La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questa delibera è pessima e andrebbe definitivamente ritirata. E' una delibera inemendabile. Forum dei Beni Comuni Genova

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questa delibera è pessima e andrebbe definitivamente ritirata. E' una delibera inemendabile. Forum dei Beni Comuni Genova"— Transcript della presentazione:

1 Questa delibera è pessima e andrebbe definitivamente ritirata. E' una delibera inemendabile. Forum dei Beni Comuni Genova Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Tolte le belle frasi di circostanza, la sostanza della delibera è la privatizzazione perché privatizzare? dite: per evitare il fallimento. Ma AMIU e ASTER, non hanno difficoltà economiche.. In AMT ci sono grandi margini di miglioramento, bagni e farmacie sono evidentemente afflitte da carenze manageriali. Perché non cambiare il management, anziché venderle? Le motivazioni dei vincoli delle in house e del patto di stabilità sono molto deboli.

2 L'ingresso dei privati non è una necessità delle aziende ma di chi vorrebbe acquisirle. Il messaggio della delibera, ridotto all'essenziale, è : Quel che è pubblico viene considerato inefficiente e aprire alla partecipazione valutato macchinoso, costoso e inefficace. Ma l'esperienza di città e province in cui si sono osati percorsi diversi ci dice che questo non è vero. Forum dei Beni Comuni Genova Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto La crisi non è nelle aziende, la crisi è nei servizi che dovrebbero fornire, La delibera proposta non innova un bel niente, ma mira a peggiorare la situazione attuale, perché costituisce la continuazione delle politiche corresponsabili della gravissima crisi democratica, ambientale ed economica esplosa nel

3 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova La delibera rivela la totale inconsapevolezza dei problemi reali della gente e dei servizi. Noi non siamo qui a difendere lo status quo. Noi non proponiamo un ritorno al passato, a un settore c.d. “pubblico” infestato da clientelismi, sprechi, malversazioni. Il nostro concetto di “pubblico” è completamente diverso.

4 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova La nostra proposta alternativa Le aziende devono essere gli strumenti di cui l'Ente territoriale si serve per raggiungere le finalità di utilità generale proprie del servizio pubblico. Ma nella delibera non c’è nessuna idea concreta, nessun progetto, nessuna visione. Il punto di vista dominante è aziendalistico e si riassume due sole parole: profitti, dividendi. Chiediamo di partire dai servizi, non dalle aziende! Esempi negativi: il sindaco disse che l'acqua deve restare in Iren per dare entrate sicure, per coprire i rischi delle altre attività non garantite (il servizio idrico diventa un mezzo rispetto all'azienda, che da strumento è diventata un fine) AMIU invece non registra perdite d'esercizio, ma accumula rifiuti a Scarpino, una bomba ecologica che rilascia percolato nel Chiaravagna e da lì in mare. La RD a fronte di un obiettivo minimo legale del 65% è ferma al 30%. Possiamo essere soddisfatti del fatto che ha chiuso il bilancio 2012 con un utile netto di qualche centinaio di migliaia di euro? La questione della mobilità va ben al di là di AMT.

5 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova La delibera punta sulla conservazione dello status quo. …Ci vorrete mica dire che privatizzare è un'idea originale, un'esperienza nuova? Partire invece dai servizi apre altre possibilità. Il servizio pubblico, a differenza dell'azienda, è di tutti ed è per tutti. Questo indica la direzione: riappropriazione da parte dei cittadini del senso concreto della comunità. basata sulla partecipazione la crisi sistemica che stiamo vivendo impone con urgenza di invertire completamente la rotta, di imboccare una via nuova, che richiede il sostegno attivo di ampi strati popolari.

6 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova Proponiamo un PIANO PER UNA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI PUBBLICI E DEI BENI COMUNI ORIENTATA A FINALITA' DI PUBBLICA UTILITA', SECONDO PRINCIPI DI EQUITA' SOCIALE, TUTELA DEGLI EQUILIBRI ECOLOGICI, ECONOMICITA'. Articolato in 4 PUNTI:

7 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova 1)nuovo concetto di “pubblico” = “non segreto, sottoposto alla partecipazione dei cittadini e liberato dal controllo dei partiti”. Adottare per le aziende la forma dell'azienda speciale, ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica e di autonomia imprenditoriale, per allontanare il rischio di privatizzazioni, e porre le condizioni per: 2)attuare una governance partecipativa, con un consiglio di sorveglianza costituito da esperti, rappresentanti dei lavoratori, rappresentanti dei movimenti civici. 3)Instaurare un rapporto nuovo con la cittadinanza, tramite un'”operazione trasparenza”, e un'”operazione partecipazione”, a partire dal bilancio del Comune, dalle decisioni di spesa (bilancio partecipativo), dal confronto con i movimenti cittadini (A proposito: la petizione che abbiamo presentato il 17 aprile scorso che fine ha fatto?...). 4)Agire all'interno di ANCI per abolire il patto di stabilità interno e riportare la Cassa Depositi e Prestiti alla sua funzione: indirizzare il risparmio degli italiani a finanziare i servizi pubblici locali, a basso tasso di interesse ma senza rischi.

8 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova Così sarà possibile: una gestione integrata delle risorse rinnovabili del territorio, STOP a speculazioni, cementificazione, devastazione dei territori. La gestione pubblica del servizio idrico orientata alla tutela del ciclo naturale delle acque, integrata con la gestione del ciclo dei rifiuti, con l'agricoltura biologica, con un turismo rispettoso dell'ambiente ecc., Prospettiva di una conversione ecologica dell'economia. Un potere pubblico consapevole dei problemi reali e orientato al perseguimento dell'interesse collettivo costruirebbe la sua agenda su questi punti. Un potere politico che invece è dedito a perseguire propri interessi particolari, produce delibere come questa. incompatibilità totale tra quello che occorre e l'impostazione della delibera

9 Comitato genovese acqua bene comune Amici del Parco di Villa Rosazza Comitato genovese gestione corretta rifiuti Voce di S. Teodoro Salviamo il paesaggio - Genova Confederazione Unitaria di Base Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde Comitato genovese per una nuova finanza pubblica e sociale Medici per l'Ambiente Coordinamento Comitati no gronda Associazione Biologgia Legambiente Liguria Confederazione Cobas Medicina Democratica Rete Radié Resch Genova Attac Genova Comitato Acquasola Giuristi democratici – Sezione Genovese Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice Comunità di S. Benedetto al porto Forum dei Beni Comuni Genova Chiediamo il ritiro della delibera. proponiamo che la Giunta riparta insieme ai lavoratori e alla cittadinanza attiva. c'è molta più voglia di partecipare di quanto non si creda (a condizione che si rinunci al paternalismo, all'ascolto fasullo, alla manipolazione furbesca. La gente non partecipa perché non ha fiducia, è stufa di essere presa in giro). (v. referendum sull'acqua: tutti i poteri esecutivi, dal governo nazionale fino alle AATO, sono impegnati nell'aggirarlo e nel proteggere gli interessi dei gestori. Tuttavia non è mai troppo tardi per cambiare. Perché una volta tanto non provate a sorprenderci???


Scaricare ppt "Questa delibera è pessima e andrebbe definitivamente ritirata. E' una delibera inemendabile. Forum dei Beni Comuni Genova"

Presentazioni simili


Annunci Google