La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Se dai del pesce a un uomo, egli si ciberà una volta, ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita. Kuang Tse … ECCO PERCHE’ ABBIAMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Se dai del pesce a un uomo, egli si ciberà una volta, ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita. Kuang Tse … ECCO PERCHE’ ABBIAMO."— Transcript della presentazione:

1 Se dai del pesce a un uomo, egli si ciberà una volta, ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita. Kuang Tse … ECCO PERCHE’ ABBIAMO ACCETTATO QUESTA “SFIDA”

2 Negli anni, pensando alle nostre esperienze professionali e alla quotidianità nel nostro lavoro, ci siamo accorte di come “basti” CAMBIARE PUNTO DI VISTA O ANGOLO DI OSSERVAZIONE

3 Il LIMITE come SOGLIA (dal latino limen, liminis), cioè apertura verso nuovi orizzonti

4 E non come CONFINE (dal latino limes, limitis), cioè barriera invalicabile che riduce le possibilità d’azione

5 “Chiunque nel proprio percorso incontri una soglia non può rimanervi indifferente, poiché la sua presenza impone il dovere prendere delle decisioni. E in qualunque universo culturale tre sono le azioni tra cui si deve scegliere nell’incontro con la soglia: - restare immobile decidendo di non oltrepassarla; - avanzare scegliendo di superarla; - oppure si può optare per una non-scelta: transitare sulla soglia.” solima.media.unisi.it/presupposti_teorici.htm

6 Ogni giorno cerchiamo di scegliere per la seconda azione…

7 Come insegnanti di sostegno, ci piace pensare di avere l’opportunità/privilegio di esercitare uno sguardo diversamente abile sulla classe e sugli alunni con bisogni educativi speciali, sia per come ci collochiamo fisicamente nell’aula, sia per la particolare relazione che instauriamo con gli alunni.

8 Il nostro lavoro di insegnanti ci chiama ogni giorno a cambiare il nostro punto di vista. Per poter creare occasioni di apprendimento, infatti, il limite dell’alunno deve farsi soglia, potenzialità, punto di partenza. Potenzialità spesso speciali e/o diverse, perché ogni alunno è unico. La scuola non sempre le riconosce tutte come valide, confinandone alcune nel grande ripostiglio delle abilità di serie B. POTENZIALITA’ CHE INVECE ANDREBBERO TUTTE VISTE COME UNA RISORSA PER CIASCUNO.

9 E’ fondamentale ricordare che LA DIDATTICA PER I BES VA SEMPRE BENE PER TUTTA LA CLASSE, MENTRE NON E’ VERO IL CONTRARIO: IL MODO CONSUETO DI INSEGNARE NON VA SEMPRE BENE PER TUTTI I BES.

10

11 BUON LAVORO…


Scaricare ppt "Se dai del pesce a un uomo, egli si ciberà una volta, ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita. Kuang Tse … ECCO PERCHE’ ABBIAMO."

Presentazioni simili


Annunci Google