La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NAUTILUS: 7 PMI UNITE PER DIVENTARE “GRANDI” Angelo Mariotti (Project Manager – consorzio Nautilus)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NAUTILUS: 7 PMI UNITE PER DIVENTARE “GRANDI” Angelo Mariotti (Project Manager – consorzio Nautilus)"— Transcript della presentazione:

1 NAUTILUS: 7 PMI UNITE PER DIVENTARE “GRANDI” Angelo Mariotti (Project Manager – consorzio Nautilus)

2 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Che cos’è Nautilus È un’aggregazione fra sette aziende, attualmente concorrenti nello stesso segmento di mercato, con lo scopo di superare i limiti tipici delle PMI: Scarsa capacità di definire una strategia di medio/lungo termine. Scarsa forza finanziaria. Mancanza di funzioni avanzate nel settore del management, della ricerca e sviluppo, del commerciale. Scarsa capacità di adattarsi all’evoluzione dei mercati. Deficit dimensionale.

3 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Gli obiettivi di Nautilus : Portare le aziende partner a differenziare il proprio mercato. Il primo obiettivo è quello di entrare nel settore della nautica da diporto. Sviluppare nelle aziende partner una cultura manageriale. Passare da una visione tattica ad una visione strategica. Condividere funzioni non sopportabili dai singoli conti economici Management Ricerca e sviluppo Ufficio acquisti Ufficio commerciale Essere un partner ideale per la grande impresa. Fornire un servizio/prodotto che crei valore per il cliente Coinvolgere maggiormente le associazioni di categoria per espandere il parternariato.

4 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Perché 7 PMI unite: Per potersi presentare al mercato come un’azienda strutturata: La struttura di Nautilus è composta da circa 100 addetti fra ingegneri, tecnici progettisti e operai. Per poter presentare un’offerta innovativa alla cantieristica navale per quanto riguarda l’automazione, l’impiantistica e la quadristica. Per poter fornire un servizio alla grande impresa, che in Nautilus può vedere: Una maniera per evitare la eccessiva frammentazione degli appalti. Un fornitore in grado di rispondere alle esigenze di ricerca e sviluppo.

5 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Che cosa stiamo facendo: Definizione delle regole per poter stare assieme. Definizione della strategia di medio e lungo termine. Formazione manageriale. Aggredire il mercato della nautica da diporto con una strategia di differenziazione. Innovazione tecnologica.

6 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Quali barriere abbiamo dovuto superare: Diffidenza: Le aziende sono attualmente concorrenti nello stesso mercato. La nostra cultura non è orientata alla collaborazione. Formazione culturale dell’imprenditore: L’imprenditore nelle nostre aziende ha una visione pratica e argomenti legati alla definizione di regole e strategia sono visti come una perdita di tempo. L’imprenditore molto spesso in azienda ha un ruolo operativo molto simile a quello dei propri operai. Scarsa propensione a delegare ad altri alcune funzioni aziendali Costi dell’aggregazione. Consulenze legali, manageriali, tecniche. Impreparazione del sistema creditizio.

7 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Come abbiamo superato le barriere: Illustrando alcuni casi di successo. Interesse al progetto da parte delle Università. Investimento da parte della Regione Toscana. Far capire che un’istituzione pubblica sta investendo su questo modello organizzativo, è una leva importante per convincere le aziende. Nautilus è finanziato dalla Regione Toscana sulla misura 7.2 – Bando PRAI VINCI

8 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Le sette sorelle di Nautilus: Celver Elettronica S.r.l. Ascheo S.r.l. CIEA S.n.c. Cienne S.n.c. Elettrotecnica Bertani F.lli Fusani S.r.l. Saci Automazione S.r.l.

9 NAUTILUS: 7 PMI Unite per diventare grandi Il progetto Nautilus è realizzato con il contributo a fondo perduto della Regione Toscana, Bando PRAI V.IN.C.I. con la collaborazione di: con il parternariato di :


Scaricare ppt "NAUTILUS: 7 PMI UNITE PER DIVENTARE “GRANDI” Angelo Mariotti (Project Manager – consorzio Nautilus)"

Presentazioni simili


Annunci Google