La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema Nazionale di Valutazione 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Conferenza di servizio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema Nazionale di Valutazione 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Conferenza di servizio."— Transcript della presentazione:

1 Sistema Nazionale di Valutazione 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Conferenza di servizio provinciale «Sistema Nazionale di Valutazione e governance del territorio» Gruppo Operativo Territoriale Taranto Marzo 2015

2 Indicazioni operative sulle fonti di dati ed evidenze da utilizzare nel RAV La valutazione è uno strumento fondamentale per migliorare il sistema educativo, ma occorrono dati e informazioni specifiche relativi ad ogni scuola Non abbiate paura della valutazione: riflessioni sul Regolamento Intervista a Elena Ugolini, a cura di Giancarlo Cerini, in «Rivista dell’Istruzione» 2012 – 6, pp. 4-11, p.4. 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

3 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

4 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

5 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Fonti MIURINVALSI MINISTERO INTERNO VALES Fascicolo Scuola in Chiaro Restituzione esiti prove nazionali a.s (Classi II, V SP; Classi III SSIG; Classi II SSIIG) Dati rielaborati sulla piattaforma unitaria SNV in allestimento Questionario Scuola la cui restituzione avverrà sulla piattaforma unitaria SNV in allestimento Dati rielaborati sulla piattaforma unitaria SNV in allestimento

6 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Caratteristiche comuni delle fonti MIUR-INVALSI- VALES-MI-ISTAT: prescrittivaimprescindibile -Sono indicate in modo esplicito nella Guida ministeriale e, pertanto, la loro consultazione è prescrittiva e imprescindibile la comparabilità a livello regionale e nazionale -Garantiscono la comparabilità delle informazioni della propria scuola a livello regionale e nazionale -Le singole scuole devono limitarsi a reperire dati ed evidenze già rielaborati e comparati a livello regionale e nazionale, a riflettere sugli stessi e a interpretarli nel proprio RAV

7 Questionario studenti, genitori e docenti Caratteristiche: -Non sono trattati da Invalsi -Non sono trattati da Invalsi né come predisposizione né come elaborazione -Non rientreranno nella piattaforma unitaria SNV -Non rientreranno nella piattaforma unitaria SNV in allestimento in piena autonomia -Le Scuole possono scegliere in piena autonomia il format di questionario a loro più congeniale privi di benchmark esterni -Servono alle scuole come elementi auto-informativi «aggiuntivi» e integrativi ma sono privi di benchmark esterni e, dunque, non potranno essere comparati coi dati di altre scuole a livello regionale e nazionale 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

8 Modello VALES? 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Vantaggi Svantaggi -Contengono quesiti da cui poter estrapolare dati ed evidenze richiesti nel Rav -Utilizzano lo stesso linguaggio del RAV -Le Scuole già con esperienza Vales possono comparare i dati con gli esiti generali Vales riportati nel rapporto di restituzione dello scorso anno; le Scuole che non hanno esperienza Vales possono chiedere alle prime il rapporto generale dello scorso anno integrazioni di item punto 3. 1 C -Necessitano di alcune integrazioni di item laddove c’è scopertura rispetto al RAV (almeno nel punto 3. 1 C o in altri considerati sotto-documentati rispetto alla realtà della propria scuola) comparabilità approssimativanon scientifica -La comparabilità dei dati delle scuole con quelli riportati nel rapporto Vales dello scorso anno è approssimativa e non scientifica ma può servire per farsi un’idea

9 Altri strumenti di indagine predisposti da Invalsi; Dati e informazioni disponibili nella scuola, inclusi quelli derivanti da strumenti di autovalutazione adoperati in passato o comunque autonomamente definiti dalla scuola e/o nell’ambito di progetti sperimentali come citato al punto c della direttiva n°11 del 2014 (AlmaDiploma, Vales, CAF, ecc.) Strumenti di indagine INDIRE (per es: monitoraggio delle competenze tecnologiche acquisite dai docenti e dagli studenti nel settennio PON ) 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Fonti ipotetiche aggiuntive per indicatori creati dalle scuole

