La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 27 Novembre 2014 VII Forum QualEnergia Nuove ricette per (com)battere la crisi Ricerca Lorien – Intervento di Antonio Valente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 27 Novembre 2014 VII Forum QualEnergia Nuove ricette per (com)battere la crisi Ricerca Lorien – Intervento di Antonio Valente."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 27 Novembre 2014 VII Forum QualEnergia Nuove ricette per (com)battere la crisi Ricerca Lorien – Intervento di Antonio Valente

2 Premessa: Il sentiment degli italiani

3 La “parabola” di fiducia nel Governo Renzi: L’INDICE DI FIDUCIA NEL FUTURO E Il GIUDIZIO SUL GOVERNO BASE: Totale Campione Elezioni Europee PERIODO ESTIVO

4 Italiani preoccupati per disoccupazione, sempre meno i temi ambientali Disoccupazione/lavoro Inquinamento/ambiente Approvvig. energia Debolezza classe politica Casa/abitazione Mobilita/Trasporti Terrorismo/guerra Conflitti istituzionali Cambiamenti clima Spreco risorse Tra i seguenti problemi che interessano attualmente la nostra società, quali sono quelli che la preoccupano maggiormente? Totale campione QUALI PROBLEMI PREOCCUPANO GLI ITALIANI

5 Idee per combattere la crisi

6 Italiani meno disposti a maggiori sacrifici Totale campione MOLTO ABBASTANZA POCO PER NULLA 77 % Disposti a MAGGIORI TAGLI o TASSE per ridurre impatto ambientale NON SA 20 % Quanto è d’accordo con l’ipotesi di operare, da parte del Governo, maggiori tagli o tasse per destinare più risorse agli investimenti per ridurre l’impatto ambientale dell’Italia? Disposti a maggiori tagli o tasse per investire in riduzione dell’impatto ambientale % Disposti a MAGGIORI TAGLI o TASSE per ridurre impatto ambientale MOLTO ABBASTANZA POCO PER NULLA NON SA 24 % 82 % tra i membri di ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE

7 Gli ASSET strategici per ripartire «Ora le leggerò una serie di risorse del Paese che altri prima di lei hanno identificato come strategiche per il rilancio economico dell’Italia. Quali di queste ritiene più importanti?» I veri “giacimenti” dell’Italia: agricoltura e ricerca

8 Italiani in maggioranza contrari allo “Sblocca Trivelle” Totale campione MOLTO POCO PER NULLA 37 % D’accordo con il provvedimento NON SA 51 % Nel decreto “Sblocca Italia” il governo ha previsto di poter scavalcare le norme in difesa di paesaggi ed ambiente per opere di stoccaggio o trivellazione di idrocarburi, ha introdotto un permesso unico concesso dal Governo sufficiente sia per le ricerche iniziali sia per le trivellazioni permanenti comprensiva di eventuali “varianti urbanistiche“. Quanto è d’accordo con questo provvedimento? Giudizio sulla misura all’interno del decreto “Sblocca Italia” Contrari al provvedimento D’ACCORDOCONTRARI 48%44% 40%55% 46%54% 44% 48%47% 19%72% 39%37% ABBASTANZA

9 48%43% 55%35% 47% 36% 48% Gli italiani bocciano l’operato del governo in materia ambientale Totale campione MOLTO POCO PER NULLA 41 % GIUDIZIO POSITIVO NON SA 53 % Qual è il suo giudizio complessivo sull’operato del Governo in tema di tutela ambientale e di promozione dell’economia verde? Giudizio sull’operato del Governo in materia ambientale GIUDIZIO NEGATIVO ABBASTANZA Rispetto alle aspettative ha fatto… Rispetto alle sue personali aspettative secondo Lei il Governo in materia ambientale ha fatto… Totale campione

10 Intervenire sul settore energetico-industriale (consumi e fonti) Totale campione In quali settori ritiene prioritario intervenire per contrastare i cambiamenti climatici? Riconvertire la produzione di energia elettrica a rinnovabili 3° Ridurre i consumi energetici e le emissioni dirette delle industrie 4° Ridurre il traffico di merci su gomma 2° Ridurre il traffico motorizzato privato 1° Ridurre le emissioni nel settore edile 5° Ridurre i consumi energetici di uffici e abitazioni 7° Investire sul nucleare 6° Ridurre il trasporto aereo 8° Ridurre le attività estrattive 9° Riconvertire la produzione di energia elettrica a rinnovabili 1° Ridurre i consumi energetici e le emissioni dirette delle industrie 2° Ridurre il traffico di merci su gomma 3° Ridurre il traffico motorizzato privato 4° Ridurre le emissioni nel settore edile 5° Ridurre i consumi energetici di uffici e abitazioni 6° Investire sul nucleare 7° Ridurre il trasporto aereo 8° Ridurre le attività estrattive 9°

11 I comportamenti sostenibili degli italiani POSITIVI MIGLIORABILI NEGATIVI Totale campione 2013 Non presenti gli anni precedenti 2014 Non presenti gli anni precedenti

12 La sostenibilità ha un valore economico soprattutto sui beni di consumo Totale campione Ora le leggerò una serie di prodotti o servizi, in quale percentuale sarebbe disposto a pagare di più per un prodotto più ecologicamente sostenibile? Non sono disposto a pagare di più Fino al 10% in più Dal 10% al 20% Dal 20% al 50% Oltre il 50% Incremento di prezzo medio Cibo e prodotti agricoli 38%28%16%9% +19% Prodotti di pulizia per la casa (detersivi, etc.) 45%30%13%9%2%+13% Prodotti di igiene per la persona (saponi, shampoo, etc.) 37%32%23%6%2%+13% Auto elettrica anziché a benzina 46%28%16%8%2%+12% Abbigliamento (prodotti tessili) 47%31%15%6%1%+10% Arredamento 48%33%13%5%2%+10% Computer o cellulari 57%24%13%4%2%+9%

13 Totale Italia Membri di Associazioni Ambientaliste 53 % 55 % OBIETTIVO DEL 100% Italiani ottimisti sulle fonti rinnovabili Totale campione Secondo lei entro il 2050 sarà possibile arrivare a sfiorare il 100% di produzione elettrica da rinnovabili?

14 Scheda metodologica

15 Istituto: Lorien Consulting Criteri seguiti per la formazione del campione: campione rappresentativo per sesso, età e area geografica della popolazione italiana maggiorenne Metodo di raccolta delle informazioni: questionario telefonico (CATI, Computer Assisted Telephone Interview) Numero delle persone interpellate ed universo di riferimento: cittadini italiani maggiorenni; campione rappresentativo per sesso, età e area geografica Data in cui è stato realizzato il sondaggio: 8–9 novembre e novembre 2014 Metodo di elaborazione: SPSS Direttore di ricerca: Antonio Valente Scheda metodologica

16 via Argelati 40/A Milano Italia t f


Scaricare ppt "Roma, 27 Novembre 2014 VII Forum QualEnergia Nuove ricette per (com)battere la crisi Ricerca Lorien – Intervento di Antonio Valente."

Presentazioni simili


Annunci Google