da tubi che portano il vapore caldo alla centrale per poi trasformarlo in energia. La centrale geotermoelettrica è un tipo particolare di centrale elettrica che produce energia utilizzando il calore delle profondità terrestri. VAPORDOTTO

7 COME VIENE UTILIZZATA L'ENERGIA GEOTERMICA? 1. Viene utilizzata in primo luogo per produrre energia elettrica 2. Può essere utilizzata in alcuni casi per gli impianti di riscaldamento (radiatori, pannelli radianti o termoconvettori) 3. Viene utilizzato soprattutto nei centri termali 4. In agricoltura viene utilizzato per riscaldare serre 5. Nelle attività industriali i fluidi geotermici possono essere utilizzati per fornire il “calore di processo” necessario nel ciclo di produzione.

8 Curiosità Questa energia può alimentare una centrale con le turbine con la forza meccanica. Secondo un studio degli U.S.A. La produzione di energia geotermica è cresciuta del 20% rispetto al livello globale distribuendo una quantità di energia superiore a MW, fornisce energia a più di 52 milioni di persone. Sono attualmente 70 i paesi a contribuire allo sfruttamento di questa energia, 24 in più del La fonte geotermica riceve in particolar modo due note negative: 1. Dalle centrali geotermiche fuoriesce insieme al vapore anche il tipico odore sgradevole di uova marce delle zone termali causato dall'idrogeno solforato. 2. L'impatto esteriore delle centrali geotermiche può recare qualche problema paesaggistico. La centrale si presenta, infatti, come un groviglio di tubature anti-estetiche. Un'immagine che non dista comunque da quella di molti altri siti industriali o fabbriche


Scaricare ppt "LA GEOTERMIA E' LA SCIENZA CHE STUDIA L'INSIEME DEI FENOMENI NATURALI COINVOLTI NELLA PRODUZIONE E NEL TRASFERIMENTO IN SUPERFICIE DI CALORE, ACCUMULATO."

Presentazioni simili


Annunci Google