10 -Dati d’Istituto già noti presenti nel fascicolo Scuola in Chiaro -Esiti delle Prove Invalsi a.s già restituiti alle scuole -Eventuali dati ed evidenze in possesso della scuola e relativi a indicatori creati dalla scuola stessa 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

11 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

12 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano N.B: Per le classi di II primaria e le classi di III secondaria di I grado, questa informazione non è fornita. Per le altre classi il background, calcolato soprattutto in base alle informazioni del questionario studente, dipende dalla effettiva compilazione di quest’ultimo e può pertanto risultare mancante. l Iivelli del background sono definiti rispetto alla distribuzione nazionale dell'indicatore ESCS. Primo quartile (fino al 25%): livello basso; secondo quartile (dal 25% al 50%): livello medio-basso; terzo quartile (dal 50% al 75%): livello medio-alto; quarto quartile (dal 75% al 100%): livello alto.

13 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

14 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Esiti 2 ESITI Area INDICATORE DESCRITTOREFONTE 2.1 Risultati scolastici 2.1.aEsiti degli scrutini2.1.a.1 Studenti ammessi alla classe successiva MIUR Scuola in Chiaro - Alunni 2.1.a.2 Studenti diplomati per votazione conseguita all’esame MIUR 2.1.b Trasferimenti e abbandoni 2.1.b.1 Studenti che hanno abbandonato gli studi in corso d’anno MIUR 2.1.b.2 Studenti trasferiti - in entrata - in corso d’anno MIUR 2.1.b.3 Studenti trasferiti - in uscita - in corso d’anno MIUR ….Indicatore elaborato dalla scuola ….. Area INDICATORE DESCRITTOREFONTE Risultati nelle prove standard izzate nazionali 2.2.a Risultati degli studenti nelle prove di italiano e matematica 2.2.a.1 Punteggio della scuola in italiano e matematica INVALSI Prove SNV 2.2.a.2 Punteggio delle classi in italiano e matematica INVALSI Prove SNV 2.2.a.3 Punteggio delle sedi in italiano e matematica INVALSI Prove SNV 2.2.a.4 Differenze nel punteggio rispetto a scuole con contesto socioeconomico e culturale simile (ESCS) INVALSI Prove SNV 2.2.b Livelli di apprendimento degli studenti 2.2.b.1 Alunni collocati nei diversi livelli in italiano e in matematica INVALSI Prove SNV 2.2.c Variabilità dei risultati fra le classi 2.2.c.1 Varianza interna alle classi e fra le classi INVALSI Prove SNV ….Indicatore elaborato dalla scuola …..

15 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

16 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano TAIC84000V, profilo di accesso Referente per la valutazione Prova Nazionale 2014 Tavola 4A - Italiano - Distribuzione degli studenti per livelli di apprendimento Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1Numero studenti livello 2Numero studenti livello 3Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1Percentuale studenti livello 2Percentuale studenti livello 3Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 TAIC84000V6%22%23%30%18% PUGLIA26%16%20%18% Sud26%20%19%16% Italia19%20%19% 21% Confronto tra classi dentro la scuola Confronto a livello nazionale

17 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano TAIC84000V, profilo di accesso Referente per la valutazione Prova Nazionale 2014 Tavola 5 - Italiano/Matematica - numerosità (11) (12) Istituzione scolastica nel suo complesso Istituzione scolastica Prova di Matematica Numero studenti livello 1-2Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4- 5 Prova di Italiano Numero studenti livello Numero studenti livello Numero studenti livello Italiano/Matematica: Numerosità

18 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

19 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

20 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano

21 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano


Scaricare ppt "Sistema Nazionale di Valutazione 10/03/2015 SNV - 1° Conferenza di Servizio - GOT di Taranto – Coordinatore dott. Alessandro Pagano Conferenza di servizio."

Presentazioni simili


Annunci Google