La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2014 I.C. STATALE “SAN BIAGIO”- SCUOLE PRIMARIE “TORRE” E “CAMERANI”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2014 I.C. STATALE “SAN BIAGIO”- SCUOLE PRIMARIE “TORRE” E “CAMERANI”"— Transcript della presentazione:

1 2014 I.C. STATALE “SAN BIAGIO”- SCUOLE PRIMARIE “TORRE” E “CAMERANI”

2 IL RUGBY E’ SOLIDARIETA’… Ottobre 2014 : preparativi per il “Movember Romagnolo” Il Romagna Rugby F.C. ci propone di sostenere la raccolta fondi per lo I.O.R e lo studio per la cura delle patologie maschili producendo baffi in cartoncino da offrire a chi fara’ una donazione alla ricerca…

3 LA PRESIDE E LE CLASSI RUGBY DELL’ISTITUTO.. rispondono all’appello … e … si apre una finestra sul mondo !!!

4 Yesss!!! Decisamente Movember va bene anche per bambini e maestre!

5 E’ ORA DI METTERSI ALL’ OPERA… INTANTO, I “GRANDI” PROSEGUONO… Ai nastri di partenza il Movember in “salsa romagnola” Questa mattina, la sede IOR di Forlì ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della campagna, frutto della convergenza tra due realtà estremamente legate al territorio romagnolo, come ha sottolineato Mario Pretolani, Vicepresidente IOR: “ringrazio di cuore il Romagna Rugby per averci invitato a questa bellissima iniziativa e tutti i loro atleti per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nel voler sostenere questo progetto. Ringrazio l’IRST e il dott. De Giorgi per l’importantissimo lavoro svolto in favore dei pazienti romagnoli. Questa iniziativa riunisce due aree vaste romagnole, da un lato l’eccellenza oncologica del territorio e quindi IOR e IRST e dall’altra uno sport nobile e pulito come il Rugby. Questa collaborazione impreziosisce il nostro lavoro e sono sicuro che sarà un punto di partenza per tante belle prossime iniziative.” Anche Giacomo Berdondini, Direttore Generale Romagna RFC, ha ribadito il legame tra le realtà promotrici dell’iniziativa: “Ringraziamo IOR e IRST IRCCS per aver accolto l’invito a partecipare a Movember. Crediamo molto in questo progetto, che rispecchia perfettamente i valori e lo spirito che da sempre animano il movimento del Romagna RFC. Il legame con il territorio, la convinzione del forte valore educativo dello sport e dell’importanza del fare sistema ci hanno spinto a promuovere questa iniziativa, che ci auguriamo possa rappresentare l’inizio di un percorso comune con lo IOR e con altre realtà del territorio. Un ringraziamento particolare va all’Istituto Comprensivo San Biagio di Ravenna e ai bambini che realizzeranno i baffi, senza i quali non sarebbe stato possibile avviare questa campagna.”

6 SI RIDE SOTTO I BAFFI … Movember sta per partire…!!!

7 ANTEPRIMA DI BAFFI PER IL ROMAGNA…26/10/2014

8 IL BAFFO PIACE !!!

9 NON SOLO IN ROMAGNA…

10 MA DA NOI… PARECCHIO DIPPPPIU’ !!!

11 WOOOOOWWW !!!

12 LA RACCOLTA FONDI CONTINUA…

13 E LA FABBRICA DEI BAFFI PROCEDE SENZA SOSTA….

14 BAFFI E…BARBIERI !!!

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32 Giacomo Berdondini, Direttore Generale Romagna RFC, ha espresso grande soddisfazione per l’esito del Movember Romagnolo: “Siamo davvero orgogliosi di questo risultato e di aver avviato questo percorso insieme allo IOR, l’augurio è che in futuro possano esserci altre occasioni di incrociare le nostre strade. A nome di tutta la grande famiglia della Franchigia Romagna Rugby ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questo nostro Movember, impegnandosi in prima persona a realizzare questo progetto. Un grazie particolare va alle scuole dell’Istituto Comprensivo San Biagio di Ravenna, alla dirigente, alle maestre e agli alunni che si sono resi disponibili a prendere parte a questa iniziativa e con grande entusiasmo hanno realizzato i centinaia di baffi di cartoncino che ci hanno accompagnato per tutta la durata della campagna.”

33 … Quest’esperienza è nata per caso, al termine della serata rugby di ottobre… tra le varie chiacchiere, con Mario che proponeva alla Preside e alle maestre presenti… (tutte donne, si sottolinea! )di sostenere la ricerca sulle neoplasie… alla prostata… Considerato che sarebbe sempre stato meglio che farsi crescere noi i baffi…, (e con Battaglia non si sa mai quale proposta possa arrivare…) “sportivamente”, Dirigente in testa, abbiamo detto sì… Più seriamente,SI’ perché è educazione alla gratuità, e i nostri bambini dal rugby hanno avuto esempio di grande generosità, perché donare del tempo e dell’impegno per una nobile causa rende tangibile la solidarietà, perché attraverso un’esperienza di scoperta della realtà globale e di laboratorio didattico si può educare anche all’attenzione alla salute, parte integrante della scuola e dello sport. Grazie quindi a Mario che ha proposto, alla Preside che ha approvato, a Giacomo Berdondini che non ha mai mancato di far sentire in ogni comunicato l’apprezzamento del Romagna Rugby al lavoro dei bambini e delle maestre, a Sabrina “RFC”che è stata una collaboratrice preziosa nelle varie tappe del percorso, ai ragazzi del Romagna e a tutti coloro che hanno orgogliosamente sfoggiato i nostri baffi o lasciato un “LIKE” sul sito sotto di essi… GRAZIE PER LA BELLISSIMA ESPERIENZA!! Al prossimo…

34 Per le foto delle classi e dei momenti di scuola, grazie alle maestre, per le foto dei “rugbyman”, allenatore e direttore generale, supporters, “Zebra “ e per quelle dei vari momenti della raccolta fondi, grazie alla società Romagna Rugby, per le foto dei “baffi a mucchi” grazie speciale a Sabrina! ( Presentazione P.P. di Anna Maria “Marianna” Dall’Ara)


Scaricare ppt "2014 I.C. STATALE “SAN BIAGIO”- SCUOLE PRIMARIE “TORRE” E “CAMERANI”"

Presentazioni simili


Annunci Google